B2F> La Fenice prende 3 punti a Viterbo

VBC Viterbo – Fenice Pallavolo 1-3

((25-27, 25-17, 19-25, 16-25)

Questa è la Fenice che ci piace! Combattive, pazienti, con la giusta dose di aggressività e tenacia, le blackorange conquistano 3 importantissimi punti a Viterbo nella 4° gara del secondo sottogirone L5, battendo le padrone di casa della VBC per 3-1. Le ragazze di Giovannetti e Rocco dimostrano tempra e carattere, riuscendo anche a tirar fuori quella pazienza la cui assenza, a volte, le aveva portate a sbagliare nei momenti topici del match. Una resilienza con cui hanno dovuto fare i conti sin dai primi scambi del primo set e che alla lunga le ha premiate, con la prima vittoria a punteggio pieno in questa seconda fase del campionato.

Nel primo set parte male la Fenice, fallosa e scarsamente efficace nel reparto offensivo (6-1); Giovannetti preferisce non optare per il time out ma cambia qualche pedina in campo, riuscendo nell’obiettivo desiderato. Le sue iniziano lentamente ma meticolosamente a guadagnare terreno (15-13), evitando errori al servizio e con una buona correlazione muro-difesa; agguantate le avversarie a quota 16, le ospiti guadagnano fiducia guidate da Meneguzzo e Marku, efficacissime a banda e ingaggiano un testa a testa con le padrone di casa. Prima annullano due set point, poi le superano fino ad aggiudicarsi il parziale. Nebbia nel secondo set, con la Fenice che dopo un’iniziale parità (9-9) va in sofferenza a causa dei troppi errori ma anche alla caparbietà delle padrone di casa, più arcigne sotto rete ed efficaci nel settore offensivo. Nella terza frazione di gioco la Fenice riesce a mettere da parte il risultato del set precedente e a ripartire, prima mentalmente e poi nel gioco, dal primo. Subito avanti (4-10) le ospiti guadagnano terreno (5-15) mantenendo alti concentrazione e prestazioni, non dando modo a Viterbo di contrastarle. Nel quarto parziale si parte con un testa a testa colpo su colpo (8-8); con Meneguzzo al servizio la Fenice fa un allungo importante (8-15) che andrà poi via via ad incrementare. Il 13-21 è l’anticamera della fine del match: il ‘mano e fuori’ di Meneguzzo sigla il 16-24 ed è poi un errore in attacco di Viterbo e fermare il tabellone sul 16-25.

Le Blackorange sono ora a quota 5 punti con 3 partite all’attivo, davanti a Cagliari con 4 punti ma con una partita giocata in meno, e alla stessa Viterbo, con 3 punti e 3 gare disputate. Determinante, ai fini della classifica, sarà la prossima gara, in cui la Fenice osserverà un turno di riposo, mentre in terra sarda si affronteranno Cagliari e Viterbo; nella 6° e ultima giornata starà ferma invece la VBC, mentre la Fenice ospiterà Cagliari, per una gara di ritorno, ci auguriamo, più fortunata per le padrone di casa. Prossimo appuntamento, dunque, per le Blackorange è in calendario per sabato 8 maggio alle ore 16.00 al PalaFerretti.

Ufficio stampa Fenice Pallavolo Roma

Giulia Sampognaro

Articoli correlati:

  1. B2F> Partita rovente al PalaFerretti, Fenice cede a Viterbo
  2. BM> Fenice: 3 punti al suo esordio nel campionato
  3. BM> Fenice batte Viterbo e … conquista i play off!
  4. BM> La Fenice porta a casa due punti
  5. BM> La Fenice: una buona trasferta, ma senza punti

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002