Serie A1 Femminile: sabato sera UYBA-Monza dà il via al Campionato, live su Rai Sport + HD.

Domenica le altre gare su Volleyball World TV, Imoco-Megabox per l’esordio su Sky Sport Uno

A una settimana dalla Supercoppa Italiana, che ha confermato l’Imoco Volley Conegliano – ora Prosecco DOC – in pole position nella griglia di partenza della Serie A1 Femminile, parte il Campionato, la cui novità principale è rappresentata certamente dal ritorno dei tifosi sugli spalti (per il momento al 35% della capienza dei palazzetti, ma già da lunedì 11 ottobre la percentuale si alzerà al 60).

Sabato sera, infatti, in diretta su Rai Sport HD, è in programma l’anticipo tra Unet E-Work Busto Arsizio e Vero Volley Monza, due dei Club che lo scorso anno hanno tentato di mettere i bastoni tra le ruote delle pantere e si sono ulteriormente rinforzate. “Monza è sicuramente una buona squadra, che si è rinforzata così come noi: mi aspetto una bella e combattuta partita, con lunghi punti e pallavolo di qualità da una parte e dall’altra – afferma la capitana bustocca Jovana Stevanovic -. Mi farà piacere vedere Alessia Gennari, anche se dall’altra parte della rete. Abbiamo giocato tanti anni da compagne, ma anche da avversarie: in ogni caso è sempre bello rincontrarla. Noi stiamo bene, vedo una UYBA molto forte in muro difesa, ricezione e anche in battuta. Nell’ultimo torneo abbiamo fatto un salto di qualità e la squadra mi è piaciuta moltissimo: si è visto che abbiamo anche una panchina molto lunga e sono molto felice perché non ho mai visto paura, neanche tra le più giovani. Per ultimo un messaggio ai tifosi: mi auguro di vederli in tanti alla e-work arena, perché l’anno scorso sono mancati tantissimo”. “C’è molta voglia di tornare in campo – il pensiero di Marco Gaspari, coach di Monza -. Dopo due mesi passati a lavorare su tanti aspetti della nostra, rinnovata squadra, abbiamo voglia di iniziare e siamo pronti e contenti di ritrovare il pubblico, anche se non ancora al massimo della capienza. Busto Arsizio ha cambiato diverse pedine, mantenendo però una ossatura importante, con la diagonale palleggiatore e opposto della passata stagione, oltre che le schiacciatrici e le centrali dell’ultima annata sportiva. Cosa dovremo fare? Da parte nostra ci deve essere la consapevolezza che il nostro muro-difesa deve diventare, contro di loro, il punto di riferimento”.

Domenica le altre sei partite della 1^ giornata, cinque delle quali alle ore 17.00. L’Igor Gorgonzola Novara, superato il ko di Modena che ha lasciato qualche rimpianto per come si è concretizzato ma ha ribadito la competitività delle azzurre, ospita Il Bisonte Firenze, che in estate si è rinnovato con un mix di atlete esperte e innesti giovani. “Firenze ha atlete importanti, a partire dall’opposto Nwakalor che offre sempre un significativo apporto in termini di punti – segnala Nika Daalderop, schiacciatrice della Igor -. Noi siamo una squadra relativamente nuova, nel senso che non abbiamo disputato tante partite con il nuovo sestetto e quindi dovremo concentrarci soprattutto sulla nostra crescita, sul migliorare l’intesa e quello che è il nostro gioco. Le mie aspettative sulla nuova stagione? Ovviamente sono alte. Lo scorso anno abbiamo lavorato tanto e bene, quest’anno abbiamo una squadra forte e l’obiettivo è fare ancora meglio: abbiamo le potenzialità per farlo, dovremo lavorarci. Anche perché come noi si sono rinforzate anche le nostre rivali”.

