A2M> Manuel Coscione è il nuovo palleggiatore del Pool Libertas Cantù

Colpo grosso in regia per il Pool Libertas Cantù: all’ombra del campanile di San Paolo arriva Manuel Coscione, palleggiatore classe 1980 dalla lunghissima carriera in A1, abbellita anche da 27 presenze nella Nazionale maggiore. Le ultime due stagioni, invece, le ha disputate in Serie A2, alla Peimar Calci e, in quella appena conclusa, alla Prisma Taranto, che ha guidato alla promozione in Superlega.

“Sono molto felice – dice il Presidente Ambrogio Molteni – che Manuel abbia accettato la nostra proposta di far parte del roster per la prossima stagione. Si tratta di un arrivo di grande importanza, visto che ha appena condotto la Prisma Taranto in Superlega. Scegliendo di venire a far parte della famiglia della Libertas Cantù ci dà una spinta notevolissima per mettere in cantiere un team all’altezza della difficoltà della prossima stagione. Dopo gli arrivi di Lorenzo Giani, di Riccardo Copelli e di Felice Sette, e la conferma di Matheus Motzo, si sta delineando il gruppo che Matteo (Coach Battocchio, ndr) ha voluto con grande caparbietà, e che mi ha spinto a fare investimenti importanti per una società come la nostra, che, come tutti sanno, ha un budget molto contenuto. Spero che i tifosi apprezzeranno questi sacrifici, e che possano venire nella prossima stagione, speriamo, al Palafrancescucci, e darci quella spinta fondamentale che solo loro ci possono dare. Inoltre, mi auguro che qualche sponsor locale riesca a capire l’importanza di tutto il lavoro che stiamo facendo, e che ci possa sostenere nel nostro cammino”.

“L’arrivo di Manuel Coscione – dice Coach Matteo Battocchio – per me è un atto d’amore da parte del Presidente Ambrogio Molteni verso la Libertas Cantù: considerando quello che questo giocatore ha fatto nella sua carriera, averlo tra di noi lo considero un segnale molto importante verso il territorio. A livello di pallavolo giocata è un innesto di valore assoluto, e non lo scopriamo certo oggi. Abbiamo già avuto modo di parlare diverse volte, stiamo ragionando insieme su alcune situazioni, e credo che possa far fare un ulteriore step di qualità e mentalità a tutta la Libertas Cantù. Potrà essere una figura importantissima sia nello spogliatoio che in campo per far crescere i giocatori più giovani, da Lorenzo Giani agli attaccanti che giocheranno con lui. L’ho sentito molto determinato, e credo che il suo arrivo sia molto importante per la squadra”.

“Sono contento di aver accettato questo progetto – dice il palleggiatore piemontese –. Vengo per ‘alzare l’asticella’: vorrei ‘spingere’ gli elementi più giovani a dare il massimo per esplodere e aiutarli nel percorso di crescita. Spero che il mercato si possa concludere bene per riuscire ad essere la mina vagante del campionato. Dovremo lavorare sodo, e sarà mio compito aiutare i ragazzi più giovani a raggiungere la mentalità di alto livello per poi spiccare il volo. L’obiettivo sarà fare un buon campionato, ma mi piacerebbe essere una squadra fastidiosa per tutti. Dovremo lavorare bene tutti i giorni per arrivare a questo risultato, ma sono sicuro che ci toglieremo delle belle soddisfazioni”.

LA SCHEDA

MANUEL COSCIONE

NATO A: Cuneo

IL: 29/01/1980

ALTEZZA: 188cm

RUOLO: palleggiatore

CARRIERA:

1995-2002: Alpitour/Noicom Cuneo (Giov./B2/B1/A1)

2002-2003: Bossini Gabeca Montichiari (A1)

2003-2004: Edilbasso & Partners Padova (A1)

2004-2007: Bre Banca Lannutti Cuneo (A1)

2007-2008: M Roma Volley (A1)

2008-2009: Stamplast Martina Franca (A1)

2009-2010: Yoga Forlì (A1)

2010-2013: Tonno Callipo Vibo Valentia (A1)

2013-2014: Bre Lannutti Cuneo (A1)

2014-2015: Calzedonia Verona (A1)

2015-2016: LPR Piacenza (A1)

2016-2018: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (A1)

2018-2019: Arago De Sete (Francia)

2019-2020: Peimar Calci (A2)

2020-2021: Prisma Taranto A2)

2021-…: Pool Libertas Cantù (A2)

2002: Coppa CEV + Coppa Italia Serie A1

2006: Coppa Italia Serie A1

2008: Coppa CEV + MVP della Final Four

2021: Campionato Serie A2

Esordio in nazionale italiana a Shanghai il 18/06/2004 in Cina – Italia 1-3

Presenze in Nazionale: 27

2004: Medaglia d’argento alla World League

Photo credit: Patrizia Tettamanti
Francesca Molteni – Ufficio Stampa Libertas Brianza ufficiostampa@libertasbrianza.it

Articoli correlati:

  1. A2M> Pool Libertas Cantù: la prima sarà a Siena contro la Emma Villas Aubay
  2. A2M> Presentazione Prisma Taranto – Pool Libertas Cantù
  3. A2M> Nona stagione in Serie A2 per il Pool Libertas Cantù
  4. A2M> Rinviato il match Emma Villas Aubay Siena – Pool Libertas Cantù
  5. A2M> Presentazione Gara-2 dei quarti Play Off A2 – Pool Libertas Cantù – Prisma Taranto

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002