VNL femminile: una bella Italia strappa un punto alla Polonia

All’esordio nella Volleyball Nations League 2021 la nazionale italiana femminile, nonostante una bella prestazione, ha ceduto alla Polonia 2-3 (22-25, 25-22, 25-20, 22-25, 15-17). La giovane formazione azzurra, ricca di esordienti, ha giocato con carattere e organizzazione, strappando con pieno merito un punto alla squadra avversaria, scesa in campo con una formazione più esperta.
La nazionale tricolore ha avuto anche due match point nel tie-break, ma alla fine è stata la Polonia ad ottenere la vittoria.
Domani Bosio e compagne torneranno in campo alle ore 19 (diretta La7d) per affrontare la Turchia, oggi uscita vincitrice dalla sfida contro la Serbia 3-2.

Come sestetto iniziale Giulio Bregoli ha schierato Bosio in palleggio, opposto Mingardi, schiacciatrici D’Odorico e Guerra, centrali Lubian e Mazzaro, libero Fersino. Per Bosio, D’Odorico, Mazzaro, Fersino e Melli (entrata a partita in corso) si è trattato dell’esordio assoluto in campo con la maglia azzurra.

Nel primo set le due squadre sono rimaste a contatto fin sull’8-8, momento in cui l’Italia ha accusato qualche passaggio a vuoto e le avversarie ne hanno approfittato (14-18). Le azzurre, però, non si sono arrese e hanno accorciato (18-20). Nel finale la Polonia ha tentennato a chiudere e la nazionale tricolore ha sfiorato la rimonta (22-25).

I buoni segnali azzurri hanno trovato conferma nel secondo parziale, Mingardi e compagne infatti hanno mostrato una bella pallavolo, rispondendo colpo su colpo alle biancorosse (15-15). Nelle fasi conclusive l’Italia ha spinto sull’acceleratore e ha allungato con decisione (24-18). Le ragazze di Bregoli hanno sprecato diversi set-ball, ma sono riuscite a imporsi (25-22).

Al rientro in campo l’Italia ha subito preso il controllo delle operazioni (8-4), creando grossi problemi alla Polonia. Il servizio di Marina Lubian ha messo in evidente difficoltà la ricezione avversaria e così la nazionale tricolore si è portata sul (12-7). Con il passare delle azioni le azzurre sono calate di ritmo e le biancorosse hanno sfruttato l’occasione (13-14). Superato il momento difficile, dentro Nwakalor per Mingardi, l’Italia ha ritrovato il proprio gioco e per le polacche non c’è più stato niente da fare (25-20).

Nella quarta frazione è stata la Polonia a partire meglio, mentre le azzurre hanno dovuto inseguire (6-11). Con grinta e determinazione le ragazze di Bregoli si sono mantenute prima a contatto delle avversarie (13-16) e poi hanno riportato le cose in parità (17-17). Le due squadre hanno dato vita a un serrato botta e risposta, conclusosi in favore delle biancorosse (22-25).

Nel tie-break l’equilibrio è durato fin sul (7-7), poi alcuni errori azzurri ha permesso alle avversarie di guadagnare un buon margine (8-11). Con una bella rimonta l’Italia (11-11) è stata capace di arrivare per prima alla palla match (14-13). La nazionale azzurra non ha sfruttato due occasioni, mentre la Polonia ha chiuso al primo colpo (15-17).

GIULIO BREGOLI: “Una grande emozione, penso con il pubblico sarebbe stato davvero fantastico. Quando si entra in campo, però ci si concentra sulla partita e si è totalmente immersi nel match. Stasera abbiamo fatto delle cose bene, mentre altre avevano funzionato meglio in allenamento. Penso sia normale con diverse atlete esordienti, comunque le cose positive non sono mancate. A tratti si è vista una gran bella pallavolo, dobbiamo però essere più cinici nei momenti chiave”.

Tabellino: ITALIA – POLONIA 2-3 (22-25, 25-22, 25-20, 22-25, 15-17)

ITALIA: Bosio, Lubian 11, Guerra 16, Mingardi 16, Mazzaro 9, D’Odorico 19, Fersino (L). Nwakalor 3, Melli, Battistoni, Furlan. N.e: Bonifacio, De Bortoli, Omoruyi. All. Bregoli

POLONIA: Nowicka 2, Kakolewska 5, Stysiak 25, Smarzek 18, Efimienko 11, Gorecka 11, Stenzel (L). Lukasik 1, Alagierska 5, Fedusio, Czyrnianska, Lazowska, Rozanski, Jagla (L), All. Nawrocki

Arbitri: Dzierwirz (Can) e Collados (Fra)

Durata Set: 33’, 31’, 31’, 31’, 23’.

Italia: 10 a, 6 bs, 11 m, 31 et.

Polonia: 8 a, 9 bs, 11 m, 35 et.

Articoli correlati:

  1. VNL femminile: bella vittoria delle azzurre sulla Polonia
  2. Mondiale U18 femminile – Seconda vittoria delle Azzurrine (3-2 alla Polonia)
  3. A2M> Il Club Italia CRAI strappa un punto alla BCC Castellana Grotte
  4. Final Six World League: Italia cede 3-1 alla Polonia
  5. Europei Femminili: le parole del Ct Bonitta alla vigilia di Italia-Polonia

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002