A2F> Club Italia: prova di carattere, un punto con Montecchio

Il recupero della 4ª giornata di andata della Pool Salvezza di A2 porta in dote un punto al Club Italia CRAI che cede 2-3 (23-25, 22-25, 25-16, 29-27, 12-15) con Montecchio. Quella che si è tenuta oggi pomeriggio al Centro Federale Pavesi di Milano è stata una gara combattuta. Le azzurrine sono riuscite a raddrizzare il match grazie a una buona prova di carattere. Sotto 2-0, le giovani della formazione federale hanno serrato le fila e sono riuscite a portare la sfida la 5° set cedendo solo nel finale.
Il Club Italia CRAI, che domani osserverà una giornata di riposo, tornerà in campo giovedì 22 aprile quando alle ore 18 affronterà in trasferta l’Olimpia Teodora Ravenna per il recupero della 3ª giornata di andata.

CRONACA – Per questo match il tecnico federale Massimo Bellano si affida al sestetto composto dalla diagonale Monza Frosini, alle schiacciatrici Nervini e Ituma, le alle centrali Nwakalor e Graziani e al libero Armini. Dall’altra parte della rete coach Mario Fangareggi risponde facendo scendere in campo Scacchetti, Cagnin, Bovo, Mangani, Battista, Bartolini e il libero Monaco. E’ Montecchio a dettare il ritmo in avvio di gara (0-5). Nwakalor e Ituma muovo lo score del Club Italia CRAI (2-5), ma le ospiti continuano ad allungare (2-8) e coach Bellano chiama time out. Cambio in regia per le azzurrine: fuori Monza, dentro Pelloia. Lo stop al gioco non cambia l’inerzia del set (5-13) e la panchina della formazione federale ricorre nuovamente al time out. Le azzurrine faticano a trovare il giusto ritmo e le ospiti arrivano sul +8 (8-16). Bassi sostituisce Frosini, Nervini e Nwakalor rimettono in marcia il Club Italia CRAI che ritrova buon ordine e assottiglia il divario (15-18). Montecchio prova ad allungare nuovamente il passo (18-23). Un buon turno in battuta di Bassi permette al Club Italia di accorciare nuovamente e di piazzare il break che vale il -1 (22-23). Nel finale sono le ospiti a trovare lo spunto decisivo e a chiudere a proprio favore il primo set (23-25).
E’ l’equilibrio a caratterizzare l’avvio della seconda frazione con le due formazioni che procedono sostanzialmente punto a punto (6-6). Montecchio prova ad allungare (6-9), ma le azzurrine sono brave a rimanere in scia (8-9). Le ospiti allungano il passo e si spingono sul +7 (10-17). Le azzurrine faticano a trovare fluidità di manovra e Montecchio resta in vantaggio (13-19). Un time out di coach Bellano inverte l’inerzia della gara: Gardini, Ituma e Bassi – con un ottimo rendimento sia a muro che in attacco – ristabiliscono la parità (20-20). Montecchio trova il break decisivo (20-23), le azzurrine annullano una palla set (22-24), ma sono le ospiti a conquistare anche il secondo parziale (22-25).
E’ il Club Italia CRAI a imporre il proprio gioco in avvio di terzo set: le azzurrine si portano in vantaggio (6-3) e tengono le avversarie a distanza (9-6). Ritrovato il giusto assetto, le giovani della formazione federale continuano a macinare buon gioco e punti e si spingono sul +8 (17-9) inducendo la panchina di Montecchio al time out. Le azzurrine amministrano il proprio vantaggio (19-11), Montecchio prova a riavvicinarsi (20-15) ma la reazione non è sufficiente a contenere le giovani della formazione federale che piazzano il break decisivo e chiudono il set a proprio favore con un muro firmato da Nwakalor (25-16).
In apertura di quarta frazione Montecchio parte subito forte: le ospiti, prive di Mangani uscita per un problema alla spalla destra e sostituita da Covino, allungano sul +3 (2-5) e con due ace consecutivi di Battista si portano su 4-8. Il time out chiamato da coach Bellano porta in dote un cambio-palla a firma di Ituma (5-8). Le azzurrine si rimettono in marcia: accorciano (9-10), rispondono alla ripartenza avversaria (9-12) ristabilendo la (12-12). E’ quindi la squadra di casa a portarsi in vantaggio (14-12) e a mantenere le avversarie a distanza (20-18). Con tenacia Montecchio riesce a rimettere il set in equilibrio (21-21) e a sorpassare (21-22). Il finale del set si infiamma: Montecchio raggiunge il match point (22-24), il Club Italia annulla (24-24) e si va ai vantaggi. Le azzurrine sono brave a mantenere la concentrazione, conquistare il set e portare la partita al tie-break (29-27).
L’avvio di quinta frazione è targato Club Italia: le azzurrine, spinte da due ace consecutivi di Graziani, si portano sul 4-1. Il time out di coach Fangareggi rimette in marcia le ospiti che pareggiano i conti (6-6). Ituma e Nwakalor, autrice di un ace, permettono alle azzurrine di arrivare in vantaggio al cambio campo (8-6). Le ospiti non cedono rimettono lo score in equilibrio (9-9) e sorpassano (9-11). Al rientro dal time out chiesto da coach Bellano le azzurrine si rimettono in marcia e ritrovano la parità (12-12). E’ però Montecchio a trovare lo spunto giusto e a chiudere a proprio favore set e partita (12-15).

LINDA NWAKALOR: “Nei primi due set siamo partite male e non siamo riuscite ad esprimere al meglio il nostro gioco. Poi siamo riuscite a riprenderci conquistando il terzo e il quarto parziale. Purtroppo nel finale ci è mancato qualcosa e non siamo riuscite a portare a casa la vittoria. Anche se ci manca ancora la continuità che avevamo prima dell’ultimo stop causato dal Covid-19, pian piano stiamo riprendendo il ritmo e siamo pronte ad affrontare al meglio l’impegnativo finale di stagione che ci attende. Domani ci godiamo un giorno di riposo e poi riprendiamo la preparazione in vista della partita con Ravenna”.

CLUB ITALIA CRAI-SORELLE RAMONDA IPAG MOTECCHIO 2-3 (23-25, 22-25, 25-16, 29-27, 12-15)
CLUB ITALIA CRAI: Frosini, Nervini 8, Nwakalor 12, Monza, Ituma 20, Graziani 11; Armini (L), Bassi 12, Gardini 9, Trampus 1, Barbero, Pelloia 4. Ne: Giuliani (L), Marconato. All. Bellano.
SORELLE RAMONDA IPAG MOTECCHIO: Scacchetti, Cagnin 15, Bovo 12, Mangani 11, Battista 9, Bartolini 16; Monaco (L), Canton 1, Covino 5. Ne: Imperiali (L), Brandi, Rosso. All. Fangareggi.
ARBITRI: Pasin-Pozzi
DURATA SET: 24’, 24’, 22’, 32’, 15’
CLUB ITALIA CRAI: 7 a, 14 bs, 17 mv, 39 et.
SORELLE RAMONDA IPAG MOTECCHIO: 6 a, 9 bs, 12 mv, 34 et.

Fipav

Articoli correlati:

  1. A2F> Prova di carattere del Club Italia CRAI che conquista 3 punti
  2. A2F> Prova di carattere del Club Italia CRAI che conquista 3 punti contro Talmassons
  3. A2F> Il Club Italia ospita Montecchio
  4. A2M> Il Club Italia CRAI cade sul campo di Montecchio
  5. A1F> Il Club Italia mette a dura prova Conegliano

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002