SuperLega Credem Banca: sabato 9 ottobre Padova – Civitanova live su RAI Sport.

Domenica il derby Piacenza – Ravenna, poi Monza – Modena con diretta RAI Sport, Perugia – Cisterna e Taranto – Vibo. Martedì Trento – Verona. Riposa Milano

L’attesa è finita, la SuperLega Credem Banca 2021/22 ritroverà campioni e tifosi sotto lo stesso tetto. Il 1° turno è distribuito tra sabato 9 e martedì 12 ottobre con due dirette RAI Sport e la programmazione totale dei match in live streaming sulla piattaforma volleyballworld.tv e sopratutto con il ritorno dei tifosi.

L’ouverture stagionale su RAI Sport spetta all’anticipo tra la Kione Padova e i Campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova. Si tratta del confronto n. 50: i successi dei marchigiani sono 45, quelli dei veneti 6 (l’ultimo in Coppa Italia nel 2005 a San Sepolcro). I padroni di casa vogliono sorprendere Juantorena e compagni, al debutto con qualche defezione. Gli ospiti, che hanno inanellato 24 successi di fila contro Padova, intendono partire bene nel giorno d’esordio di Lucarelli e Garcia Fernandez. Sono tre gli ex nei roster: il centrale Vitelli è cresciuto nel vivaio Lube, mentre Balaso ha un passato da bandiera padovana e Diamantini ha murato nel 2015/16 per i patavini.

Il primo match domenicale è un derby, la sfida tra Gas Sales Bluenergy Piacenza e Consar RCM Ravenna. I padroni di casa, reduci dalla sesta piazza 2020/21 e dal buon percorso ai Play Off 5° Posto, vogliono rinfrescare la tradizione favorevole con il sestetto romagnolo, battuto 4 volte in 5 incroci. Ravennati decimi nella stagione regolare con una coda dignitosa ai Play Off 5° posto. La Consar ha allestito la squadra puntando sul ritorno in Italia di coach Emanuele Zanini, di nuovo nel Belpaese dopo il biennio in Polonia e Croazia. Ex della gara Cester e Recine (14 punti ai 1000 in Regular Season). Sul fronte opposto, Holt è vicino ai 2000 punti in carriera.

Telecamere di RAI Sport in azione anche per la sfida tra Vero Volley Monza e Leo Shoes PerkinElmer Modena. Padrone di casa il Club brianzolo, autentica rivelazione dello scorso anno grazie al quarto posto in Regular Season e alla Semifinale Play Off con pass per l’Europa. All’arrembaggio in trasferta la corazzata di Andrea Giani, che dopo un anno di transizione, si affaccia alla nuova annata con un gruppo caratterizzato dall’estro di Bruno, pronto ad armare cecchini come Abdel-Aziz, Leal e Ngapeth (prossimo ai 2000 punti in Regular Season). I modenesi hanno vinto 13 dei 17 precedenti, ma lo scorso anno Monza ha esultato sia all’andata che al ritorno. I gialli si sono consolati spuntandola nei Quarti di Del Monte® Coppa Italia. Tra i padroni di casa figurano due ex, Orduna e Beretta. Stankovic è vicino ai 2500 punti.

Esordio in casa per la Sir Safety Conad Perugia, vice campione d’Italia, che negli ultimi test ha alzato i ritmi garantendo un buon rodaggio alla diagonale Giannelli-Rychlicki e a un Anderson già protagonista. Nikola Grbic, al timone dei Block Devils da Campione d’Europa dopo l’esperienza alla Sir nel 2014/15, chiede uno sprint. Al PalaBarton arriva la Top Volley Cisterna, reduce da una Regular Season 2020/21 difficile, in parte addolcita dai progressi nel Girone dei Play Off 5° Posto. Il nuovo tecnico Fabio Soli ha una montagna da scalare. Precedenti poco incoraggianti per i pontini, vittoriosi solo nel primo dei 18 faccia a faccia, al debutto in casa nel 2012/13.

