CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia supera il Volley G. Castello e sale in vetta

SABAUDIA – Terza vittoria consecutiva, sempre in tre set, per il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia che si conferma nella Coppa Lazio di serie C. La formazione del presidente Alessandro Pozzuoli ha superato (3-0) la formazione romana del Volley G. Castello e ora guida la classifica del girone H con 20 punti (sette vittorie su sette), avanti di quattro lunghezze sul Volleyball Santa Monica e di sei sul GiòVolley Aprilia.

«È stata per noi un’altra buonissima prestazione, una vittoria sicuramente importante per le nostre giocatrici, ma la cosa che più ci fa piacere è la crescita che questo gruppo sta dimostrando di fare anche durante questa seconda fase della stagione – ha chiarito il presidente Pozzuoli – continuiamo a lavorare a testa bassa per i prossimi appuntamenti».

Nell’ultimo turno di Coppa il Sabaudia ha vinto il primo set 25-15 e poi s’è ripetuta anche nel secondo lottando con le capitoline fino al 25-21, nel terzo successo decisivo con il 25-16 che ha, di fatto, chiuso i conti. Nel prossimo match, in programma sabato prossimo, sempre al palazzetto dello sport Vitaletti, di via Conte Verde a Sabaudia, le pontine se la vedranno con l’Isola Sacra di Fiumicino nella terzultima giornata di questa fase.

Giuseppe Baratta
Ufficio stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile serie C

Articoli correlati:

  1. CF> Squillo del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia che a Roma supera il Volley Castello
  2. CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia supera la Giò Volley Aprilia in tre set.
  3. CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia vince con l’All Volley Castello e centra la salvezza matematica
  4. CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia domani in casa contro il Volley G. Castello per provare a blindare la salvezza
  5. CF> Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia a Roma contro il Castello alla ricerca di punti pesanti in chiave salvezza

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002