Esordio in A1 per il nuovo corso del Volley Bergamo 1991, che al Palazzetto dello Sport cittadino affronta la Delta Despar Trentino. “Tatticamente sarà una partita piuttosto strana – spiega Pasqualino Giangrossi, neo coach delle orobiche -, perché, essendo la prima, non ci sono molti dati sulle avversarie e non avremo molti punti di riferimento. Quello che ci siamo detti in questi giorni è di pensare a fare bene le nostre cose. Cercheremo di porre molta attenzione alla nostra battuta e di essere aggressivi in difesa. In precampionato abbiamo fatto bene anche contro squadre quotate, soprattutto quando riusciamo a tenere alta la concentrazione. E’ una gara che tutti sentiamo il dovere di vincere per tante ragioni. Tra queste, il fatto che incontriamo una squadra sicuramente buonissima ma tra quelle che può essere alla nostra portata”. “Arriviamo a questo esordio in buone condizioni, con tanto entusiasmo e tanta voglia di intraprendere questa nuova avventura – spiega Matteo Bertini, coach di Trentino ed ex della sfida -. E’ stata una preparazione tosta, impegnativa, svolta nel migliore dei modi nonostante qualche piccolo acciacco fisico, comunque non preoccupante. Siamo ancora in fase di rodaggio, di costruzione ma sono certo che saremo pronti per questa sfida già molto importante contro una squadra totalmente nuova, un po’ da scoprire, ma dotata di grande entusiasmo. Sarà bello ritrovare il pubblico per tornare ad abbracciare i tifosi e ritrovare normalità e sensazioni pre Covid. Sarà una gara dura, lo sappiamo e mi aspetto una battaglia che dovremo affrontare al meglio sia tecnicamente che mentalmente”.

La Bosca S.Bernardo Cuneo riabbraccia il suo pubblico nel match contro l’Acqua&Sapone Roma Volley Club. Andrea Pistola, coach delle gatte, può contare su tutti gli elementi del roster, tra cui l’esperta Ilaria Spirito: “Sono super contenta e carica per questo inizio – racconta il libero di Cuneo che l’anno scorso fu una delle protagoniste della promozione di Roma in A1 -. Saremo a casa nostra e con il nostro pubblico: sarà un’emozione grandissima e speriamo di far bene. Domenica mi aspetto di vedere tutto quello su cui abbiamo lavorato in queste settimane; sarà importante partire bene e mettere subito sotto pressione le avversarie. Gli allenamenti da qui a domenica saranno fondamentali per trovare quella continuità che nelle ultime settimane non abbiamo avuto a causa di qualche piccolo acciacco. Ai tifosi cuneesi, che spero di vedere numerosi sugli spalti, posso promettere che li faremo divertire”. “Siamo veramente eccitate all’idea di iniziare ufficialmente la stagione e non vediamo l’ora di ‘riabbracciare’ il grande pubblico – le parole di Lena Stigrot, schiacciatrice tedesca di Roma, neoeletta capitana -. Domenica contro Cuneo sarà il primo step per metterci alla prova e continuare a migliorare il nostro gioco e finalmente siamo pronte. Le ultime amichevoli ufficiali ci hanno permesso di lavorare molto come squadra soprattutto nelle correlazione muro-difesa: l’intesa è andata bene, il lavoro è stato tanto. Stessa cosa con la distribuzione del palleggio con cui ogni giorno proviamo e scopriamo sempre qualcosa di nuovo. Domenica dovremo spingere molto sul servizio e concentrarci su noi stesse”.

Con la nuova denominazione VBC Trasporti Pesanti, e un roster completamente rinnovato, Casalmaggiore si appresta a iniziare con grande entusiasmo l’ennesima stagione in Serie A1. Prima avversaria delle rosa di Martino Volpini sarà la Savino Del Bene Scandicci, una delle formazioni più fornite di talento dell’intero Campionato. “Arriviamo alla prima di campionato carichi dopo sette settimane di preparazione – afferma Tommaso Zagni, vice allenatore delle rosa – siamo cresciute molto sia a livello di gioco sia a livello di gruppo, come abbiamo dimostrato nel torneo di Busto della settimana scorsa. Sappiamo che Scandicci è una delle squadre più forti del campionato che punta a vincere lo scudetto, noi dal canto nostro cercheremo di fare del nostro meglio. Vogliamo mettere in campo una bella prestazione davanti al nostro pubblico che sicuramente ci sosterrà e ci spingerà con l’obiettivo di portare a casa qualche punticino per toglierci una soddisfazione visto il buon lavoro che stiamo facendo”.

