CF> Una Ariete determinata supera la Pieve.

Serie C Femminile Girone G – Montebianco Volley – Ariete Prato Volley Project 1-3 (25-16; 21-25; 17-25; 23-25), arbitro Monteleone.

Brave le ragazze di Raffa. Brave a trovare le energie per lottare per quasi due ore per avere la meglio del Montebianco. Tre punti che valgono moltissimo e che alimentano una classifica che Prato sta costruendo gara dopo gara. Con fatica e determinazione appunto e puntando sulla crescita di giovani che stanno rispondendo presente. La cronaca.

Prato con Bartolini e Sborigi in diagonale, Legnini e Morotti al centro, Scarpelli e Fanelli di banda e Ermini libero. Inizio buono di Prato (1-3) che però poi si perdeva sul servizio di casa (6-3). Equilibrio tra le due squadre (8-7) che veniva infranto dal Montebianco (12-9). La fuga decisa della Pieve arrivava però sul 17-11 complici le difficoltà in ricezione delle pratesi. Pieve brava a giocare di precisione, senza errori eccessivi e con tante pallette (20-12). Dentro Mennini e Montagni. Set che si chiudeva a 16 con troppi errori pratesi. Ariete che reagiva nel set seguente anche grazie ad una Pieve meno precisa (0-3 e 1-4). Bartolini si inventava il quinto con un tocco lungo sui nove metri avversari. Prato avanti 2-6. Il Montebianco risaliva sul meno uno (5-6). Equilibrio sul 7-7. Pieve che sfruttava tre sbavature ospiti per il 10-7. Raffa cambiava. Parallela di Scarpelli per il meno uno (11-10). Parità su un’altra palla mal gestita dalle padrone di casa. Tempo Branduardi. Al ritorno in campo Pieve che scappava sul 14-12 ed Ariete che ricuciva subito (15-15). Ancora troppi errori da ambo le parti (17-17). Ariete che provava a scappare alzando l’intensità del suo volley (17-19). Sborigi in mani out per il più tre. Prato sfruttava il buon turno di servizio di Bartolini e Sborigi, ancora mani e out, conquistava il 17-22. Tempo Pieve. Legnini di astuzia per il 23. Sette di Legnini per il 24. Tempo di Raffa sul 21-24. Chiusura Prato e parità. Nel terzo Raffa confermava in campo Montagni. Inizio di terzo parziale anche equilibrato (3-3). Ace Scarpelli per il 3-5. Invasione Pieve e tempo Branduardi. Al ritorno in campo recupero delle ragazze di casa con tante, troppo incertezza pratesi (7-6). Era Montagni a procurarsi il sorpasso (7-10 e 8-11). Raffa era però costretto a fermare tutto sulla nuova parità (11-11). Alla ripresa doppio errore Pieve (11-13). Muro Morotti per il più quattro (11-15) e tempo Branduardi. Ariete che però mancava di continuità e Montebianco che per l’ennesima volta rientrava (15-16). Fanelli metteva già il 15-18. Errore Pieve per il 16-20. Mani e out di Sborigi ed ace Fanelli per il 16-22. Pieve in affanno e Ariete che andava a chiudere in sicurezza. Nel quarto Ariete che partiva con autorità (1-4 e 2-5) ma che poi regalava punti consentendo la rimonta alla Pieve (5-5). Dentro Forasassi. Pieve sull’8-6, Prato a non mollare ed anzi a sorpassare di nuovo (9-11 e 10-13). Scarpelli per l’11-14. Ariete che con pazienza ampliava il gap (11-15). Tempo Pieve. Al ritorno in campo ancora Prato a scialacquare il vantaggio conquistato (14-15) e poi a scappare di nuovo (15-18 e 16-20). Fast di Morotti per il 22. Tempo Pieve. Al ritorno in campo Ariete sul 21-24. Padrone di casa a tornare sotto (23-24). Tempo Prato. Un errore della Pieve chiudeva la gara.

La rosa –

Ariete Prato Volley Project: Bardazzi, Bartolini, Di Biase, Ermini, Fanelli, Forasassi, Giacomelli, Mennini, Morotti, Legnini, Scarpelli, Montagni, Rovini, Sborigi. All. Giacomo Raffa.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CF> Ariete PVP: Inizio con la Pieve e poi il big match a chiudere.
  2. CF> Ariete Prato Volley Project: Missione compiuta.
  3. CF> Ariete Prato Volley Project: Non contava niente ma perdere non fa mai piacere.
  4. CF> L’Ariete vince in rimonta e si assicura la pool promozione.
  5. CF> Ariete Prato Volley Project: Tre punti d’oro

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002