La neopromossa Gioiella Prisma Taranto di Vincenzo Di Pinto riassapora l’aria della massima divisione e lo fa sul proprio campo, la domenica alle 20.30. Al PalaMazzola si presenta la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia di Valerio Baldovin, protagonista di grandi performance in Regular Season la scorsa stagione. Ottimi allenamenti congiunti per entrambi i team prima di un incrocio che in Serie A manca dal 2009/10, quando i pugliesi vinsero al fotofinish dopo 2 ore e 23 minuti. Gli scontri diretti, però, pendono dalla parte dei vibonesi (8-5). Due ex nei roster: Randazzo da una parte, Candellaro dall’altra. Joao Rafael è vicino ai 1000 attacchi punto in Regular Season.

Apertura di stagione in programma martedì 12 ottobre alle 20.30 sul campo della BLM Group Arena per Itas Trentino e Verona Volley, protagoniste del “derby dell’Adige” n.41. Finora i gialloblù si sono imposti in 29 occasioni, gli scaligeri 11 volte. I padroni di casa, usciti di scena nella serie della Semifinale Play Off, ma finalisti in Champions League, ripartono dallo stratega Angelo Lorenzetti, che ha perso pedine importanti, ma vanta in gruppo capitan Kaziyski con i freschi i Campioni d’Europa Lavia, Michieletto, Pinali e Sbertoli. Sul fronte opposto, gli uomini di Radostin Stoytchev, che hanno ben figurato nei Play Off 5° posto della passata stagione e ripartono da uno dei campi più duri del circuito con innesti interessanti come Mozic, ex Maribor.

Allianz Milano ancora ai box per una settimana. Suo il primo turno di riposo.

1a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Sabato 9 ottobre 2021, ore 18.00
Kioene Padova – Cucine Lube Civitanova
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta Volleyballworld.tv
Commento italiano Alessandro Salmaso, commento inglese Clayton Lucas
Arbitri: Pozzato, Zanussi (Pettenello)
Video Check: Fascina
Segnapunti: Dandolo

Domenica 10 ottobre 2021, ore 15.30
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Consar RCM Ravenna
Diretta Volleyballworld.tv
Commento italiano Simone Carpanini, commento inglese Salima Rockwell
Arbitri: Braico, Giardini (Lambertini)
Video Check: Bosio
Segnapunti: Tawfik Henawy

Domenica 10 ottobre 2021, ore 18.00
Vero Volley Monza – Leo Shoes PerkinElmer Modena
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyballworld.tv
Commento italiano Rudy Palermo, commento inglese Mark Lebedew
Arbitri: Puecher, Cerra (Rusconi)
Video Check: Lobrace
Segnapunti: Gibertini

Domenica 10 ottobre 2021, ore 18.00
Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Cisterna
Diretta Volleyballworld.tv
Commento italiano Andrea Cruciani, commento inglese Dave Rogers
Arbitri: Caretti, Cesare (Marani)
Video Check: Giulietti
Segnapunti: Mazzocchio

Domenica 10 ottobre 2021, ore 20.30
Gioiella Prisma Taranto – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta Volleyballworld.tv
Commento italiano Giovanni Saracino, commento inglese Andrew Bodfish
Arbitri: Frapiccini, Luciani (Mancini)
Video Check: Sasso
Segnapunti: Cinquepalmi

Martedì 12 ottobre 2021, ore 20.30
Itas Trentino – Verona Volley
Diretta Volleyballworld.tv
Commento italiano Sara Ravanelli, commento inglese Clayton Lucas
Arbitri: Brancati, Saltalippi (De Nard)
Video Check: Miggiano
Segnapunti: Toldo

