A2F> Sabato Tucani in campo a Lumezzane per il IV Trofeo SFERC

Il Trofeo Città di Lumezzane, organizzato da Atlantide in collaborazione con lo sponsor SFERC Srl e patrocinato dal Comune valgobbino, arriva alla sua quarta edizione e sabato 25 settembre alle ore 17accoglierà fino a 500 tifosi al PalaLumenenergia per l’amichevole tra Brescia e Reggio Emilia.

Martedì mattina il sindaco Facchini ha accolto al teatro Odeon Valerio Campadelli – CEO di Sferc Srl – e coach Zambonardi, accompagnato dal palleggiatore Malte Neubert e dallo schiacciatore Nicolò Seveglievich, per la presentazione alla stampa del IV Trofeo SFERC, in programma il 25 settembre alle ore 17.

A meno di tre settimane dall’inizio del campionato e dopo il ritiro di Viserba, concluso venerdì con il test contro Fano, la Consoli McDonald’s Centrale entra nella fase finale della preparazione e torna sul parquet del PalaLumenenergia.
I Tucani saranno in campo contro la Conad Reggio Emilia di coach Mastrangelo, storica avversaria in campionato, per quello che ormai è diventato un antipasto della stagione di A2, al via il 10 ottobre. Sabato ci sarà un trofeo da conquistare, ma soprattutto ci sarà la gioia di tornare ad assaporare il piacere delle sfide davanti ad un pubblico, rumoroso e entusiasta come immaginiamo sarà la platea valgobbina, in questa fine estate riscaldata dal trionfo del volley sulla scena europea.

Atlantide Pallavolo ha accolto con gioia la proposta di Sferc Srl, sponsor attivo e legato al proprio territorio, di dedicare a Lumezzane per il quarto anno consecutivo una giornata di grande pallavolo, accendendo i riflettori su una parte della nostra provincia dove lo sport di alto livello arriva raramente.

Il sindaco Josehf Facchini ha subito condiviso l’iniziativa: “L’amministrazione è vicina al mondo dello sport e felice di ospitare ancora il volley bresciano: quest’anno abbiamo fatto un intervento importante sul palazzetto per onorare anche la ritrovata serie B del basket cittadino. L’amichevole con due grandi squadre di serie A è un ottimo inizio verso un campionato che darà spero grandi soddisfazioni all’Atlantide, ai suoi tifosi e al tessuto di imprenditori locali che credono nello sport come fattore di crescita individuale e di coesione sociale ”.

“Abbiamo un’amministrazione preparata e sensibile a certe tematiche qui nella nostra Lumezzane, attacca Valerio Campadelli, ringraziando sia il sindaco che Atlantide per lo sforzo organizzativo. Rivedremo il palazzetto più gremito e farà bene ai giocatori e allo spettacolo. Siamo impazienti di veder in campo i nuovi arrivi tra i Tucani che daranno il massimo in questa amichevole, esattamente come fanno per le partite ufficiali.”

Per Zambonardi, felice dell’ospitalità rinnovata del comune di Lumezzane, il sostegno della famiglia Campadelli è un cardine irrinunciabile per allestire una squadra che ogni anno diventa più competitiva e per poter continuare ad alimentare il movimento giovanile. “Quest’anno avremo 30 squadre: un risultato che arriva grazie alla lungimiranza imprenditoriale di persone come quelle che guidano Sferc e che investono nel tessuto economico e in quello sociale del territorio. La nostra è un realtà fatta di volontari e appassionati che ci offrono competenza ed energia e che vogliamo ripagare con una squadra di valore, capace di divertire. Si tratta di un’amichevole importante, perché Reggio Emilia ha un roster di prim’ordine, come tanti ne vedremo in campionato, perché nessuno vorrà retrocedere. Sarà un bel test, e, visto come poi è andata lo scorso anno, speriamo di perdere anche questa edizione del Trofeo”, scherza il coach.

“Torno dal ritiro con un grande bagaglio tecnico, ma è il clima sereno del gruppo fuori e la competitività che mantiene invece dentro la palestra che mi han dato le migliori sensazioni. Sono curioso di vedere come affronteremo la progressione delle amichevoli: dopo una di B e una di A3, sabato affrontiamo una squadra di A2. Continuiamo a mettere benzina nel serbatoio per far girare a pieno regime questo motore”, interviene Nicolò Seveglievich.

Conferma Malte Neubert: “Ringraziamo società e Comune dell’opportunità di disputare un’amichevole pre-campionato qui a Lumezzane: i giocatori più esperti ci aiutano molto dal punto di vista tecnico e personale, ma, in termini competitivi, giocare e provare sul campo fa parte della nostra crescita per affrontare al meglio il campionato, dove saremo chiamati a dare il nostro contributo per assicurare il successo della squadra. Ci teniamo molto a presentarci bene ai supporter e agli sponsor che ci sostengono”.

L’amichevole, patrocinata dal Comune di Lumezzane, è a ingresso libero e sarà aperta al pubblico con capienza ridotta, ma potranno essere presenti al PalaFiera fino a 500 persone, oltre ai gruppi squadra e allo staff organizzativo. Si potrà accedere solo con Green Pass valido, con esclusione degli under 12, per i quali è richiesta l’autocertificazione firmata da un genitore. Ai fini del tracciamento, sarà in ogni caso richiesto a tutti i tifosi di presentarsi con l’autocertificazione compilata e firmata, disponibile e scaricabile dal sito di Atlantide.

ufficiostampa@atlantidepallavolobrescia.it
Cinzia Giordano Lanza +39 339 8669530

Articoli correlati:

  1. A2M> Sabato il Terzo Trofeo Città di Lumezzane
  2. A2M> Occhi puntati sul II TROFEO CITTA’ DI LUMEZZANE
  3. A2M> Atlantide promuove il Trofeo Città di Lumezzane
  4. A2M> Brescia, Test match: arrivano le prime prove sul campo per i Tucani!
  5. Trofeo Città di Lumezzane: è Brescia la regina!

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002