A2F> Millenium conclude il Trofeo Mimmo Fusco al quarto posto

Dopo la buona prestazione offerta a tratti nella semifinale contro le padrone di casa di Busto, le Leonesse di coach Beltrami affrontano un nuovo test proibitivo contro la Vero Volley Monza, accreditata per la conquista dello Scudetto.

Dopo la buona prestazione offerta a tratti nella semifinale contro le padrone di casa di Busto, le Leonesse di coach Beltrami affrontano un nuovo test proibitivo con la Vero Volley Monza, accreditata per la conquista dello Scudetto.

Unica formazione di A2 tra le quattro contendenti, la Millenium Brescia chiude al quarto posto il Trofeo Mimmo Fusco: con Vero Volley Monza non riesce la prova concreta a tratti di ieri, cedendo rapidamente in 2 set. Ora la concentrazione delle Leonesse è rivolta all’ultimo allenamento congiunto contro Talmassons del 6 ottobre, che darà il via al campionato in programma quattro giorni dopo.

Vero Volley Monza – Banca Valsabbina Millenium Brescia 2-0 (25-19, 25-17) – match disputato al meglio dei tre set

Vero Volley Monza: Boldini 3, Davyskiba 10, Moretto 4, Stysiak 9, Gennari 5, Zakchaiou 6; Parrocchiale (L). Lazovic 1, Bole 1, Negretti (L). N.E. Van Hecke, Orro, Stiaffini, Candi. All. Gaspari.

Banca Valsabbina Millenium Brescia: Cvetnic 3, Ciarrocchi 6, Bianchini 6, Tanase 3, Fondriest 4, Morello 2; Scognamillo (L). Blasi. N.E. Giroldi, Sironi, Tenca (L), Bartesaghi, Caneva. All. Beltrami.

Coach Beltrami sceglie Morello-Bianchini, Ciarrocchi-Fondriest, Cvetnic-Tanase con Scognamillo libero; Gaspari, di contro, risponde con Boldini-Stysiak, Zakchaiou-Moretto, Davyskiba-Gennari e Parrocchiale libero.

La partenza subito in salita per le bresciane, con Monza che fa sentire la propria voce grazie a Stysiak ed ai muri di Gennari e Zakchaiou: 8-4. Ferite, ma non dome.
Ciarrocchi mura e Cvetnic piazza l’ace, mettendo così la Millenium in scia: 10-9. Vero Volley riprende subito la marcia interrotta. 2 errori di Bianchini la mandano sul 14-10 e Beltrami è costretto al primo time-out dell’incontro. La parallela di Cvetnic, unita al buon turno in battuta di Blasi, riporta ad un solo break il divario (16-14), finché Davyskiba ricostruisce il gap: 18-14.
Il colpo dà il là alla fuga brianzola. Boldini agisce in solitaria e vale la chiusura del set: 25-19.

Sestetti confermati in avvio di secondo parziale: Monza è carica per il periodo conquistato e lo dimostra fin da subito. Il muro di Gennari doppia la Valsabbina sul 6-3, poi il tentativo di Tanase di ricucire col servizio vincente (8-5) risulta vano per via della gigante Stysiak: 11-5. Brescia sbaglia troppo, mentre le monzesi non concedono nulla al caso. Punto dopo punto Monza porta a 15-7 il divario, inducendo Beltrami alla seconda interruzione. Lazovic arriva a doppiare sul 20-10, poi Morello prova a rendere il passivo meno amaro con il muro del 21-13. Questo non basta e Monza chiude nuovamente con Boldini, questa volta dai 9 metri: 25-17 e 2-0 finale.

Foto Daniele Bianchin
Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A1F> Vero Volley Monza fermata da Casalmaggiore al Mimmo Fusco
  2. A2F> Una Millenium determinata chiude al terzo posto il Torneo Panzeri
  3. A2F> Le Leonesse tengono testa a Monza ma non basta: finisce 3 a 1
  4. A1F> Vero Volley Monza di scena a Busto Arsizio per il “Trofeo Mimmo Fusco – Coppa Regione Lombardia 2021″
  5. A1F> E’ secondo posto per la Saugella al Mimmo Fusco

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002