Serie A2 Credem Banca: La presentazione delle squadre

AGNELLI TIPIESSE BERGAMO. Alla sua sesta stagione in serie A2, la seconda come Agnelli Tipiesse Bergamo, il club rossoblù si appresta a rincorrere l’obiettivo più ambito dopo aver già sfiorato la promozione per diversi anni e soprattutto in Finale nella stagione 2018-19. Lo scorso anno la doccia fredda dell’eliminazione ai quarti dopo aver vinto la regular season con cinque giornate di anticipo, ma anche la gioia data dalla vittoria della coppa Italia (la seconda nella storia del club) e la Supercoppa. La rosa è per la maggior parte la stessa della passata stagione, con due rinforzi nel sestetto titolare, l’opposto italo cubano Padura Diaz e il centrale Larizza, che si affiancano ai confermatissimi Finoli in regia, Terpin e Pierotti in banda, capitan Cargioli al centro e al libero D’Amico. Nelle seconde file il giovane Baldi sarà il vice Padura, Ceccato supporterà Finoli in regia, De Luca in ricezione e difesa, gli schiacciatori Mancin e Abosinetti e il ritorno di Cioffi completano il reparto centrali. La conduzione in panchina è affidata a Mister Graziosi, già coach nella passata stagione e nelle due prime stagioni di A2 a Bergamo, neovincitore del premio Costa Anderlini come miglior allenatore della A2.

GRUPPO CONSOLI MCDONALD’S BRESCIA. La Gruppo Consoli McDonald’s Brescia affronta per l’ottava stagione la serie A2, dopo avere chiuso la precedente con un Play off strepitoso, che è valsa la prima storica finale promozione verso la SuperLega. Il sestetto titolare biancazzurro fonda il suo equilibrio sull’inossidabile duo Simone Tiberti – Alberto Cisolla e si appoggia ai confermatissimi Andrea Galliani, in banda per la terza stagione, e Davide Esposito, al centro per il quarto anno, che sarà affiancato nel ruolo da un altro pilastro del volley nazionale, Stefano Patriarca. Il nuovo opposto bresciano è Stefano Giannotti, al suo debutto al San Filippo, dopo tanta SuperLega e un paio di recenti passaggi in A3. La seconda linea è protetta dalla ricezione di Andrea Franzoni, ancora gradita conferma, e di Paolo Crosatti, altra icona dei Tucani che dalla scorsa stagione si cimenta nel ruolo. Il reparto degli attaccanti si completa con l’arrivo dei giovani Nicolò Seveglievich, laterale salito dalla serie B di Belluno e con esperienza di A2 a Tuscania, e Michele Orazi, centrale che lo scorso anno militava nelle file dell’Abba Pineto di A3. Il secondo palleggiatore è il tedesco Malte Neubert, che vanta parecchie stagioni nella serie A tedesca, austriaca e svizzera. Dal vivaio Atlantide arrivano i giovani schiacciatrori Gianluca Togni, già affiliato alla prima squadra in passato, Andrea Bettinzoli, Leonardo Ventura e il libero Francesco Rizzetti. La guida tecnica è sempre affidata a Roberto Zambonardi, affiancato da Paolo Iervolino.

POOL LIBERTAS CANTÙ. Per il Pool Libertas Cantù la stagione 2021-22 sarà la numero 40 della sua storia e la decima in Serie A2 Credem Banca. Squadra molto cambiata rispetto alla stagione scorsa. Accanto alle colonne portanti costituite dal Capitano Dario Monguzzi e da Luca Butti, rispettivamente a quota 17 e 13 anni in maglia canturina, arriva l’esperto palleggiatore Manuel Coscione, fresco di promozione in maglia Prisma Taranto. Giocherà in diagonale al confermato Matheus Motzo, terzo miglior realizzatore della scorsa Regular Season. Il reparto centrali si completa con Riccardo Copelli da Santa Croce, mentre nuovi sono i due schiacciatori, Felice Sette e il nazionale croato Tino Hanzic. Coach Matteo Battocchio, al secondo anno alla corte del Presidente Ambrogio Molteni, può contare su una panchina piena di giovani desiderosi di mettersi in luce, come Matteo Salvador, Giacomo Rota, Ismael Princi e Davide Pietroni, oltre al libero Riccardo Bortolini, che aveva già respirato l’aria della seconda serie nazionale a Massa.

