Tokyo 2020 – Sitting Volley: domani l’ingresso delle azzurre nel villaggio di Tokyo

Prosegue a Sendai il lavoro della nazionale azzurra femminile di Sitting Volley che sta ultimando il periodo di preparazione in vista dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2020. Domani nel pomeriggio giapponese le ragazze di Amauri Ribeiro si trasferiranno da Sendai a Tokyo per fare l’ingresso nel villaggio che ospiterà atleti e atlete durante la manifestazione paralimpica (25 agosto – 5 settembre).
L’esordio di Vitale e compagne è fissato per venerdì 27 agosto, quando alle ore 3 italiane scenderanno in campo alla Makuhari Messe Hall per affrontare le padrone di casa del Giappone.
La Rai trasmetterà le Paralimpiadi, garantendo tredici ore al giorno di racconto in diretta tra Rai2 e Raisport+HD, con la possibilità, in caso di contemporaneità di eventi, di spostarsi anche sul canale 58 del digitale terrestre Raisport SD.
Da mercoledì 25, data d’inizio delle competizioni, Rai2 manderà in onda le gare dall’1.50 alle 10.10 italiane, mentre Raisport+HD dalle 10.10 fino al termine della giornata di Tokyo (verso le ore 15.30).
A distanza di oltre due anni (luglio 2019) dallo splendido Argento europeo, valso la qualificazione a Tokyo 2020, la nazionale di sitting femminile potrà quindi coronare il suo sogno di prendere parte per la prima volta nella storia ai Giochi Paralimpici.
Una grande emozione, testimoniata dalle parole del capitano Alessandra Vitale: “La preparazione in Giappone procede bene, siamo partite molto cariche e in questo periodo a Sendai stiamo avendo la possibilità di allenarci molto. Ogni giorno svolgiamo due sedute e a causa del protocollo Covid-19 l’unica uscita consentita è quella per andare al palazzetto.
C’è tanta attesa per entrata nel villaggio di Tokyo 2020, personalmente sono molto tesa ed emozionata, perché mai io e le mie compagne avremmo pensato di vivere un’emozione simile. Stiamo vivendo dei momenti di felicità, alternati ad altri di tensione e responsabilità. Vogliamo ottenere un buon risultato, soprattutto per ripagare tutte le persone che credono in noi. Sono convinta che possiamo farcela, siamo un gruppo testardo e determinato, come dimostra il nostro cammino.
La nostra squadra è composta da delle persone che non si arrendono mai: così come abbiamo affrontato i problemi nella vita, tutte hanno alle spalle delle storie difficili, così ci comportiamo in campo. Abbiamo trasformato le difficoltà incontrate, in occasioni di crescita. Su ogni palla diamo il massimo, magari possiamo essere inferiori tecnicamente, però non vogliamo regalare punti a nessuno.
Il lato caratteriale è sicuramente stato fondamentale nel nostro percorso di crescita. Un grosso aiuto ci è arrivato poi da Amauri Ribeiro, poter contare su un allenatore che ha alle spalle esperienze così importanti vuol dire tanto. Allo stesso modo abbiam un grande staff che ci supporta e questo contribuisce in maniera significativa a tenere unito il gruppo, siamo affiatate in campo e allo stesso modo lo lo siamo fuori. La squadra non è composta da solo 12 atlete, ma da tutte le 18 persone della delegazione”.

Le 12 azzurre: Alessandra Vitale capitano (Nola Città dei Gigli), Giulia Aringhieri (Dream Volley Pisa SSD), Flavia Barigelli (ASD Astrolabio 2000), Raffaella Battaglia (Volley Cenide Villa S.G.), Giulia Bellandi (Dream Volley Pisa SSD), Silvia Biasi (Volley Codognè), Francesca Bosio (Argentario Calisio Volley), Eva Ceccatelli (Dream Volley Pisa SSD), Sara Cirelli (Dream Volley Pisa SSD), Sara Desini (Pallavolo Olbia), Francesca Fossato (Asd Sitting Volley Chieri), Roberta Pedrelli (Volley Club Cesena).

La delegazione azzurra: Guido Pasciari (Capo Delegazione), Elva De Sanctis (Team Manager), Amauri Ribeiro (Direttore Tecnico), Fabio Ormindelli (Assistente Allenatore), Emanuela Longa (Medico), Mattia Pastorelli (Fisioterapista).

TORNEO DI SITTING VOLLEY FEMMINILE
Pool A: Giappone, Italia, Brasile e Canada.
Pool B: Stati Uniti, Cina, Russia (RPC Russian Paralympic Committee), Ruanda.

IL CALENDARIO (orari di gioco italiani)
27 agosto: (Pool A) Giappone-Italia (ore 03.00); Brasile-Canada (ore 11.30).
28 agosto: (Pool B) Stati Uniti-Ruanda (ore 7); Cina-RPC (ore 13.30).
29 agosto: (Pool A) Italia-Canada (ore 7); Giappone-Brasile (ore 13.30).
30 agosto: (Pool B) Ruanda-RPC (ore 03.00); Stati Uniti-Cina (ore 11.30).
1° settembre: (Pool A) Brasile-Italia (ore 03.00); (Pool B) Cina-Ruanda (ore 7); (Pool B) RPC-Stati Uniti (ore 11.30); (Pool A) Canada-Giappone (ore 13.30).

3 settembre
Semifinali 1°-4° posto; Gare 5°-8° posto.

4 settembre
Finale medaglia di Bronzo

5 settembre
Finale medaglia d’Oro

Articoli correlati:

  1. Paralimpiadi Tokyo 2020: i gironi e il calendario del Sitting Volley
  2. Paralimpiadi di Tokyo 2020: le azzurre e la delegazione del Sitting Volley
  3. Olimpiadi Tokyo: il calendario delle nazionali azzurre
  4. Tokyo 2020 – gli azzurri nei quarti trovano l’Argentina
  5. Tokyo 2020 – Per le azzurre nei quarti c’è la Serbia

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002