Nota Federale del 23 luglio 2021

In merito al comunicato della Lega Pallavolo Femminile pubblicato nella giornata di ieri giovedì 22 luglio 2021, la Federazione Italiana Pallavolo precisa che i criteri di ammissione ai Campionati di serie A1 e A2 femminili, e in particolare la circolare di indizione e il regolamento di ammissione ai Campionati, sono stati da sempre recepiti e ratificati dal Consiglio Federale della FIPAV sulla base dei documenti ufficiali inviati dalla Lega stessa dopo l’approvazione dell’assemblea delle società e del suo Cda.
Alla luce quindi di questa reiterata mistificazione della realtà, che non tiene conto anche delle proposte fatte dal Consiglio Federale a favore delle società (ad esempio relativamente agli impianti di gioco, come riportato agli atti del Consiglio Federale), con rammarico la Federazione constata l’impossibilità nel portare avanti qualsiasi forma dl dialogo con l’attuale Governance della Lega Femminile, il tutto anche in vista di un eventuale rinnovo della convezione tra le parti.

Articoli correlati:

  1. Nota Federale del 28 maggio 2020
  2. Consiglio Federale: approvato il bilancio d’esercizio 2011
  3. Nota Federale del 16 aprile 2020
  4. Beach> Nota federale del 29 giugno 2021
  5. Nota Federale del 14 aprile 2020

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002