Per il terzo campionato consecutivo il cammino della Reale Mutua Fenera Chieri inizia contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia. Fra A2 e A1 il bilancio complessivo dei precedenti fra le due squadre è di quattro vittorie a due per le torinesi. “Sicuramente c’è molta attesa per l’inizio del campionato – sottolinea Francesca Villani, martello biancoblù –. Stiamo lavorando per questo inizio da tempo, c’è tanta voglia di cominciare, tanta determinazione, tanta voglia di dimostrare qualcosa da parte di una squadra molto giovane come la nostra. Rispetto all’anno scorso Perugia ha cambiato molto, noi meno, al di là di questo la prima partita è sempre un po’ un’incognita, non sappiamo bene cosa aspettarci, credo dovremo quindi guardare soprattutto alle nostre cose più che all’altra parte del campo. Non torniamo ancora alla capienza massima, ma per noi è già importantissimo che i tifosi siano con noi a supportarci”. “Sto iniziando ad avere buoni feedback dalle ragazze a livello di gioco, i frutti del lavoro fatto cominciano a vedersi, stiamo andando nella giusta direzione, negli ultimi allenamenti abbiamo trovato ottimi riferimenti – l’analisi di Luca Cristofani, coach di Perugia -. Si sa che a Chieri non avremo una gara facile, pochissime squadre sono riuscite a fare bene. Andremo molto consapevoli di quelle che sono le nostre possibilità e poi una volta lì vedremo quello che riusciremo ad ottenere. Chieri è una squadra che spreca poco e gioca un’ottima pallavolo, contro questo tipo di squadre non bisogna farsi prendere dall’ansia di dover chiudere velocemente il punto, perché se succede e poi cominci a sbagliare contro loro non potrai mai essere competitivo, dovremmo riuscire ad attendere il momento giusto per gocare le nostre carte”.

Il posticipo serale, in diretta su Sky Sport Uno, vedrà le Campionesse d’Italia della Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano attendere al PalaVerde la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia, al debutto assoluto in A1. “Stiamo aspettando da tanto questo momento, tornare al Palaverde con i nostri tifosi – evidenzia Daniele Santarelli, coach delle venete -. Abbiamo vinto e gioito tanto nella scorsa stagione, ma non abbiamo potuto farlo insieme a loro e il sapore era diverso. Spero che in momenti difficili magari anche a distanza abbiamo contribuito a dare un po’ di svago e gioia a tutti loro. Vallefoglia è una neopromossa solo sulla carta perché ha allestito una squadra molto interessante, potrà fare veramente bene in campionato perchè la rosa è di tutto rispetto con giocatrici importanti. Loro hanno iniziato prima di tutti, il 1° agosto, e hanno giocato tante amichevoli quindi troveremo una squadra molto avanti nella preparazione, ci sarà bisogno di un’ottima prova da parte nostra per dare la prima soddisfazione ai nostri tifosi. Le assenze di Fahr e Sylla le abbiamo metabolizzate, per il resto abbiamo qualche acciacco, ma le altre ci saranno tutte”. “Cominciamo la stagione sul campo di una squadra straordinaria che non perde una partita da quasi due anni – rileva Fabio Bonafede, coach della Megabox -. Per noi è un vero e proprio battesimo del fuoco con la A1: è chiaro che l’incontro sulla carta è assolutamente impari, ma dovremo viverlo innanzitutto come una festa. Iniziare contro i più bravi per noi prima di tutto è un onore. Sui media locali ci sono state aperture di credito nei confronti della nostra squadra che ci fanno piacere, ma noi non dimentichiamo che siamo una neopromossa che può vantare su alcune giocatrici esperte e su un gruppo di giovani molto interessanti ma che sono al debutto assoluto a questi livelli. Quindi partiamo mettendo nel mirino l’obiettivo della salvezza: mantenere la serie A1 a Vallefoglia sarà il primo miracolo che dovremo compiere. Siamo una società che sta acquisendo una identità ed una storia, ma non diamo per scontato nessun traguardo”.

