BM> La Canottieri Ongina è pronta per la finale play off contro Garlasco

Sabato alle 18 a Monticelli primo atto della doppia sfida che mette in palio un pass per l’A3. La parola ai due tecnici Mauro Bartolomeo e Marco Maranesi. La guida al match

MONTICELLI (PIACENZA), 11 GIUGNO 2021 – Due sfide che valgono la serie A. E’ tutto pronto per il doppio duello tra Canottieri Ongina e Volley 2001 Garlasco, con la formazione piacentina che contenderà un pass per l’A3 ai pavesi nella quarta e ultima fase dei play off di serie B maschile. Domani (sabato) alle 18 al palazzetto di Monticelli andrà in scena il match d’andata, mentre quello di ritorno è in programma domenica 20 giugno a Garlasco, con l’orario che è stato posticipato dalle 17,30 alle 18,30.

La Canottieri Ongina arriva all’ultimo atto grazie al ripescaggio ottenuto al termine della terza fase, dove la squadra di Bartolomeo era stata eliminata dalla Geetit Bologna in virtù della vittoria al tie break dell’andata e del 3-1 patito al ritorno in terra felsinea. Esser stata l’unica squadra tra le perdenti nel ramo A (Nord) ad aver vinto un match tra andata e ritorno ha permesso a De Biasi e compagni di rimanere ugualmente in corsa per l’ultimo atto.

“L’anno scorso – osserva coach Bartolomeo – la dea bendata non ci aveva aiutato, con la sospensione del campionato quando eravamo in testa al girone, mentre questa volta ci ha dato una mano. La sconfitta di Bologna è acqua passata e ora il presente si chiama Garlasco, un avversario tosto. E’ una formazione molto quadrata, con un opposto di qualità come Beltrami e due bande Crusca e Miglietta che non sprecano. Dal punto di vista tattico, ritengo che il primo tocco tra battuta e ricezione sia un ago della bilancia importante. Nel nostro caso, sarà importante avere un servizio potente e soprattutto preciso”. Questione mentale. “Nelle ultime due sfide siamo partiti male, andando sotto 2-0, trovando sempre una reazione che è bastata all’andata ma non al ritorno contro Bologna. Servirà un passo avanti nell’approccio, entrando subito nel vivo del match, pur sapendo che per tutti è normale avere acciacchi e stanchezza in questo momento della stagione”.

L’AVVERSARIO – Il Volley 2001 Garlasco è approdato alla finale play off sconfiggendo nell’ordine Diavoli Rosa, Sarroch e Caronno. La formazione lombarda è allenata da Marco Maranesi, in passato per tre anni tecnico (dalla B alla Superlega) della Powervolley Milano. Nei suoi trascorsi, anche il timone di Carnate, che nel 2010 conquistò la promozione in B1 a scapito proprio della formazione piacentina.

“Durante la stagione – osserva coach Maranesi – abbiamo avuto solo un inciampo con Yaka, poi nei play off siamo andati bene, giocando buone gare. Mi aspetto un duello serrato con la Canottieri Ongina, del resto chi arriva a questo punto è chiaramente attrezzato. Monticelli ha buone individualità ed equilibri particolari, ci sono sicuramente attaccanti significativi come i laterali Miranda e Caci e due centrali come De Biasi e Fall che vengono usati poco in contrattacco, ma che reputo punti di forza. Per quanto ci riguarda, nei play off abbiamo compiuto un passo avanti, limitando il numero di errori anche se ovviamente questo va confermato. A oggi posso dire che la squadra abbia un discreto equilibrio”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Volley 2001 Garlasco saranno il primo arbitro Lorenzo Paolicelli e il secondo arbitro Filippo Erman.

LA SITUAZIONE – Questi gli accoppiamenti della quarta e ultima fase play off.

Canottieri Ongina-Volley 2001 Garlasco

Geetit Bologna-Da Rold Logistics Belluno

Ks Rent Cercasì Trento-Gerbaudo Savigliano

Tya Marigliano-Ecosantagata Civita Castellana

Shedirpharma Massa-Pharmap Saber Palermo

Ermgroup San Giustino-Leo Shoes Casarano.

DIRETTA FACEBOOK – La partita tra Canottieri Ongina e Volley 2001 Garlasco sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook Volley Canottieri Ongina.

Nella foto di Andrea Scrollavezza, Denis Kolev, palleggiatore della Canottieri Ongina

Ufficio stampa Canottieri Ongina

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. BM> La Canottieri Ongina cede la qualificazione alla Geetit Bologna
  2. BM> La Canottieri Ongina mostra i muscoli
  3. B1F> La Chromavis Abo non vuole rallentare: arriva Garlasco
  4. B1F> Il 2019 della Chromavis Abo parte da Garlasco
  5. BM> Hydra Latina, con Ongina nienta da fare

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002