B1F> il Trofeo Duemme rimane a chilometro zero: esulta la Chromavis Abo

Offanengo si aggiudica il torneo di casa per la seconda volta nei cinque anni di storia e fa doppietta dopo il Torneo Taverna-Memorial Polloni

OFFANENGO (CREMONA), 2 OTTOBRE 2021 – Un successo a chilometro zero dal sapore della doppietta. Il Trofeo Duemme non si sposta da Offanengo, con il quadrangolare di B1 femminile organizzato dal sodalizio del presidente Pasquale Zaniboni che viene vinto proprio dalle padrone di casa targate Chromavis Abo, che possono esultare grazie a un doppio bis. Per la seconda volta in cinque anni, infatti, le cremasche (vincitrici nel 2018) hanno alzato al cielo la coppa, mentre in questo pre-campionato l’esultanza fa seguito a quella della scorsa settimana, sempre al PalaCoim di Offanengo, nel Torneo Taverna-Memorial Polloni.

Dopo aver superato 2-1 in semifinale le giovani bresciane del Bedizzole, nella finale la squadra allenata da Giorgio Bolzoni ha piegato 3-0 il Busnago dell’ex Camilla Cornelli, mostrando nuovi segnali di crescita incoraggianti in vista del debutto in campionato tra due settimane. Offanengo prima, brianzole seconde, poi le veronesi della Vivigas Arena al terzo posto, mentre chiude Bedizzole al quarto.

Le due finaliste hanno spartito anche i premi individuali in palio: la Chromavis Abo ha applaudito l’opposta Martina Martinelli (miglior attaccante) e Noemi Porzio (miglior libero), mentre Busnago ha portato a casa la targa di miglior palleggiatrice, andata a Beatrice Erba. Alle premiazioni hanno partecipato il sindaco di Offanengo Gianni Rossoni, il vicepresidente del Volley Offanengo Roberto Carioni e Marco Spozio, presidente Fipav Cremona-Lodi.

“Al di là del risultato che fa piacere, essendo un 3-0 abbastanza netto – commenta coach Giorgio Bolzoni – già stamattina avevamo espresso un buon gioco contro una squadra giovane come Bedizzole. Mi piace che stiamo lavorando su alcune cose che poi si vedono in partita, questo è positivo, poi serve anche il risultato perché bisogna affrontare la parte agonistica. Busnago è una squadra di livello del nostro girone ed era un buon esame. Siamo una formazione tutta nuova che ha bisogno di amalgama e trovare la comunicazione tra giocatrici; la squadra, in pratica, deve conoscersi come io devo conoscere lei e pian piano costruire insieme il gioco che ci servirà durante il campionato”.

LA GIORNATA – Le semifinali del mattino hanno visto un andamento simile, con le vincitrici che hanno ipotecato l’approdo in finale conquistando primo e secondo set e con le sconfitte capaci di reagire d’orgoglio nella terza frazione. In ordine temporale, il primo pass è stato intascato dalle padrone di casa della Chromavis Abo, che nella palestra di via Monteverdi hanno superato le giovani bresciane del Bedizzole Volley Green Up. Un doppio convincente successo (25-17 e 25-19) ha lanciato in orbita Offanengo, che poi ha subìto la reazione bresciana nel terzo set (15-25). Quasi in contemporanea, al PalaCoim il Busnago Volleyball Team ha piegato la resistenza della Vivigas Arena, battuta prima 25-20 e poi 28-26 mentre le veronesi hanno conquistato il terzo parziale 11-15.

Nel pomeriggio, il PalaCoim ha ospitato le finali. In primis, lo scontro per il terzo posto, vinto in due set dalla Vivigas Arena contro Bedizzole Volley Green Up (25-17, 25-19), mentre la battaglia per il trofeo era sulla distanza dei tre parziali su cinque. Il primo set è stato scandito dal fondamentale della battuta, che prima ha premiato Busnago (avanti 15-18), poi ha permesso a Offanengo di ribaltare la situazione (21-18, turno di Pinali), chiudendo 25-20. La seconda frazione è stata un braccio di ferro serrato con arrivo ai vantaggi, dove la squadra di Bolzoni l’ha spuntata 27-25. Nel terzo parziale, Chromavis Abo avanti con largo scarto, Busnago brava a rimanere aggrappata alla partita, ma non è bastato: 25-19 e 3-0.

I TABELLINI – Questi i tabellini dei quattro incontri.

