A2F> EuroSpin Ford Sara Pinerolo è la prima finalista, Olimpia Teodora Ravenna eliminata.

Megabox Vallefoglia e Green Warriors Sassuolo decidono la serie a Gara-3

L’EuroSpin Ford Sara Pinerolo è la prima finalista dei PlayOff del Campionato di Serie A2: le piemontesi replicano il successo di Gara-1 contro l’Olimpia Teodora Ravenna e, nella gara giocata tra le mura amiche del PalaSport di Pinerolo, si sono imposte con il risultato di 3-1 sulle romagnole, accedendo così alla serie Finale che mette in palio l’ultimo pass per la promozione in Serie A1. Per conoscere il nome della seconda finalista bisognerà attendere ancora qualche ora, perchè la Megabox Vallefoglia ha riportato la serie in parità: dopo il successo della Green Warriors Sassuolo in Gara-1, le marchigiane hanno trovato la vittoria per 3-1 contro la formazione di coach Barbolini. Si andrà, quindi, alla decisiva Gara-3, che si giocherà sempre al PalaDionigi di Vallefoglia: l’appuntamento è per le ore 17 di Domenica 23 Maggio su LVF TV, la web-tv ufficiale di Lega Pallavolo Serie A Femminile.

La cronaca di Eurospin Ford Sara Pinerolo – Olimpia Teodora Ravenna
Partono forte le due squadre con Ravenna che mette la testa avanti: Grigolo e Piva per 2-4. Le padrone di casa rimangono in scia e inseguono a due lunghezze di distanza. Giovanna al servizio regala il punto del -1 e il muro di Boldini su Grigolo vale l’aggancio (9-9). Fricano al servizio rimette le distanze (9-11) e le ospiti salgono ancora con il turno dai nove metri di Guasti (10-15). Pinerolo non riesce a recuperare lo svantaggio, ne approfittano allora le romagnole che, con il pallonetto di Torcolacci si portano a +7 (13-20). Il set point lo conquista Assirelli a muro su Fiesoli e l’attacco out di Grey regala il 19-25.
Ad avvio di secondo set è Yasmina Akrari a portare avanti le sue (4-3). Boldini a muro sigla il doppio vantaggio. Ancora la regista a muro su Grigolo per il 7-4. Due ace consecutivi di Zago fanno salire il punteggio 14-9. La fast di Assirelli si blocca sulle mani di Fiesoli ed è 18-12. Bendandi chiama time out e al rientro in campo le romagnole si rifanno sotto: Piva sale in cattedra e riporta la squadra a -1 (19-18). Zago conquista il cambio palla e Akrari mura Fricano riportando Pinerolo a tre lunghezze di distanza (22-18). Chiude il mani out di Fiesoli 25-20.
Qualche errore di troppo nella metà campo ospite regala subito il vantaggio alle pinerolesi (6-2). Fiesoli mura Assirelli poi gioca d’astuzia cogliendo la difesa ospite impreparata. Assirelli si scontra ancora con l’attaccante biancoblu (9-3). L’Eurospin mantiene le distanze, con Akrari mette a segno un ottimo break (18-11) e scappa con il primo tempo di Gray 23-16. Nel finale Fricano e Grigolo accorciano (24-21) ma la pipe di Zago è vincente (25-21).
Parte con il piede giusto Pinerolo che allunga ad avvio di set 3-1. Il muro di Boldini su Guasti vale il 6-4. Due errori al servizio delle ospiti regalano il 9-6 ma la Olimpia non molla, Piva si carica la squadra sulle spalle e porta il punteggio a -1 (13-12). Akrari dopo un ottimo turno in prima linea va al servizio tenendo bene la battuta e firmando anche l’ace del 17-12. Le biancoblu gestiscono bene il vantaggio fino al 24-21 poi Piva sale in cattedra annullando quattro palle match e portando il set ai vantaggi. Pinerolo mantiene la concentrazione e con Fiesoli si porta sul 27-26. È Bussoli a mettere a terra il pallone che vale una storica finale (28-26).