PREMIAZIONI
In occasione delle prime partite della nuova stagione, saranno premiate sui campi le atlete che si sono distinte nelle classifiche di specialità del passato Campionato. Alla E-Work Arena, Camilla Mingardi riceverà il Pallone d’Oro quale migliore realizzatrice del Campionato di Serie A1 2020-21. Doppia celebrazione domenica sera per le ragazze della Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano: Megan Courtney, recente MVP della Supercoppa, festeggerà la nomina a migliore ricezione, mentre Sarah Fahr sarà insignita del premio ‘Arnaldo Eynard’ come migliore Under 20 della Serie A (riconoscimento ottenuto per la seconda volta in carriera).

RAI SPORT
Anche quest’anno Rai Sport + HD (canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat) trasmetterà in chiaro una partita per ogni turno di Regular Season, più tutti gli Eventi e le gare dei Play Off Scudetto. Il tradizionale appuntamento del sabato sera in prime time si aprirà con Unet E-Work Busto Arsizio-Vero Volley Monza. Telecronaca affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani.

SKY SPORT
La novità televisiva della stagione è rappresentata da Sky Sport, che trasmetterà ai suoi abbonati un match per ogni giornata di Campionato, ovvero il posticipo delle 20.30 di domenica. L’esordio avverrà al PalaVerde di Treviso per la sfida tra la Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano e la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia, live su Sky Sport Uno (canale 201 del bouquet Sky). Telecronaca di Roberto Prini ed Eleonora Lo Bianco, a bordocampo Federica Lodi. Ampio studio prepartita condotto da Alessandro Acton con Francesca Piccinini ed Eleonora Lo Bianco. Post partita su Sky Sport 24 con il commento di Francesca Piccinini e i collegamenti con il PalaVerde.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

PHOTOGALLERY
Le foto più belle di Unet E-Work Busto Arsizio-Vero Volley Monza, a cura di Fiorenzo Galbiati, saranno disponibili nella sezione ‘Gallery’ del sito di Lega e sulla pagina ufficiale Flickr. Tutte le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito ‘Foto Galbiati x LVF’.

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
1^ GIORNATA
Sabato 9 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Unet E-Work Busto Arsizio – Vero Volley Monza ARBITRI: Piana-Boris ADDETTO VIDEOCHECK: Bacchella
Domenica 10 ottobre, ore 17.00
Reale Mutua Fenera Chieri – Bartoccini Fortinfissi Perugia ARBITRI: Bassan-Prati ADDETTO VIDEOCHECK: Minelli
Bosca S.Bernardo Cuneo – Acqua&Sapone Roma Volley Club ARBITRI: Venturi-Pristerà ADDETTO VIDEOCHECK: Viale
Igor Gorgonzola Novara – Il Bisonte Firenze ARBITRI: Carcione-Zavater ADDETTO VIDEOCHECK: Ciracì
VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore – Savino Del Bene Scandicci ARBITRI: Lot-Goitre ADDETTO VIDEOCHECK: Biasin
Volley Bergamo 1991 – Delta Despar Trentino ARBITRI: Canessa-Piperata ADDETTO VIDEOCHECK: Bonzanni
Domenica 10 ottobre, ore 20.30 (diretta Sky Sport Uno)
Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano – Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia ARBITRI: Papadopol-Simbari ADDETTO VIDEOCHECK: Cardoville

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. Samsung Volley Cup: sabato Gara-2 dei quarti di finale, Saugella-UYBA live su Rai Sport + HD.
  2. 68° Campionato Serie A1 Femminile: sabato derby marchigiano tra Urbino e Pesaro su Rai Sport 1
  3. Samsung Galaxy Volley Cup: derby SAB-UYBA sabato sera in diretta su Rai Sport.
  4. 70° Campionato Master Group Sport Volley Cup: Busto-Conegliano è l’anticipo del sabato sera su Rai Sport 1
  5. 70° Campionato Master Group Sport Volley Cup: Forlì-Casalmaggiore è l’anticipo del sabato sera in diretta su Rai Sport 1.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002