B2F> Pallavolo Sangiorgio, l’analisi di coach Matteo Capra dopo l’andata dei play off

Il primo storico play off nei tornei nazionali non ha sorriso al team albiceleste piacentino, sconfitto in tre set tra le mura amiche del PalaSangiorgio dalla forte Pallavolo Faenza, prima classificata del girone G2.

Coach Matteo Capra analizza la battuta d’arresto. “La gara è iniziata sotto buoni auspici – spiega . Abbiamo lottato nel primo set e siamo rimaste concentrate ed in partita facendo a tratti quello che dovevamo fare. La deciisone arbitrale del 22-21 ha cambiato le sorti delset e forse di tutta l gara. Abbiamo avuto un calo di rendimento e con una squadra come Faenza non potevamo permettercelo”.

Sulla sfida di ritorno. “Sabato andremo a Faenza non per fare un amichevole, andremo per giocarela sino in fondo e proveremo a farle sudare il passaggio del turno”. Archiviata la gara d’andata alla Pallavolo Sangiorgio per accedere al secondo l turno dovrà vincere 3-0 o 3-1 per conquistare il set supplementare (ai 15 punti) come regolamento Cev e giocarsi in quel frangente tutte le possibilità. Appuntamento, dunque, a sabato 15 maggio alle ore 17 a Faenza.

Francesco Jacini – Ufficio Stampa Pallavolo Sangiorgio

Articoli correlati:

  1. B2F> Pallavolo Sangiorgio, coach Matteo Capra analizza la sconfitta con il CVR
  2. B2F> Pallavolo Sangiorgio, coach Matteo Capra commenta la vittoria contro la Giovolley
  3. B2F> Pallavolo Sangiorgio, coach Matteo Capra commenta il calendario
  4. B2F> Pallavolo Sangiorgio, coach Matteo Capra commenta il ‘blocco’ delle retrocessioni
  5. B2F> Pallavolo Sangiorgio, coach Matteo Capra analizza la gara contro Campagnola

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002