Riposa: Allianz Milano

Kioene Padova – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 49 (6 successi Kioene Padova, 43 successi Cucine Lube Civitanova)
EX: Marco Vitelli a Civitanova dal 2013/14 al 2015/16 Fabio Balaso a Padova dal 2012/13 al 2017/18, Enrico Diamantini a Padova nel 2015/16.
A CACCIA DI RECORD:
Regular Season: Marco Volpato – 11 attacchi vincenti ai 1000 (Kioene Padova); Osmany Juantorena – 4 muri vincenti ai 200, Jiri Kovar – 4 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Civitanova)
Carriera: Marco Volpato – 2 ace ai 100 (Kioene Padova); Enrico Diamantini – 7 punti ai 900, Osmany Juantorena – 8 punti ai 4700 (Cucine Lube Civitanova)

Jacopo Cuttini (allenatore Kioene Padova): “Le motivazioni per questa prima sfida arrivano anzitutto dal calibro del nostro avversario. Affronteremo una grandissima squadra e i ragazzi sanno che dovremo farlo divertendoci e cercando di mettere in pratica quei primi insegnamenti raccolti nei primi allenamenti congiunti del precampionato. Torneremo finalmente a giocare davanti al pubblico e spero che questo possa essere un motivo in più per affrontare questa stagione con nuovo slancio, sapendo che ci sarà da soffrire ma che al tempo stesso avremo grossi margini di miglioramento per un gruppo così giovane e volenteroso”.
Fabio Balaso (Cucine Lube Civitanova): “Una nuova stagione è alle porte e non c’è tempo per contemplare i successi del passato, ma dobbiamo guardare avanti. Quella con Padova per me è una gara speciale. Si tratta di un ritorno a casa e mi fa piacere. Dovremo tenere la concentrazione alta per il debutto in Regular Season, un match mai scontato. Si riprende a giocare per i 3 punti. Servono la massima attenzione per le cose semplici e la lucidità per tutto il confronto. Gli avversari cercheranno di metterci pressione dai nove metri. Noi dovremo essere bravi a reggere e a restare sempre sul pezzo”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Consar RCM Ravenna

PRECEDENTI: 5 (4 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza, 1 successo Consar RCM Ravenna)
EX: Enrico Cester a Ravenna nel biennio 2013/14-2014/15, Francesco Recine a Ravenna nel biennio 2019/20-2020/21.
A CACCIA DI RECORD:
Regular Season: Oleg Antonov – 5 muri vincenti ai 100, Francesco Recine – 14 punti ai 1000 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
Carriera: Oleg Antonov – 9 punti ai 1600, Maxwell Philip Holt – 6 punti ai 2000, 5 ace ai 300 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Nicola Candeli – 11 punti ai 400 (Consar RCM Ravenna)

Francesco Recine (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “La prima di campionato è sempre una delle partite più difficili dell’anno perché ci sono tante emozioni che entrano in campo ed è sempre un’incognita. Abbiamo la fortuna di giocare in casa, e contro Ravenna cercheremo di dare subito la nostra impronta al gioco sperando di dimostrare sin da subito quanto valiamo, senza aver paura di farci sopraffare dalle nostre emozioni, che per me sono doppie: inizio da dove ho finito! Sarà strano giocare contro Ravenna che è stata per due anni la mia squadra, ma sarà anche bello poter rivedere tutti”.
Alex Erati (Consar RCM Ravenna): “Finalmente siamo arrivati al momento del via al campionato, per il quale stiamo lavorando da ormai due mesi e quindi non vediamo l’ora di iniziare. E anche per me è una vigilia molto particolare: ho finalmente la possibilità di giocare nel massimo campionato italiano e sto attendendo questo momento con grande emozione e tensione positiva. Ci attende subito una partita molto difficile contro una squadra ben attrezzata: questo è il terzo anno di Piacenza in SuperLega e ogni anno che passa cresce sempre di più di livello: ha preso giocatori importanti, nomi conosciuti. Per noi sarà un match ostico ma giocheremo con serenità ed entusiasmo cercando di mettere in pratica il lavoro fatto fin qui e quelle situazioni specifiche che stiamo provando in allenamento”.

