Beach> Tris di Nicolai-Lupo, agli ottavi da primi del girone

Allo Shiokaze Park di Tokyo gli azzurri Paolo Nicolai e Daniele Lupo hanno ottenuto il terzo successo consecutivo nel torneo olimpico di beach volley. Gli atleti dell’Aeronautica Militare hanno disputato un grande partita, battendo la forte coppia polacca Kantor-Losiak 2-1 (21-19, 17-21, 15-10). Il tutto sotto gli occhi di tre spettatori speciali presenti sulle tribune: il presidente del CIO Thomas Bach, il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente della Fivb Ary Graça.

I vice campioni olimpici sono entrati forte in partita e hanno preso il comando (12-10). I ragazzi di Matteo Varnier hanno tenuto un buon ritmo, resistendo anche al rientro degli avversari (17-16). Sul (20-19) l’ultimo punto del set è stato un autentico miracolo di Paolo Nicolai: strepitoso recupero nella parte di campo avversaria e poi grande muro per il definitivo (21-19).

Nella seconda frazione le coppie hanno viaggiato appaiate fin sull’11-11, quando la formazione polacca ha sfruttato un momento di difficoltà degli azzurri (11-14). Paolo e Daniele hanno risposto prontamente (14-14), però nel finale sono stati Kantor-Losiak a trovare l’allungo decisivo (17-21).

Molto diverso l’andamento del tie-break, gli atleti dell’Aeronautica Militare hanno mostrato sin dalle prime azioni un ottimo beach volley (7-4). Paolo e Daniele non hanno mai dato respiro agli avversari (10-5) e il set così si è trasformato in un monologo azzurro, chiuso sul (15-10).

Grazie alle tre vittorie in altrettante partite i vice campioni olimpici hanno chiuso al primo posto la pool F e negli ottavi incontreranno una delle seconde classificate della fase a gironi: l’accoppiamento sarà determinato da un sorteggio.

PAOLO NICOLAI: “È stata una bella partita che ci dà ancora più consapevolezza dei nostri mezzi. Ora però inizia una fase completamente diversa, in cui ogni gara è a sé. Le tre vittorie conquistate conteranno davvero poco, dovremo essere consapevoli che le difficoltà ci saranno e che dovremo essere pronti a soffrire, perché i momenti bui fanno parte del gioco”.

DANIELE LUPO: “La chiave giusta è affrontare ogni singolo punto di ogni singolo match con la massima concentrazione. Questo è il modo più corretto per affrontare il torneo olimpico”.

TABELLINO: Nicolai-Lupo – Kantor-Losiak 2-1 (21-19, 17-21, 15-10)

Nicolai-Lupo – Punti in attacco: 29 (14 Nicolai, 15 Lupo); Aces: 3; Battute sbagliate: 8; Muri vincenti: 7; Errori totali: 16.
Kantor-Losiak – Punti in attacco: 31 (15 Kantor, 16 Losiak); Aces: 2; Battute sbagliate: 9; Muri vincenti: 1; Errori totali: 14.
Arbitri: Ferro (Bra) e Wang (Chn).
Durata Set: 22’, 21’, 14’.

Articoli correlati:

  1. Beach> World Tour Doha: Lupo-Nicolai agli ottavi
  2. Beach> World Tour: Nicolai-Lupo volano agli ottavi
  3. Beach Grand Slam Corrientes: Lupo-Nicolai primi del girone
  4. Beach> World Tour Varsavia: Nicolai-Lupo agli ottavi di finale
  5. Beach> World Tour Finals: Lupo-Nicolai ko nel secondo match

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002