Campionati del Mondo Under 21 maschili: l’Italia supera 3-0 anche la Repubblica Ceca e chiude al primo posto nella Pool A

La nazionale maschile under 21 ha conquistato il terzo successo consecutivo nei Campionati del Mondo di categoria. A Cagliari i ragazzi di Frigoni, già certi del passaggio alla seconda fase, hanno superato 3-0 (25-16, 25-15, 25-20) la Repubblica Ceca e confermato il primo posto nella pool A con tre vittorie e nove punti.

La parte iniziale del primo set è stata caratterizzata da un sostanziale equilibrio e le due formazioni hanno battagliato punto a punto, l’Italia però con determinazione ha allungato sulla Repubblica Ceca (16-12) andando a chiudere il parziale 25-16. Nel secondo set gli azzurrini sono partiti subito con il piede giusto, riuscendo ad accumulare un margine importante di vantaggio (13-7). La Repubblica Ceca in un primo momento ha provato a reagire, ma l’Italia ha gestito al meglio la situazione ed è stata in grado di chiudere in set in proprio favore con il punteggio di (25-15). Nel terzo set la Repubblica Ceca ha provato a tenere testa agli azzurrini ma Rinaldi e compagni hanno chiuso la pratica conquistando il terzo set 25-20 che chiude la prima fase dei Campionati del Mondo Under 21. Top scorer del match di oggi Tommaso Stefani e Tommaso Rinaldi entrambi autori di 15 punti. Nel la seconda fase l’Italia, inserita nella pool E, giocherà con Repubblica Ceca, Belgio e Argentina. Tutte le gare saranno in diretta streaming sul canale youtube della FIVB

Di seguito il calendario dell’Italia nella seconda fase

27 settembre: Italia-Argentina (ore 19)
28 settembre: Italia-Repubblica Ceca (ore 19)
29 settembre: Italia- Belgio (ore 19)

IL TABELLINO
ITALIA U21-REPUBBLICA CECA U21 3-0 (25-16, 25-15, 25-20)
Italia: Porro 2, Gottardo 3, Cianciotta 7, Stefani 15, Rinaldi 15, Crosato 3, Catania (L). Michieletto 2, Schiro 2, Ferrato, Magalini. N.e. Comparoni. All. Frigoni
Repubblica Ceca: Balaz 4, Bryknar 1, Ceketa 7, Klajmon 5, Kollator 4, Vodicka 2, Salek (L). Drahonovsky 4, Spulak, Rosembaum, Mikulenka. Jirasek. All. Jan
Durata set: 22’, 22’, 28’
Italia: 10 a, 17 bs, 6 mv, 24 et
Repubblica Ceca: 3 a, 19 bs, 1 mv, 26 et

TOMMASO RINALDI: “Questa sera ci siamo divertiti tantissimo, il pubblico ci ha dato una grossa mano. Siamo partiti subito carichi come nelle precedenti due partite e questo ci favorisce sempre. Oggi sono molto contento della prestazione di tutta la squadra, da lunedì giocheremo la seconda fase e la affronteremo con la determinazione che oramai ci contraddistingue e ci sarà da divertirsi.”

MATTIA GOTTARDO: “Chiudiamo al meglio questa prima fase con un’altra importante vittoria. All’inizio del torneo abbiamo un po’ sofferto ma poi abbiamo imposto il nostro gioco e tutto è andato per il meglio. Siamo felici di riavere Michieletto nel nostro gruppo, sicuramente potrà darci una mano importante. Il nostro obiettivo è sempre quello di non mollare e non vediamo l’ora di giocare la seconda fase”.

I risultati della terza giornata – 25 settembre

Pool A
Egitto-Thailandia 1-3 (25-18, 23-25, 22-25, 25-27); Italia-Repubblica Ceca 3-0 (25-16, 25-15, 25-20)
Pool B
Bahrain-Cuba 1-3 (25-19, 20-25, 18-25, 21-25); Polonia-Bulgaria 3-1 (29-27, 25-19, 23-25, 25-19)
Pool C
Argentina-Belgio 1-3 (19-25, 17-25, 25-23, 20-25); Iran-Marocco 3-0 (25-5, 25-21, 25-15)
Pool D
Brasile-Camerun 3-0 (25-0, 25-0, 25-0); Canada-Russia 1-3 (13-25, 22-25, 25-21, 22-25)

La seconda fase (27-29 settembre)

Pool E (Cagliari): Italia –Repubblica Ceca –Belgio – Argentina
Pool F (Sofia): Polonia – Bulgaria – Russia – Brasile
Pool G (Carbonia): Thailandia – Egitto – Iran – Marocco
Pool H (Sofia): Cuba – Bahrain – Canada

2 ottobre
Semifinali 1°-4° posto -Cagliari
Semifinali 5°-8° posto – Carbonia
Semifinali 9°-12° posto e 13°-16 posto – Sofia

3 ottobre
Finale 1°-2° posto e 3°-4° posto – Cagliari
Finale 5°-6° posto e 7°-8° posto – Carbonia
Finali 9°-12° posto e 13°-16° posto – Sofia

Biglietteria
I tagliandi per assistere alle gare della seconda fase dei Campionati del Mondo a Cagliari (8 euro) e Carbonia (5 euro) sono disponibili sul circuito ticketsms QUI. In ottemperanza alle normative vigenti in tema di partecipazione a manifestazioni sportive in impianti al chiuso è obbligatorio presentare il green pass (avvenuta vaccinazione contro il COVID-19, o guarigione dall’infezione COVID-19 negli ultimi sei mesi, o risultato negativo del test molecolare o antigenico rapido, eseguito nelle 48 ore antecedenti).

Articoli correlati:

  1. Campionati Europei maschili: l’Italia nella pool B in Repubblica Ceca
  2. Campionati del Mondo Under 21 maschili: gli orari di gioco della prima fase
  3. Campionati del Mondo U21: ancora un successo per gli azzurrini, 3-2 alla Repubblica Ceca
  4. Giovanile> EurovolleyU17M: reazione Italia, battuta la Repubblica Ceca
  5. Gli azzurrini per i Campionati del Mondo Under 21 maschili

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002