A1F> Vero Volley Monza fermata a Busto Arsizio 3-1 nell’esordio stagionale

Le monzesi partono con qualità e lucidità ma alla lunga subiscono il rientro di una determinata Busto Arsizio che si aggiudica i primi tre punti della stagione regolare. Gennari: “Tanti errori per noi. Dobbiamo reagire subito”.

Unet E-Work Busto Arsizio – Vero Volley Monza 3-1 (15-25, 25-21, 25-21, 25-23)
Unet E-Work Busto Arsizio: Bosetti 2, Stevanovic 9, Poulter 1, Gray 18, Olivotto 8, Mingardi 20, Zannoni (L), Ungureanu 2, Bressan, Battista. Non entrate: Herrera Blanco, Monza, Colombo (L). All. Musso.
Vero Volley Monza: Mihajlovic 9, Danesi 10, Van Hecke 19, Gennari 7, Zakchaiou 4, Orro 3, Parrocchiale (L), Stysiak 6, Davyskiba 3, Lazovic 3, Candi 2. Non entrate: Negretti (L), Boldini, Moretto. All. Gaspari.

Arbitri: Piana Rossella, Boris Roberto

Durata set: 25′, 30′, 26′, 28′; Tot: 109′.

NOTE

Unet E-Work Busto Arsizio: battute vincenti 5, battute sbagliate 12, muri 5, errori 24, attacco 34%
Vero Volley Monza: battute vincenti 3, battute sbagliate 18, muri 8, errori 30, attacco 40%

Impianto: E-Work Arena di Busto Arsizio

MVP: Alexa Gray (Unet E-Work Busto Arsizio)

Spettatori: 1233

BUSTO ARSIZIO (VA), 9 OTTOBRE 2021 – Esordio senza punti per la Vero Volley Monza di Marco Gaspari, fermata alla E-Work Arena di Busto Arsizio dalle padrone di casa della Unet E-Work, in rimonta, per 3-1. La prima giornata di andata della Serie A1 femminile 2021-2022 non ha sorriso alle rosablù, protagoniste di una partenza da capogiro nel derby lombardo ma sorprese alla lunga dalla formazione di Musso, salita con pazienza sia in attacco che al servizio, dal secondo gioco in poi, con Mingardi e Gray (MVP del match) a mettersi in evidenza. Difesa generosa e contrattacco favoloso, guidato da Mihajlovic, Van Hecke e Gennari: queste le caratteristiche espresse divinamente dalle monzesi nel prologo, poi perse a gara in corso complice una bella reazione delle farfalle, capaci di recuperare un break nel finale di secondo parziale, con Bosetti e Mingardi, e di cambiare radicalmente il trend del confronto. Per Monza tanti errori, soprattutto in attacco, e un calo di entusiasmo nel terzo gioco, vinto poi da Busto Arsizio. Nel quarto, invece, nonostante una partenza in salita (16-9 per le farfalle) la Vero Volley è stata capace di risalire, con un’ispirata Stysiak a trascinarla, ma è mancata nel guizzo decisivo sul 21-19. Ancora una volta Unet E-Work più aggressiva in battuta e chirurgica in fase offensiva, in grado di regalarsi alla fine i primi tre punti della stagione. Per le monzesi un pizzico di rammarico ma anche la voglia di puntare a rifarsi prontamente domenica prossima in casa contro Chieri.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Alessia Gennari (schiacciatrice Vero Volley Monza): “Non siamo riuscite a reagire quando le cose non andavano più bene come all’inizio. Loro ci hanno preso le misure nel sistema muro-difesa e noi facevamo fatica a mettere palla giù in attacco. Abbiamo commesso tanti errori in battuta e di conseguenza loro avevano un gioco più facile. Sappiamo che c’è tanto da lavorare: siamo una squadra nuova e dobbiamo ancora trovare i giusti ingranaggi. Non dobbiamo perdere la fiducia in noi stesse, anzi dobbiamo imparare a reagire e a trovare soluzioni quando le cose non vanno perchè abbiamo le capacità per farlo”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Gaspari sceglie Orro al palleggio e Van Hecke opposto, Danesi e Zakchaiou centrali, Gennari e Mihajlovic schiacciatrici e Parrocchiale libero. Musso risponde con Poulter-Mingardi, Olivotto e Stevanovic al centro, Bosetti-Gray bande e Zannoni libero. Equilibrio iniziale (5-5), poi break di Busto Arsizio con due errori monzesi, 7-5. La Vero Volley però mette il turbo e, con un filotto di quattro punti guidato dal turno in battuta di Orro e gli assoli di Mihajlovic, Danesi e Gennari, sorpassa 10-7 costringendo Musso al time-out. Ancora Mihajlovic a segno, Busto in difficoltà nella finalizzazione e nuovo time-out per le padrone di casa dopo l’errore di Gray:13-8 per le rosablù. Dentro Ungureanu per Gray tra le fila della Unet E-Work, ma Monza continua a spingere benissmo con Gennari e Zakchaiou, 18-10. Pallonetto di Mihajlovic, ace di Van Hecke, muro di Zakchaiou su Mingardi e monzesi che si portano sul 21-13. Dentro anche Candi per Zakchaiou: la centrale monzese va subito a segno con la fast, Van Hecke la imita bene dal lato, 24-15. Errore di Mingardi dai nove metri e 25-15 per la Vero Volley.