BCC CASTELLANA GROTTE. La New Mater Volley Castellana Grotte si presenta per il terzo anno consecutivo ai nastri di partenza della Serie A2 Credem Banca. Lo fa con un tecnico confermato (coach Gulinelli, al suo quarto anno sulla panchina gialloblù in tre diverse esperienze) e con un organico quasi completamente rinnovato (solo un atleta su 13 era già presente nel roster della passata stagione). A guidare il gruppo dal punto di vista dell’esperienza ci saranno il martello pugliese Alessio Fiore (capitano) e l’opposto brasiliano Theo Lopes. I registi Izzo e Santambrogio, la batteria di schiacciatori composta anche da Tiozzo, Borgogno e Capelli, i centrali Truocchio, Presta e Arienti, i liberi Toscani e De Santis e il secondo opposto Zanettin completano un roster ringiovanito rispetto alla passata stagione, oltre estremamente compatto e determinato.
La BCC Castellana Grotte parteciperà alla serie A2 per la sesta volta (due le promozioni passando per i PlayOff nel 2012 e nel 2017, una la vittoria della Coppa Italia sempre nel 2012).

BAM ACQUA SAN BERNARDO CUNEO. Il Club cuneese, da sempre caratterizzato da uno spirito ambizioso, acquisito il titolo di Serie A2 da Calci, conquista la Semifinale sia di Coppa Italia che Play Off promozione nella stagione 2020/21, dopo aver concluso la regular season al 3° posto del campionato. Con coach Roberto Serniotti al timone, la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo scenderà in campo con un roster rinnovato: alla regia l’arrivo di Matteo Pedron, grande esperto della categoria con 10 anni di A2 nelle “mani”, affiancato da Luca Filippi, cuneese doc tornato dopo anni di crescita tra Club Italia e Volley Parella. Chiudono la diagonale l’opposto brasiliano Wagner Pereira Da Silva e Luca Abreu Cardona, figlio d’arte e campione regionale U19 in carica, proprio con la formazione cuneese. Al centro, confermatissimi Lorenzo Codarin e Nicholas Sighinolfi che saranno di grande esempio per Lorenzo Rainero, promosso dal settore giovanile e anche lui campione piemontese U19. In posto quattro, direttamente dalla SuperLega, il grande ritorno di Iacopo Botto; eletto capitano all’unisono al suo fianco ritroviamo Alessandro Preti, confermato dopo l’ottima prestazione e dedizione alla squadra nella passata stagione. Completano il reparto schiacciatori Alessio Tallone in arrivo da Fano e Niccolò Vergnaghi, anche lui figlio d’arte e promosso in prima squadra dopo il titolo regionale biancoblù. La difesa del campo passa nelle ottime mani di Francesco Bisotto, vera rivelazione della scorsa stagione, il Libero cuneese oltre ad aver gestito egregiamente l’esordio, nell’estate ha prima conquistato il titolo regionale U19 ed è poi stato convocato con la Nazionale U21 per la preparazione in vista del mondiale; compagno di reparto Mattia Lilli, campione d’Italia U19 in carica con la Colombo Genova. L’obiettivo è migliorare le posizioni e i traguardi raggiunti lo scorso anno e la passione, così come la fame di vincere a questo gruppo non mancano.

CAVE DEL SOLE LAGONEGRO. Cave del Sole Lagonegro completamente rinnovata dopo lo scorso anno, da cui porta con sé solo il giovane schiacciatore Armenante. La formazione, affidata a Mister Barbiero, trova il suo vice in terra lucana, Dino Viggiano già esperto selezionatore e tecnico Fipav. Nel reparto schiacciatori insieme ad Amenante ci sono gli ingressi di Milan, a cui la squadra ha affidato il ruolo di capitano, Di Silvestre e Marini, quest’ultimo all’esordio in una serie nazionale. Per il reparto dei palleggiatori Pistolesi, tra i più esperti, sarà affiancato da Zijvoinovic, e le diagonali si chiudono con l’opposto titolare Argenta, con la sua esperienza sia in A2 che in SuperLega e l’esordiente Beghelli. Tra i centrali l’esperto Bonola, il giovane Biasotto cresciuto nel Club Italia e già allenato da mister Barbiero, come gran parte del gruppo. Sempre nei centrali lo straniero del gruppo è il polacco Marziarz. Mentre per i liberi il reparto è composto da Hoffer e dal più giovane del gruppo ovvero Omar El Moudden il 4.