La cronaca di Megabox Vallefoglia – Green Warriors Sassuolo
Nel primo set la Megabox va subito 6-2 su servizio di Bertaiola (ace dopo su errore di Antropova e un muro di Pamio) e Barbolini spende il primo time-out. Pamio allunga a +4, Colzi strappa il 12-7 con un mani fuori, ed è ancora Pamio a portare la Megabox a +6 (14-8, secondo time-out per le ospiti). Salinas ricuce in parte lo strappo (13-16) e Bonafede chiama sua volta time-out. Bacchi chiude uno scambio entusiasmante (19-14), poi Kramer mura Antropova per il nuovo +6. Due cruciali punti di Bacchi portano la Megabox sul 23-16, Balboni trova il 24-17, chiude il muro di Bertaiola su Antropova.
Nel secondo set si comincia con una serie di errori da ambo le parti, il primo break è sul 9-7 (muro di Bertaiola), ma poi è Sassuilo a mettere per la prima volta il naso avanti (10-9). Un muro di Kramer sulla scatenata Antropova porta Vallefoglia a +2 (13-11), ma arriva subito il pari sempre con Antropova. Pamio viene murata (era la palla del 16-13). Salinas sbaglia la parallela e la Megabox allunga a +3 (17-14), con Barbolini che chiama tempo. Due ace in fila di Pamio siglano il 19-14, Stafoggia (entrata al servizio per Kramer) mette una pipe e ne difende una di Antropova: la Megabox va sul 22-15. Sembra finita, ma quattro ace di Busolini e un muro di Magazza riportano in parità il set (22-22). Entra Dapic per Colzi, Bertaiola riporta avanti le tigri e Magazza pareggia. Antropova sorpassa e chiude Magazza perfezionando un incredibile break di 8-1 finale (25-23).
Nel terzo set riparte bene la Megabox (3-0), la Megabox continua a faticare in ricezione (ace di Civitico su Bacchi) ma Pamio mantiene il +3. Bacchi allunga 8-4 (time-out Sassuolo), Kramer firma l’ace su Falcone (10-5). La Green Warriors non si fa staccare, un ace di Antropova su Pamio la riporta a -2 (13-15), ma risponde Pamio con un servizio vincente su Magazza. Un muro di Bacchi riallunga (18-13), un ace di Bertaiola sigla il 23-17. Sei set-point per la Megabox, Salinas spara fuori il 25-18 e le tigri tornano avanti due set a uno.
Nel quarto set parte meglio la Green Warriors (2-0), Pamio pareggia a quota 3. Si procede testa a testa, ogni scambio è interminabile. Un’infrazione a rete fa scappare Sassuolo (9-7), poi con Antropova mette un pallonetto di pura classe per il 10-7. Entra Costagli per Colzi, Antropova allunga 12-8. Pamio subisce il muro del 13-8. Un muro di Kramer ricuce parte dello strappo (12-14), Pamio sigla il -1 e Dhimitriadhi manda out (14-14). Bacchi sorpassa, Kramer allunga in fast, un nuovo pallonetto di Bacchi e un duello a rete vinto da Balboni danno il 19-15 alla Megabox. Un pallonetto di Pamio porta le tigri sul 23-19, Kramer trova quattro match-point: chiude lei stessa al termine di una partita

LVF TV
Tutte le partite dei Play Off Promozione di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV o scarica l’App ufficiale!

I TABELLINI
EUROSPIN FORD SARA PINEROLO – OLIMPIA TEODORA RAVENNA 3-1 (19-25 25-20 25-21 28-26)
EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Gray 1, Zago 21, Bussoli 6, Akrari 16, Boldini 7, Fiesoli 14, Fiori (L), Buffo, Nuccio. Non entrate: Allasia, Pecorari, Guelli (L), Zamboni, Casalis. All. Marchiaro.
OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Piva 24, Torcolacci 13, Fricano 17, Grigolo 7, Assirelli 8, Morello 1, Rocchi (L), Guasti 5, Giovanna, Guidi, Kavalenka, Poggi. Non entrate: Monaco, Bernabe’ (L). All. Bendandi.
ARBITRI: Scotti, Usai.
NOTE – Durata set: 23′, 25′, 26′, 30′; Tot: 104′.