Vero Volley Monza – Leo Shoes PerkinElmer Modena

PRECEDENTI: 17 (4 successi Vero Volley Monza, 13 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena)
EX: Thomas Beretta a Modena nel 2013/14, Santiago Orduna a Modena nel 2016/17.
A CACCIA DI RECORD:
Regular Season: Santiago Orduna – 1 muro vincente ai 200 (Vero Volley Monza); Bruno Mossa De Rezende – 2 muri vincenti ai 100, Earvin Ngapeth – 10 punti ai 2000 (Leo Shoes PerkinElmer Modena)
Carriera: Dragan Stankovic – 10 punti ai 2500, 5 ace ai 200 (Leo Shoes PerkinElmer Modena)

Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Quella contro Modena sarà una gara dura. Dovremo affrontarla con la massima intensità ed il massimo coraggio possibile, anche per compensare le situazioni di difficoltà che abbiamo avuto in questa preseason. Siamo però tutti molto contenti di giocare dopo il duro lavoro svolto in queste settimane. Da quando siamo al completo abbiamo acquisito fiducia in alcune situazioni tecniche e tattiche. Una vittoria? Ci auguriamo di potercela regalare, anche se sarà una sfida molto difficile”.
Andrea Giani (allenatore Leo Shoes PerkinElmer Modena): “Contro Monza molto dipenderà dalla presenza o assenza di Grozer che può spostare gli equilibri; noi dobbiamo pensare solo alla nostra squadra e abbiamo la forza per vincere la partita. I giocatori reduci dagli Europei stanno facendo un lavoro mirato, dopo la partita di domenica avremo tre settimane senza campionato e abbiamo programmato delle amichevoli per migliorare la condizione fisica che è fondamentale per esprimersi al massimo”.

Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Cisterna

PRECEDENTI: 18 (17 successi Sir Safety Conad Perugia, 1 successo Top Volley Cisterna)
EX: Nessuno
A CACCIA DI RECORD:
Regular Season: Matthew Anderson – 4 ace ai 100, Wilfredo Leon Venero – 2 ace ai 200, Thijs Ter Horst – 16 attacchi vincenti ai 1000 (Sir Safety Conad Perugia); Elia Bossi – 1 muro vincente ai 100, Giacomo Raffaelli – 12 punti ai 500 (Top Volley Cisterna)
Carriera: Wilfredo Leon Venero – 17 punti ai 1900, Stefano Mengozzi – 5 punti ai 2700, Kamil Rychlicki – 13 punti ai 1200 (Sir Safety Conad Perugia); Arthur Szwarc – 7 punti ai 500 (Top Volley Cisterna)

Nikola Grbic (allenatore Sir Safety Conad Perugia): “Ogni partita di SuperLega è una sfida, sia in casa che fuori. Tutte le squadre del campionato italiano sono composte da gran parte di atleti che giocano con le loro nazionali, giocatori forti. Cisterna ha tanti giocatori esperti, è una squadra molto fisica con un muro alto e difficile da superare. È chiaro che in questo momento della stagione dobbiamo pensare soprattutto a cosa dobbiamo fare nella nostra metà campo e concentrarci sul nostro sistema di gioco. Certamente domenica l’approccio dovrà essere massimo”.
Michele Baranowicz (Top Volley Cisterna): “La prima di campionato, per me la prima con Cisterna, sicuramente non è una partita facile. Perugia, forse la squadra meglio attrezzata, non solo in Italia, ma a livello europeo. Sicuramente sarà un ottimo test per capire a che punto siamo e sarà una partita in cui ci sarà da soffrire tanto, bisognerà avere pazienza e cercare di utilizzare tutte le armi che abbiamo nel nostro arsenale”.

