Giovanile> Millenium: la parola chiave è “crescita”

Prosegue il lavoro di miglioramento del settore giovanile Millenium.

In un momento di grande rinnovamento e rilancio della società, la dirigenza del settore giovanile è concentrata su una nuova fase. Il processo di sviluppo, iniziato qualche stagione fa, «all’inizio era concentrato solamente sulla crescita tecnica delle atlete – Afferma Stefano Ferrari, direttore sportivo delle giovanili – Ci siamo presto resi conto che questo non bastava. La crescita, tecnica e caratteriale, deve interessare in primis gli allenatori e in generale la società, per poter rispondere alle esigenze richieste da un settore giovanile di Serie A».

Prosegue il direttore sportivo «Vogliamo fornire alle atlete Millenium tutto ciò che serve per vivere un’esperienza formativa, che le prepari a una serie nazionale. Le giovani Leonesse devono fare esperienza di tutti gli aspetti che caratterizzano l’alto livello del volley, dalla video analisi delle partite fino alla preparazione fisica. Questo è possibile solo se si coordina in modo efficace tutto il lavoro delle giovanili, quindi – annuncia Ferrari – abbiamo fatto un nuovo passo avanti nella strutturazione del Club». L’organigramma della cantera Millenium avrà uno sviluppo piramidale, al fine di dare maggiore efficienza e unità di indirizzo al lavoro delle giovanili.

Ferruccio Perini, già allenatore e coordinatore delle Leonesse Under 13, Under 14 e Under 15, ricoprirà anche il ruolo di supervisore degli allenatori a partire dalla stagione 2021/22. Nel concreto, “Ferro” sarà responsabile dell’indirizzo del lavoro di tutti i tecnici Millenium. Non una direzione tecnica, quindi, ma un coordinamento tra gli allenatori, che aiuti a perseguire gli obiettivi individuati dalla società. Tutto lo staff si riunirà con cadenza mensile per confrontarsi e ordinare al meglio il lavoro successivo.

Grande apporto arriverà anche dal coach della prima squadra, Alessandro Beltrami, che darà l’indirizzo tecnico all’intero settore giovanile, visionando gli allenamenti e dialogando con lo staff per condividere la propria visione ed esperienza. Beltrami, che avrà come interlocutore Perini, in passato è stato il direttore tecnico del settore giovanile dello Schweriner (GER) e in seguito ha allenato anche la nazionale Under 19 della Germania.

Coach Beltrami ha già iniziato a partecipare agli allenamenti delle giovani Leonesse, sia per conoscere i dirigenti responsabili delle giovanili, Silvia Bertoli e Stefano Ferrari, sia gli allenatori del settore giovanile. Già dalla prossima settimana inizierà ad allenare le atlete Millenium, portando la propria importante esperienza.

La General Manager del giovanile Millenium, Lucrezia Catania, esprime la propria soddisfazione per la grande disponibilità di Beltrami: «Alessandro si è confrontato con lo staff tecnico e ha visionato tutte le atlete dall’Under 13 all’Under 19. Ogni settimana allenerà in prima persona gruppi di atlete del settore giovanile, favorendo la crescita delle nostre ragazze. Tutto questo non è scontato, un allenatore di questo livello che si mette a disposizione della società prima dell’inizio della Serie A dimostra grande disponibilità e passione. Siamo davvero contenti di ciò che stiamo costruendo».

Alessandro Beltrami con i responsabili del settore giovanile
Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Giovanile> Colpo da 90 per Millenium che ingaggia coach Ferruccio Perini
  2. Lungimiranza, è questa la parola chiave per descrivere il settore giovanile dell’Argos Volley.
  3. Giovanile> Via al secondo anno di progetto per il settore giovanile Millenium
  4. Millenium ottiene la certificazione ORO fipav per l’attività giovanile
  5. Giovanile> Millenium: riconferme e novità per la stagione 2020/2021

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002