CF> Due set da Viva e poi è mancata la lucidità.

Serie C Femminile Girone I – Viva Volley – Sales Volley Firenze 2-3 (25-18; 25-20; 19-25; 22-25; 7-15), arbitro Ibresi.

Viva battuto dalla Sales e adesso è veramente finita. Le prime due posizioni sono irraggiungibili. I recuperi di diverse atlete non sono bastati. Troppe le settimane senza allenamenti per molte delle titolari. Insomma, peccato perché questo gruppo meritava di più. La gara. Viva in campo con Gianni e Vignozzi in diagonale, Cecchi e Vigiani al centro, Nuti e Saletti di banda e Rosellini libero. Inizio equilibrato ma Prato subito decisa a prendere il comando. Viva che trovava il break (20-17) e che nel finale strappava lasciando la Sales a 18.

Inizio di secondo set con un grande turno di servizio di Cecchi che trovava due ace e che consentiva alle sue di ricostruire facile. Parallela e pallonetto di Saletti 6-2 e tempo Firenze. Sales che si riavvicinava (7-5 e 9-8). Il muro a uno di Cecchi su Galanti riportava Prato a 11 ma il Viva mancava di continuità. Moresi riportava sotto le sue (12-11) ma per fortuna di Prato Firenze sbagliava tanto al servizio. Il Viva trovava quindi il nuovo break (16-12) e Crisanaz chiamava tempo. Diagonale stretta di Saletti (17-13). Firenze adesso molto fallosa (18-14). Nuti a segno per il 19, Saletti con un attacco lungo per il 21. Nuti al doppio ace per il 23. Chiusura dopo qualche distrazione pratese ed un tempo provvidenziale di Nuti. Nel terzo inizio grintoso della Sales (2-4 e 4-7). Subito tempo Nuti. Al ritorno in campo ancora Prato poco incisivo e Carella a punirla (4-10). Prato che sembra tirare il fiato (6-13). Il Viva non mollava, nonostante il comprensibile appannamento di alcuni suoi elementi ancora poco allenati. Nuti bucava il muro per il meno quattro (11-15). Dentro Nesi, al rientro dopo un lungo stop, e subito bersagliata in ricezione. Tempo Nuti sull’11-17. Vignozzi al servizio riportava sotto Prato (15-19) e Crisanaz chiamava tempo. Diagonale Saletti per il 16 ed infrazione fiorentina per il 17. Sales che saliva sul 17-21 e che trovava due punti pesanti con Carella. Chiusura ospite. Dal finale del terzo set dentro Piccini. Nel quarto Prato saliva sul 6-4 ma Firenze tornava subito in parità. Prato ancora sul più due (8-6). Ace di Piccini per il 10-7. Errore ospite e tempo Sales sull’11-7. Gara combattuta. Saletti per il 13-9. Prato però fallosa in ricezione e poco attenta a muro e Firenze che tornava in parità (14-14). Tempo Nuti. Fase confusa della gara con le due squadre a sbagliare molto. Saletti per il 18-15. Fast Piccini (19-16). Sales di grinta a tornare ancora in parità. Tempo Nuti. Errore di Saletti per il vantaggio ospite. Errore al centro per il 19-21. Dentro Vigiani. Troppi errori Prato e ospiti avanti 19-23. Prato di cuore sul 22-23. La solita Carella due volte per il 22-25. Tie break con Firenze più fresca e Prato sulle ginocchia. Cambio campo sul più cinque per le ospiti (3-8). Alla ripresa Sales che difendeva il più cinque (5-10). Allungo finale delle ospiti per la loro prima vittoria in questa seconda fase.

La rosa –

Viva Volley: Giuliani, Giusti, Lamperi, Nuti, Ponzecchi, Rosellini, Saletti, Vignozzi, Nesi, Vigiani, Gianni, Cecchi, Piccini. All. Nuti.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CF> Viva Volley: E’ mancata la lucidità. Sono mancate le energie.
  2. CF> Viva Volley: Un recupero da vincere.
  3. CF> Viva spettacolo.
  4. CF> Viva troppo rimaneggiato e per il Casciavola è tutto facile.
  5. CF> Il Viva vince e consolida il primato.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002