Gioiella Prisma Taranto – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 8 (3 successi Gioiella Prisma Taranto, 5 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
EX: Luigi Randazzo a Vibo Valentia nel 2013/14; Davide Candellaro a Taranto nel 2009/10.
A CACCIA DI RECORD:
Regular Season: Joao Rafael De Barros Ferreira – 11 attacchi vincenti ai 1000, 3 ace ai 100, Luigi Randazzo – 3 muri vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto)
Carriera: Giulio Sabbi – 26 punti ai 3900 (Gioiella Prisma Taranto); Fabio Bisi – 6 punti ai 2900, Davide Saitta – 2 ace ai 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)

Marco Falaschi(Gioiella Prisma Taranto): “Domenica è l’esordio di campionato in SuperLega e sosterremo una sfida molto importante: il derby del Sud. La Tonno Callipo Vibo Valentia è una squadra ben attrezzata con elementi di categoria. Dal nostro canto proveremo a strappare qualche punto fondamentale come dovrebbe essere in ogni partita. Siamo carichi e l’attesa si fa sentire ma la giusta adrenalina sarà anche il nostro pubblico”.
Marco Rizzo (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Non ci poteva essere esordio migliore per me visto che la prima tappa di questa SuperLega sarà proprio nella mia terra. Sono molto carico per questa nuova avventura e allo stesso tempo ho messo in conto che ci troveremo di fronte un avversario ostico e galvanizzato dalla recente promozione che vorrà fare molto bene sotto gli occhi del proprio pubblico. Hanno buoni giocatori che conoscono già la categoria e lotteranno per portare il risultato dalla propria parte ma noi, dal canto nostro, venderemo cara la pelle perché il nostro obiettivo è cercare di esprimere una buona pallavolo e conquistare la vittoria. Dovremo sicuramente essere solidi e compatti in ricezione per esprimere il nostro miglior gioco e concentrarci sulla nostra metà campo”.

Itas Trentino – Verona Volley

PRECEDENTI: 40 (29 successi Itas Trentino, 11 successi Verona Volley)
EX: Matey Kaziyski a Verona dal 2018/19 al 2020/21; Lorenzo Cortesia a Trento nel 2020/21, Raphael Vieira De Oliveira a Trento dal 2009/10 al 2012/13.
A CACCIA DI RECORD:
Regular Season: Riccardo Sbertoli – 4 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino); Lorenzo Cortesia – 12 punti ai 500 (Verona Volley)
Carriera: Daniele Lavia – 3 punti ai 1200, Srecko Lisinac – 13 punti agli 800 (Itas Trentino), Raphael Vieira De Oliveira – 2 punti ai 400 (Verona Volley)

Matey Kaziyski (Itas Trentino): “Tornare a vestire la maglia di Trentino Volley ed essere subito il capitano sarà una grande emozione; lo sarà ancora di più esordire proprio contro Verona, con cui ho giocato nelle ultime stagioni, e che sarà piena di persone che conosco bene. Mi aspetto una grande partita, finalmente di fronte al pubblico; mi è mancato tanto”.
Raphael Vieira de Oliveira (Verona Volley): “Sarà davvero una grande emozione tornare in campo in un campionato così competitivo come la SuperLega, e soprattutto vestendo la maglia di una società come Verona, con obiettivi importanti e un progetto davvero ambizioso. Che si parta subito con un big match con Trento è davvero simbolico per quello che sarà il nostro campionato: dovremo combattere su ogni pallone, partita dopo partita, e questo faremo. Poi con Trento c’è un rapporto speciale, davanti a quel pubblico ho vinto tanto e ho ricevuto tanto: sarà emozionante anche ritrovare amici come Matey con cui ho condiviso moltissimo. Capitano? Sono orgoglioso e sento la responsabilità di questo ruolo che società, compagni e allenatore hanno voluto darmi. Ce la metterò tutta e prometto ai tifosi che ci batteremo per loro e per la maglia che vestiamo”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: sabato 21 dicembre alle 18.00 anticipo live su RAI Sport Monza – Padova.
  2. SuperLega Credem Banca: sabato 2 gennaio Padova e Civitanova tengono a battesimo il 2021 con diretta RAI Sport.
  3. SuperLega Credem Banca: sabato Padova ospita Milano con diretta RAI Sport.
  4. SuperLega Credem Banca: sabato 23 novembre Padova – Latina alle 18.00 con diretta RAI Sport.
  5. SuperLega Credem Banca: sabato 3 ottobre alle 18.00 il derby tra Monza e Milano con diretta RAI Sport.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002