Tokyo 2020: per le azzurre domani c’è la Turchia

Tokyo. Dopo il positivo esordio di ieri (3-0 alla Russia) per le ragazze di Davide Mazzanti è già tempo di pensare al prossimo, impegnativo, ostacolo. Domani, ore 16.25 locali, le 9.25 in Italia, sulla strada della Nazionale Italiana ci sarà la Turchia di Giovanni Guidetti (vice campionesse d’Europa) che ieri ha avuto la meglio sulle campionesse olimpiche della Cina. Altra gara complicata, insomma, per Egonu e compagne impegnate in un girone non semplice.
Le azzurre però hanno avuto una buona partenza; quindi sarà importante cercare essere continue in tal senso.
Quella di domani sarà la prima sfida tra le due squadre ai Giochi Olimpici, mentre nel totale i precedenti tra Italia e Turchia sono 63 con 47 vittorie azzurre e 16 sconfitte.
Nella prima giornata di gare le sorprese non sono mancate con le campionesse olimpiche di Lang Ping sconfitte nettamente (3-0) proprio dalle turche, mentre in tutte le altre gare il pronostico è stato rispetto con i successi di Stati Uniti, Brasile, Giappone e Serbia.

Risultati prima giornata 25 luglio

Pool B: ROC – Italia ore 0-3
Pool B: USA – Argentina 3-0 (25-20, 25-19, 25-20)
Pool A: Serbia – Repubblica Dominicana 3-0 (25-18, 25-12, 25-20)
Pool B: Cina – Turchia 0-3 (21-25, 14-25, 14-25)
Pool A: Giappone – Kenya 3-0 (25-15, 25-11, 25-23)
Pool A: Brasile – Corea del Sud 3-0 (25-10, 25-22, 25-19)

Programma seconda giornata 27 luglio (orari italiani)

Pool B: ROC – Argentina ore 2
Pool B: Cina – USA ore 4.05
Pool A: Giappone – Serbia ore 7.20
Pool B: Italia – Turchia ore 9.25
Pool A: Brasile – Repubblica Dominicana ore 12.40
Pool A: Corea del Sud – Kenya ore 14.45

Classifiche

Pool A: Giappone, Serbia, Brasile 1v (3p), Corea del Sud, Rep. Dominicana, Kenya 0v
Pool B: Turchia, Italia, USA 1v (3p), Argentina, ROC, Cina 0v

Articoli correlati:

  1. VNL: le settimane di gioco e i paesi ospitanti dell’edizione 2020
  2. Olimpiadi Tokyo: il calendario delle nazionali azzurre
  3. Le azzurre partono per la Polonia, venerdì l’esordio nel World Grand Prix
  4. Il calendario della World Cup
  5. È la Cina la terza qualificata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002