SYNERGY MONDOVÌ. Cinquanta anni e non sentirli! Il Vbc Synergy Mondovì si appresta a disputare la decima stagione della sua storia in Serie A2 e allo stesso tempo festeggia stesso i cinquanta anni del proprio sodalizio. Quest’anno molte e prestigiose novità. Nuovi arrivi direttamente dalla SuperLega, come Matteo Meschiari, proveniente dall’Allianz Milan, Dante Chakavorti, dalla Tonno Callipo Vibo Valentia e Matteo Lusetti dalla Leo Shoes Modena. E poi il primo Atleta Nigeriano nel Volley di Serie A, Arinze Kelvin Nwachukwu proveniente dal prestigioso Fenehrbace Istanbul, con trascorsi anche in Champions League e il giovane Nicola Cianciotta, freschissimo Campione del Mondo con la Nazionale Italiana Under 21.

HRK MOTTA DI LIVENZA. Pallavolo Motta è pronta a presentarsi alla sua prima comparsa nella Serie A2 Credem Banca. La nuova HRK ha voluto dare continuità alla filosofia che da anni la contraddistingue dando spazio e lavorando con i giovani promettenti del panorama, l’età media della rosa è infatti di 24 anni. Rispetto alla stagione trionfale della Serie A3, pallavolo Motta ha mantenuto inalterata la sua guida, nonché il miglior allenatore della passata stagione Pino Lorizio, ed il miglior giocatore under 23 Kristian Gamba, a cui si aggiungono le conferme di Leonardo Battista, Alessio Alberini, Alberto Saibene e Michele Luisetto. Per affrontare la nuova categoria la società biancoverde si è impreziosita con nomi provenienti dalla SuperLega come il nuovo capitano Omar Biglino e Leonardo Ferrato e per la prima volta nella sua storia con un nome straniero: lo schiacciatore brasiliano Matheus Secco Costa. Tanta esperienza in Serie A2 per la nuova banda Gianluca Loglisci, affiancato dal pari reparto Claudio Cattaneo. Volti provenienti anche dalla serie A3 e B tra le fila biancoverdi, si tratta dell’opposto Pugliatti, il centrale Morchio, il terzo palleggiatore Zaccaria è il centrale Acuti. L’HRK Motta di Livenza è dunque pronta a diventare grande con la consueta propensione al lavoro e al sacrificio.

SIECO SERVICE ORTONA. La Sieco Service Ortona si presenta ai nastri di partenza della stagione 2021/2022 per quello che sarà il suo decimo campionato consecutivo in Serie A2. Molte le novità in Casa Impavida. Da registrare l’ingresso in società di nuove forze, nella figura del neo Vicepresidente Rocco Tenaglia che affiancherà la Famiglia Lanci in quello che può essere definito “un nuovo capitolo” nella storia dell’Impavida. Dopo un periodo iniziale di incertezza, grazie all’aiuto sponsor locali, la SIECO è riuscita a comporre un roster quasi completamente rinnovato rispetto a quello dello scorso anno. Degli atleti presenti negli anni precedenti, gli unici che hanno continuato la loro avventura ad Ortona sono il centrale Tommaso Fabi ed il palleggiatore vastese Antonio Del Frà. Si è voluto dare alla squadra il giusto mix di atleti di prospettiva e di giocatori con una buona esperienza alle spalle. Obiettivo dichiarato della stagione è quello di mantenere la categoria, maturando con costanza per costruire qualcosa di importante.

DELTA GROUP PORTO VIRO. La Delta Group Porto Viro si presenta al debutto in Serie A2 con un roster profondamente rinnovato, ma anche con un’importante conferma da cui ripartire: quella di coach Massimo Zambonin, fautore del doppio salto di categoria (dalla B alla A2) e della sorprendente cavalcata nella Coppa Italia di A2/A3 dello scorso anno. Venendo agli atleti, in regia è arrivata una garanzia assoluta come Marco Fabroni, palleggiatore con vent’anni di esperienza di Serie A; il suo “vice” è uno dei pochi confermati della passata stagione, Enrico Zorzi. Anche nel ruolo di opposto troviamo un veterano, l’ex Reggio Emilia Giacomo Bellei, affiancato da un debuttante, Simone Marzolla, al suo terzo anno a Porto Viro. Completamente rivoluzionato il reparto schiacciatori: Filippo Vedovotto e Romolo Mariano sono le certezze, mentre le “scommesse” si chiamano Andrea Gasparini e Alberto Pol, entrambi provenienti dalla A3. Quattro i centrali a disposizione di coach Zambonin: l’ex Azzurro Rocco Barone è il nome “di grido” del mercato estivo, con lui il totem nerofucsia Matteo Sperandio, miglior centrale dell’A3 nelle ultime due stagioni, Giulio Romagnoli (ex Grottazzolina) e il giovanissimo Lorenzo Tiozzo. Confermato come libero il leggendario Egon Lamprecht, che farà da chioccia ad un altro debuttante, Matteo Penzo.