MEGABOX VALLEFOGLIA – GREEN WARRIORS SASSUOLO 3-1 (25-19 23-25 25-18 25-20)
MEGABOX VALLEFOGLIA: Balboni 2, Bacchi 16, Bertaiola 11, Colzi 8, Pamio 23, Kramer 16, Bresciani (L), Stafoggia 1, Dapic, Costagli. Non entrate: Ricci, Durante. All. Bonafede.
GREEN WARRIORS SASSUOLO: Antropova 27, Dhimitriadhi 6, Busolini 11, Spinello, Salinas 6, Civitico 4, Falcone (L), Magazza 11, Pasquino 1, Zojzi. Non entrate: Ferrari, Pelloni (L), Fornari. All. Barbolini.
ARBITRI: Cruccolini, Proietti.
NOTE – Durata set: 24′, 28′, 24′, 29′; Tot: 105′.

SERIE A2 FEMMINILE
PLAY OFF PROMOZIONE
IL TABELLONE
(4) Eurospin Ford Sara Pinerolo – (8) Olimpia Teodora Ravenna 2-0
(2) Megabox Vallefoglia – (6) Green Warriors Sassuolo 1-1

LE SEMIFINALI
I RISULTATI DI GARA-1
Mercoledì 19 maggio, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Olimpia Teodora Ravenna – Eurospin Ford Sara Pinerolo 2-3 (25-22 28-30 21-25 25-16 10-15)
Green Warriors Sassuolo – Megabox Vallefoglia 3-1 (27-25 25-18 20-25 27-25)

I RISULTATI DI GARA-2
Sabato 22 maggio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Megabox Vallefoglia – Green Warriors Sassuolo 3-1 (25-19 23-25 25-18 25-20)
Sabato 22 maggio, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Olimpia Teodora Ravenna 3-1 (19-25 25-20 25-21 28-26)

IL PROGRAMMA DI GARA-3
Domenica 23 maggio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Megabox Vallefoglia – Green Warriors Sassuolo ARBITRI: Salvati-Toni

LA FORMULA
Le squadre classificate dalla 2^ all’8^ posizione della Pool Promozione e la vincitrice della Pool Salvezza si sono qualificate ai Play Off Promozione, che si disputano su tre turni: i quarti di finale, secondo accoppiamenti 2^-1^S, 3^-8^, 4^-7^ e 5^-6^, prevedono incontri di andata e ritorno ed eventuale Golden Set nel caso in cui le due sfidanti abbiano conquistato lo stesso numero di punti nel doppio confronto (il 3-0 e il 3-1 assegnano tre punti a chi vince e zero a chi perde, mentre il 3-2 assegna due punti a chi vince e uno a chi perde). La gara di ritorno si disputa sui campi delle migliori classificate. Semifinali e finale sono al meglio delle tre gare, con Gara-1 sul campo delle peggiori classificate e Gara-2 e l’eventuale Gara-3 in due giorni consecutivi sul campo delle migliori classificate

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A2F> EuroSpin Ford Sara Pinerolo vince la gara di ritorno e il Golden Set contro Sigel Marsala e approda in Semifinale.
  2. A2F> Pool Promozione, vittorie per Acqua&Sapone Roma e Eurospin Ford Sara Pinerolo.
  3. A2F> Girone Ovest, vittorie interne di Eurospin Ford Sara, LPM BAM e Green Warriors.
  4. A2F> Pool Promozione, l’Eurospin Ford Sara Pinerolo batte 3-0 la Omag San Giovanni in Marignano e blinda il quinto posto.
  5. A2F> Coppa Italia: la LPM BAM è la prima finalista, sconfitta l’Eurospin Ford Sara

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002