A3M> Domenica l’Opus Sabaudia scende in campo a Marigliano.

Schettino: «Il debutto è sempre emozionante, dovremo stare attenti ai nostri avversari»

SABAUDIA – La lunga attesa è terminata. Domenica l’Opus Sabaudia inizia la sua terza storica avventura nel campionato di pallavolo di serie A3, il primo atto ufficiale della stagione sarà in Campania, al Pala Napolitano di Marigliano (Napoli) dove alle 18:00 i pontini se la vedranno con il Tya Marigliano. «Siamo consapevoli di avere un obiettivo importante in un campionato difficile come quello che stiamo per iniziare e, allo stesso tempo, siamo molto fiduciosi perché la squadra ha grande voglia di mettere sul campo il grande lavoro svolto durante la prima fase della stagione – ha spiegato Lino Capriglione, vicepresidente del club pontino – rappresentiamo in Italia il nostro territorio e mi aspetto che la squadra possa fare una grande prestazione, sia in questa sia nelle altre partite che ci aspettano».

Il Sabaudia arriva a questo appuntamento dopo una lunga serie di test match e allenamenti congiunti. «Come ogni anno il debutto stagionale è sempre bello ed emozionante, sarebbe importante iniziare con il piglio giusto per dimostrare quanto di buono abbiamo fatto nel lavoro di questo precampionato, ovviamente come ogni inizio ci sono sempre tante incognite e sarà il campo a darci la nostra reale dimensione – chiarisce il capitano Stefano Schettino, palleggiatore del Sabaudia – Scopriremo ancora di più Marigliano, una formazione neopromossa che però può contare su ottimi elementi che in questi giorni abbiamo imparato a conoscere: giocheremo in trasferta contro una squadra dotata di giocatori di esperienza e non potremo concederci cali di tensione e dovremo iniziarla con il giusto atteggiamento e proseguirla con determinazione se vogliamo cercare di fare il risultato. Dovremo dare tutto e non calare nel nostro livello di gioco perché in casa i nostri avversari sono sicuramente più temibili, ci aspettiamo una partita dura ma noi faremo il possibile per portare a casa un risultato positivo».
Dopo i due test con la Top Volley (Superlega) e il Falù Ottaviano, poco prima dell’inizio della stagione il Sabaudia ha partecipato alla quinta edizione del memorial Andrea Mecucci di Civita Castellana, torneo in cui sono state coinvolte anche le squadre di Anguillara e Monterotondo.

«Dovremo imparare a gestire i momenti di difficoltà che potremo avere durante le partite, soprattutto nei finali di set, e soprattutto dovremo saperne uscirne con la giusta lucidità e tecnica» ha avvertito coach Mauro Budani.
Il match di Marigliano, che verrà trasmesso in diretta streaming su Legavolley.tv, verrà diretto dai signori Alberto Dell’Orso ed Enrico Autuori. Dopo questo appuntamento l’Opus Sabaudia giocherà per due partite consecutive tra le mura amiche del Pala Vitaletti di Sabaudia: il 17 ottobre quando riceverà la visita dell’Ismea Aversa, e sabato 23 ottobre, ancora con una formazione campana, il Marcianise, nell’anticipo serale del campionato in programma alle 20:30.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A3M> Opus Sabaudia, i prossimi allenamenti congiunti e le sfide tra i giocatori
  2. BM> Stop a Marigliano per l’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo
  3. BM> L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo incassa la seconda sconfitta con il Marigliano
  4. A3M> Altro test match per l’Opus Sabaudia.
  5. Beach> Campionato Italiano Società: domenica 14 si scende in campo

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002