CONAD REGGIO EMILIA. Inizia la sua decima stagione di attività decisamente cambiata rispetto agli anni precedenti, ma sempre con gli stessi principi alla base. Il mercato della seconda stagione post pandemia ha confermato nella squadra ben sei elementi, inoltre cinque componenti della formazione sono reggiani, ma soprattutto la guida della squadra è stata riconfermata al coach Vincenzo Mastrangelo. Per riconfermare, e perché no migliorare, i risultati ottenuti nella scorsa stagione ancora una volta la seconda linea viene difesa da Morgese, miglior libero della passata stagione, e per l’ottavo anno consecutivo presente nel roster reggiano, mentre alla regia ritorna l’esperto Garnica, a cui è stata anche affidata la fascia di capitano. In posto 3 i centrali Zamagni, Scopelliti e Sesto. Arriva da Ortona poi il miglior opposto della stagione 2020/2021, Diego Cantagalli, cresciuto nelle giovanili del Volley Tricolore e finalmente tornato a casa. Il suo collega in posto due si conferma Suraci, per il secondo anno a Reggio Emilia. I più giovani della squadra sono Catellani e Cagni, palleggiatore e secondo libero, elementi motivati e pronti a mettersi a disposizione di coach Mastrangelo per aiutare i compagni. Posto quattro, infine, si presenta completamente rinnovato con l’acquisto di Marretta, che ha militato anche in SuperLega, Cominetti, ed infine Held e Mian, entrambi provenienti da una buonissima passata stagione in serie A3.

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE. Sesta partecipazione consecutiva al Campionato di Serie A2 Credem Banca per la Kemas Lamipel Santa Croce allenata dal brasiliano Cezar Douglas. I santacrocesi giocheranno nella serie cadetta: saranno ben tredici le compagini a darsi battaglia sul taraflex nazionale. La formazione biancorossa, attraverso gli acquisti mirati, ha posto i propri obiettivi: partecipare ai Play Off per salire sul treno targato SuperLega e centrare la qualificazione in Coppa Italia che manca dalla stagione 2017/2018. I toscani hanno composto un Roster con un’alternanza tra esperienza e vivacità per adempiere ai propri obiettivi. Nel reparto centrali l’arrivo di Martins Arasomwan. Sono stati confermati il top scorer della passata A2 Walla Souza e Colli, che sarà capitano per il terzo anno consecutivo. In cabina di regia di nuovo Acquarone super confermato; come secondo alzatore Giovannetti. Altro schiacciatore, conosciuto nella Serie A2, è Michele Fedrizzi, con Ferrini a fargli compagnia. Al centro, oltre al già citato Arasomwan, confermati a Santa Croce Festi e Caproni. Nella posizione di libero oltre al giovane Sposato, la società della provincia di Pisa ha piazzato il colpo Domenico Pace, da Tuscania. A completare il roster il giovane Menchetti come quarto schiacciatore, e Riccioni in arrivo dalle giovanili, come opposto.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA. Settima stagione per l’Emma Villas Aubay Siena in Serie A. Il team quest’anno è stato affidato al talento del modenese Lorenzo Tubertini, scuola Lorenzetti, che, insieme al club, ha costruito un roster di adeguato equilibrio fra veterani della categoria e giovani promesse. Della precedente stagione rimangono due nomi, quello della rivelazione, Panciocco, e del sempre presente Ciulli. La squadra potrà poi contare sulle capacità di conduzione dei giochi di Pinelli al palleggio e della frenesia in banda di Ottaviani, Mazzone e del giovanissimo Iannaccone. L’investimento in sicurezza al centro ha permesso a Siena di poter contare sulle disponibilità dell’esperto di Rossi, di Mattei e della new entry di categoria Agrusti. Non mancano i nomi nei due restanti reparti: per i liberi, le abilità di Sorgente potranno contare su un ottimo vice come Tupone, prodotto del settore senese, mentre il braccio armato del roster biancoblu sarà quello dell’ambizioso Onwuelo.

Articoli correlati:

  1. Serie A3 Credem Banca: La presentazione delle squadre
  2. Serie A Credem Banca – Stagione 2021/2022: Giovedì la presentazione ufficiale in diretta RAI Sport
  3. Serie A Credem Banca “La Prima Battuta”: presentazione dei calendari e della stagione
  4. Serie A2 Credem Banca: tutte le squadre in campo in diretta YouTube domenica 18 ottobre.
  5. Serie A Credem Banca: Le 48 squadre per la stagione 2019/2020

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002