PVT MODICA: la pallavolo femminile a Modica ritorna in serie A2

E’ di oggi la notizia che la pallavolo femminile a Modica ritorna in serie A (A2).

Nella conferenza stampa svoltasi in data odierna nell’Aula Consiliare di Palazzo San Domenico di Modica, alla presenza dell’Assessore allo Sport e alla Cultura Maria Monisteri e al Presidente del CT Monti Iblei Fipav Giovanni Giurdanella, la PVT Modica ha comunicato la propria intenzione di disputare il prossimo campionato nella seconda categoria più importante della pallavolo italiana.

Alla conferenza stampa ospite d’eccezione l’Amministratore Delegato di EGEA Commerciale Ing. Giuseppe Zanca, affiancato dal referente per la Sicilia Carmelo Terranova, a rendere noto il rinnovo della partnership tra la società di pallavolo modicana e l’azienda piemontese.
Il Gruppo Egea è un’organizzazione multiservizi, il cui core business è il teleriscaldamento, ma completa la sua offerta ai Territori con l’erogazione di servizi ambientali, con particolare attenzione alla generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili.
Proprio alla luce di questo binomio che fa di sport ed energia un connubio indissolubile, il matrimonio EGEA PVT, al suo terzo anniversario, rende concreto il salto di categoria; possibilità che dovrà inevitabilmente passare attraverso il superamento dello scoglio regolamentare, ma che si prospetta oggi più realistica che mai.

La conferenza, presieduta da Giuseppe Ragona, è stata scandita da interventi che hanno ripercorso la storia della pallavolo femminile a Modica, partendo dal ricordo della seria A2 conquistata nel lontano 1989, attraverso l’esperienza narrata da Vincenzo Garofalo, storico dirigente della allora ProLoco, che elogia il grande lavoro di squadra svolto da tutto il gruppo operativo negli ultimi anni, grazie al quale oggi la società modicana può definirsi matura abbastanza a compiere il salto di qualità e portare “a riveder le stelle” la pallavolo femminile.
Anche Bartolo Ferro, dirigente che in questi giorni festeggia le nozze d’argento con la PVT, si dice soddisfatto ed emozionato all’idea di raccogliere i frutti di un’esperienza travagliata ed entusiasmante, costellata di bocconi amari e grandi rivincite, esempio tra molti la retrocessione in serie C e la scalata alla riconquista della B1.
“Per aspera ad astra”, il coronamento di un sogno è dunque la Seria A.
L’intervento dell’Ing. Zanca ha poi delineato con maggiore forza le motivazioni che spingono l’azienda albese ad accompagnare la società modicana nel suo ambizioso percorso di sport, sottolineando l’innata attitudine del Gruppo EGEA alla promozione dello sport e della cultura su tutto il territorio nazionale.
Anche il capitano Fabiola Ferro, poco prima della consegna della maglia da gioco col numero 3 (ad indicare gli anni di sodalizio EGEA PVT) e la scritta Zanca proprio all’Amministratore Delegato della società di Alba, che sportivamente si è prontato ad indossarla a rafforzare l’immagine di sentita partecipazione al progetto modicano, ha espresso la sua gratitudine nei confronti di quella società che l’ha iniziata al mondo della pallavolo e con la quale coronerà il sogno della serie A.

L’iscrizione al campionato di A2 è subordinata alle necessarie valutazioni da parte degli organi federali, dopo le quali l’EGEA PVT Modica comunicherà tempestivamente gli sviluppi dell’iniziativa.

Alice Garofalo – Responsabile Ufficio Stampa EGEA PVT Modica

Articoli correlati:

  1. B1F> Importante ingresso societario per l’Egea PVT Modica
  2. B1F> PVT Modica: Un nuovo posto tre per coach Scavino
  3. B1F> PVT Modica: Una serata all’insegna della bellezza sportiva
  4. B1F> Coach Scavino lascia la panchina dell’EGEA PVT Modica
  5. B1F> Egea PVT Modica, ecco il nome per il Campionato 2019/2020

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002