CM> Volley Prato: Una vittoria che sa di semifinale.

JOLLY VOLLEY FUCECCHIO – VOLLEY PRATO 0–3

Jolly Volley Fucecchio: Bini, Bottari, Caramelli, Ferretti, Fruet, Li Vecchi, Macchi, Maggiorelli, Minicozzi, Montagnani, Pantani, Pasquetti, Pertici, Salini, Signorini. All. Cambi.

Volley Prato: Alpini M., Alpini l., Bruni, Bandinelli, Gioele Corti, Giona Corti, Civinini M., Conti, Mazzinghi Filippo, Postiferi, Biancalani, Pini, Catalano. All. Novelli.

Arbitro:

Parziali: 22-25; 16-25; 11-25.

Prova di forza della squadra di Novelli che passa nettamente a Fucecchio e conquista la testa del girone. Prova concreta, solida e animata dalla voglia pratese di prendersi la “vendetta” sportiva sulla squadra che l’aveva battuta alla prima giornata. Un successo fantastico, nitido, di qualità. Tre punti che, come dicevamo, profumano di semifinale.

1° set: Prato con Giona Corti e Catalano in diagonale, Bandinelli e Bruni al centro, Pini e Alpini di banda e Civinini libero. Pini e compagni subito concentrati. Signorini immediatamente a cercare il supporto offensivo di Salini. Prato conquistava il doppio vantaggio (3-5 e 4-6) che incrementava con due buone conclusioni di Catalano propiziate dai recuperi sull’opposto di casa. Tempo Fucecchio (5-9). La ricezione tradiva Prato sul servizio di Salini e si tornava in parità (9-9). Alpini riportava avanti i suoi (9-11). Muro imperioso di Catalano (10-13). Prato però poco continuo, soprattutto in ricezione e fase difensiva, e Fucecchio che come già all’andata ci metteva grande grinta (14-14). Tre volte Catalano (14-17) e nuovo tempo del tecnico di casa. Al ritorno in campo Prato saliva sul 15-18 ma gettava alle ortiche buone occasioni per allungare a causa di ingenuità ed imprecisioni (17-18). Bandinelli metteva in difficoltà Fucecchio con il servizio. Alpini con il mani e out e Corti d’astuzia per il 18-22. Bravo ancora Alpini per il 24. Muro Catalano a chiudere;

2° set: Prato partiva bene anche nel secondo parziale (1-3) ma Fucecchio era subito reattivo (4-4). Catalano piazzava attacco ed ace (5-6). Gara che rimaneva molto equilibrata (8-8 e 10-10). Bella la sfida tra opposto con Catalano e Salini ad attaccare dalle due parti. Prato aveva una bocca da fuoco importante anche in Alpini. Un suo colpo ed un attacco di Catalano valevano il 10-13 che portava Fucecchio al tempo. Prato però rimaneva sprecone. La squadra di Novelli saliva sul 12-15 ma poi commetteva una incredibile ingenuità regalando il punto 13 ai padroni di casa. Nonostante ciò Alpini impegnava la difesa ed il muro di casa e lo costringeva a sbagliare. Tempo Fucecchio sul 13-17. Al ritorno in campo Fucecchio accorciava (15-17). Catalano in parallela trovava il 18. Due erroracci di Fucecchio consegnavano a Prato il 15-21. La squadra di Novelli dava lo strattone finale (15-23). Chiusura a 16;

3° set: nel terzo l’accento iniziale era messo dal doppio muro di Catalano su Salini (0-4). Tempo Fucecchio. Prato volava sull’1-7 giocando con determinazione e lucidità. Fucecchio invece adesso sbagliava molto, metto sotto pressione dal ritmo pratese (3-10). Fucecchio aveva un gran cuore e ornava sotto (6-10). Novelli chiedeva tempo. Pini d’esperienza per il nuovo più cinque. Jolly che si giocava il tutto per tutto e Prato che remava per arrivare in porto (7-10). Prato straripante e con Alpini metteva giù il 7-15. Bandinelli al servizio, fortunoso, portava Prato sul 7-17. Finale che era tutto di Prato (7-21). Chiusura di capitan Pini e festa per i ragazzi di Novelli.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CM> Capolista troppo forte il Volley Prato
  2. CM> Un grande Prato strappa una vittoria clamorosa sul campo della corazzata Fucecchio.
  3. CM> Prato perde la prima.
  4. CM> Troppe assenze per il Volley Prato.
  5. CM> Volley Prato, inizio lento vittoria sicura

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002