BM> Non basta tutto il cuore della Fenice

Roma 7 – Fenice Pallavolo 3-1
(25-23, 25-23, 20-25, 25-15)

Roma 7: Marrazzo 6, Bertoletti, Casini 7, Morgante, Morelli 12, Teti 8, Carattoli, Paganelli, Catalli 17, Morazzini 18, Landi, Quagliozzi 1, Marziali (L), Sokolowsky, Serafino, Rosati (L). All: Ivano Morelli

Fenice Pallavolo: Sanchirico 2, Sablone 16, Sarcina D., Tocci 3, Sarcina F. 1, Diociaiti (L), Gennamari 4, Bucchi 3, Antonazzo 5, Bondini 11, Barone (L), Monti 1, Danese 1, Sturvi 13. All: Massimiliano Giordani.

Battute sbagliate: 13 Ace: 1 Muri: 10

Arbitri: Federica Antonelli, Sara Ciampanella

Non basta tutto il cuore della Fenice per battere una Roma 7 combattiva e meticolosa, scesa in campo nel recupero della 7 giornata di campionato in perfette condizioni fisiche e mentali. Era soprattutto la gran voglia di vendicare il 3-0 dell’andata il motore dei nostri avversari che aspettavano con trepidazione questo appuntamento. La Fenice, ancora in fase ripresa dopo il lungo stop al quale è stata costretta per problemi di salute, sta cercando di fare del suo meglio per recuperare terreno sia fisicamente sia moralmente ma di certo il tour de force che sta affrontando non le rende le cose facili e soprattutto non concede sconti. Dal pallone di Viale Togliatti la Fenice esce sconfitta per 3-1, al termine di una gara tesissima, con un nervosismo tangibile da entrambe le parti; consapevoli entrambe di passare ai play off, le due compagini erano ovviamente desiderose di conquistare agonisticamente il match ed hanno offerto un grande spettacolo pallavolistico. I tre punti agevolano il cammino della Roma 7 che consolida il suo secondo posto dietro ad una irraggiungibile SS Lazio, mentre la Fenice resta ferma a quota 15, al pari di Monterotondo; questo in attesa dell’ultima sfida della prima parte di campionato, proprio contro Monterotondo, per il recupero della 5° giornata, in programma il 2 maggio alle ore 21.00 al PalaFerretti.

La cronaca

Nel primo set parte subito fortissimo Roma 7 che si porta immediatamente avanti (8-5) con una super difesa e un ottimo reparto offensivo, soprattutto al centro; nella metà campo blackorange si fa fatica, con una ricezione che stenta e un attacco che si dimostra efficace solo a banda, con Sablone sugli scudi. La Fenice prova a rifarsi sotto alla fine del set quando, sul 24-20, un break di 3-0 impensierisce gli avversari; una rincorsa, quella dei blackorange, purtroppo stroncata sul più bello perché i padroni di casa sono bravi a stringere i denti e ad aggiudicarsi il parziale all’ultima occasione. Tesissima la seconda frazione di gioco, con scambi discussi e accesi da entrambe le parti; la Fenice prova a restare attaccata agli avversari (13-16, 20-21), ma purtroppo il finale di set è il medesimo del precedente. Il terzo parziale inizia sulla falsariga del precedente ma, quando gli avversari raggiungono la doppia cifra, la Fenice riesce a fare lo switch; Monti in regia comanda un gioco più veloce, mettendo in difficoltà il muro di Roma 7 che invece fatica a prendere le misure. Gli ospiti si fanno più pazienti, gestiscono con maggiore lucidità le situazioni più complicate e il reparto offensivo si fa più aggressivo e positivo. Blackout nella metà campo casalinga che sul 21-18 lascia andare il set nelle mani della Fenice, che guadagna fiducia e rimette in discussione l’andamento del match. Brutta però la partenza nel quarto set per i neroarancio che appaiono in difficoltà contro una Roma 7 che invece sembra aver ripreso le redini del match; le percentuali in attacco crollano vertiginosamente nella metà campo ospite mentre lievitano in quella casalinga. Giordani prova a cambiare diversi giocatori in campo ma purtroppo il risultato non cambia; svanisce completamente la concentrazione e Roma 7 prende il largo (7-16), fino a vincere con ampio vantaggio.

Ufficio stampa Fenice Pallavolo Roma
Giulia Sampognaro

Articoli correlati:

  1. BM> Lazio, espugnato il campo della Fenice
  2. Coppa Lazio Trofeo Città di Roma: nel tabellone della Serie B partono bene Volleyrò, Giovolley Aprilia, Fenice e Orte
  3. BM> La M2G Group Bari cede in casa della Fenice Pallavolo Roma
  4. BM> Fenice ospita la SS Lazio per decidere la vetta della classifica
  5. BM> Fenice-Club domani alle 16,00

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002