Prima semifinale:

CHROMAVIS ABO-BEDIZZOLE VOLLEY GREEN UP 2-1

(25-17, 25-19, 15-25)

CHROMAVIS ABO: Fedrigo 2, Galletti 8, Cattaneo 5, Pinali 6, Martinelli 6, Anello L. 9, Porzio (L), Iani 1, Maggioni 5, Cicchitelli 1, Bortolamedi 5, Provana, Tommasini (L). All.: Bolzoni

BEDIZZOLE VOLLEY GREEN UP: Comoletti 1, Populini 15, Marchesini 5, Danesi 1, Cecchetto 7, Macobatti 1, Penocchio, Uzunova 1, Marinoni 9, Tagliani (L), Sturniolo, Corella. N.e.: Okonofua, Bottarelli (L), Moriconi. All.: Polito

ARBITRI: Scarcella e Manzoni

Seconda semifinale:

BUSNAGO VOLLEYBALL TEAM-VIVIGAS ARENA 2-1

(25-20, 28-26, 11-15)

BUSNAGO VOLLEYBALL TEAM: Bizzotto 6, Erba 3, Bonetti 8, Crippa 4, Rossi N. 6, Cornelli 8, Brunelli (L), Pistocchi (L), Sarti Cipriani, Ditommaso, Molinari Tosatti, Zonta, Cologno, Guglielmi. All.: Motta

VIVIGAS ARENA: Cappelli 5, Guiotto 5, Lonardi 2, Sgarbossa 8, Brutti 5, Bissoli 1, Moschini (L), Tamassia, Hrabar, Muzzolon, Montin, Ferrari, Erigozzi (L), . All.:Bertolini

ARBITRI: Rosi e Giannini

Finale terzo-quarto posto:

VIVIGAS ARENA-BEDIZZOLE VOLLEY GREEN UP 2-0

(25-17, 25-19)

VIVIGAS ARENA: Sgarbossa 8, Brutti 4, Guiotto 10, Bissoli 2, Cappelli, Tamassia 5, Moschini (L), Hrabar, Lonardi, Muzzolon, Montin, Erigozzi (L). All.: Bertolini

BEDIZZOLE VOLLEY GREEN UP: Populini 6, Marchesini 1, Danesi, Cecchetto 4, Macobatti 2, Penocchio, Uzunova, Marinoni 11, Tagliani (L), Sturniolo 2, Okonofua. N.e.: Comoletti, Corlla, Moriconi, Bottarelli (L). All.: Polito

ARBITRI: Giannini e Scarcella

Finale primo-secondo posto:

CHROMAVIS ABO-BUSNAGO VOLLEYBALL TEAM 3-0

(25-20, 27-25, 25-19)

CHROMAVIS ABO: Galletti 5, Cattaneo 9, Fedrigo 9, Martinelli 15, Anello 5, Pinali 11, Porzio (L). N.e.: Iani, Maggioni, Cicchitelli, Bortolamedi, Provana, Tommasini (L). All.: Bolzoni

BUSNAGO VOLLEYBAL TEAM: Crippa 5, Rossi N. 12, Ditommaso, Bizzotto 6, Erba 1, Bonetti 9, Brunelli (L), Cornelli 5, Molinari Tosatti, Cologno. N.e.: Guglielmi, Zonta, Sarti Cipriani. All.: Motta

ARBITRI: Manzoni e Rosi

Classifica finale:

1° Chromavis Abo

2° Busnago Volleyball Team

3° Vivigas Arena

4° Bedizzole Volley Green Up

Premi individuali:

Miglior palleggiatrice: Beatrice Erba (Busnago Volleyball Team)

Miglior attaccante: Martina Martinelli (Chromavis Abo)

Miglior libero: Noemi Porzio (Chromavis Abo)

Nelle foto di Abramo Marinoni e Matteo Benelli (Gruppo fotografico Offanengo) alcuni momenti del quinto Trofeo Duemme

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Il terzo Trofeo Duemme rimane a chilometro zero
  2. B1F> Sabato il quinto Trofeo Duemme a Offanengo
  3. B1F> Matilde Maggioni (Chromavis Abo): “Al Trofeo Duemme ci aspettiamo un altro passo avanti”
  4. B1F> Il 21 settembre a Offanengo il quarto Trofeo Duemme
  5. B1F> Sabato il quinto Trofeo Duemme: la parola alle squadre

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002