SECONDO SET
In campo i sestetti del primo parziale. Break Vero Volley (3-1) prontamente recuperato dalle padrone di casa, 3-3 ed equilibrio fino al 4-4. Il muro di Mingardi su Mihajlovic e l’errore di Van Hecke valgono il più due Busto Arsizio, 6-4, ma Monza torna a difendere con intensità e ad attaccare con efficacia, sorpassando 8-7. Ace di Mihajlovic, mani e fuori di Van Hecke, muro di Danesi su Mingardi ed è 12-9 Monza. Le generose e tempestive difese di Parrocchiale agevolano il contrattacco monzese, 13-11, ma Busto Arsizio con pazienza sorpassa, grazie a Stevanovic (ace) e Mingardi (14-13) e Gaspari ferma il gioco. Al ritorno in campo le rosablù tornano a difendere e ad attaccare con intensità, riportandosi avanti 18-17. Diagonale vincente di Mihajlovic e tentativo di allungo monzese (21-18), poi però arrivano una giocata centrale di Stevanovic e due ace di Mingardi a valere il controsorpasso Unet E-Work, 21-20 e Gaspari chiama time-out. Sul turno in battuta di Bosetti, ben concretizzato da Gray e Mingardi, Busto Arsizio scappa e chiude il parziale, 25-21.

TERZO SET
Nuovo set ma stessi interpreti. Partenza sprint delle padrone di casa con Mingardi a spingere le sue sul 6-3 e Gaspari a fermare subito il gioco. Le monzesi faticano a trovare continuità in battuta e in attacco, Busto Arsizio ringrazia e scappa sull’8-4. Due fiammate di Danesi (muro su Stevanovic e primo tempo) coincidono con la nuova parità (8-8), ma ancora break bustocco con Gray (10-8). Dentro Candi per Zakchaiou, poi qualche errore al servizio per parte accompagna il gioco sul 14-12 per le padrone di casa, ma Monza è sempre in corsa grazie a Van Hecke (15-14). Nuovo break Busto Arsizio con Stevanovic ed il muro di Gray su Mihajlovic (17-14) e Gaspari chiama time-out. Dentro Davyskiba per Mihajlovic per le rosablù, poi muro di Gennari su Gray dopo l’errore di Ungureanu: meno uno Vero Volley e Musso chiama a raccolta le sue (19-18). L’errore di Mingardi dopo la parallela di Ungureanu riavvicina le monzesi, 21-20, ma la palla out di Davyskiba e la giocata di Bosetti, coincidono con il 24-20 Busto Arsizio. Errore dai nove metri di Orro e 25-21 Unet E-Work.

QUARTO SET
Stessi sestetti dell’ultimo set e nuovo break Busto Arsizio con Bosetti e Gray, 6-3. Le monzesi accusano il colpo e faticano a riprendersi, con Gaspari che prova a cambiare Gennari con Lazovic, Mihajlovic con Davyskiba e Van Hecke con Stysiak: ma sempre Unet E-Work avanti, 12-5. La Vero Volley cerca di risalire con pazienza (13-7), ma le bustocche sono molto efficaci nella correlazione muro-difesa, con Olivotto e Stevanovic a farsi sentire a muro: 15-8 e time-out Gaspari. Lampo di Stysiak, mani fuori di Lazovic, errore di Gray, altra invenzione di Lazovic e Monza tenta la risalita, 17-15. Pipe di Davyskiba dopo la diagonale vincente di Stysiak: la Vero Volley torna a meno uno, 18-17 e Musso chiama time-out. Slash di Lazovic al rientro dal time-out (filotto di sette punti con una super Stysiak in battuta), poi punto a punto fino al 19-19, momento in cui Mingardi spara fuori, Stysiak va a bersaglio in lungolinea e Stevanovic commette fallo: 22-19 Vero Volley. Mani e fuori di Stysiak dopo il primo tempo di Stevanovic, poi giocate di Gray e Mingardi e nuova parità (23-23). Ace di Stevanovic, errore di Stysiak: 25-23 Busto Arsizio che vince 3-1.

Giò Antonelli – Cell.: +39 349.8879385
Ufficio Stampa – Consorzio Vero Volley

Articoli correlati:

  1. A1F> Vero Volley Monza regina a Chiavenna: Busto Arsizio battuta 3-0
  2. A1F> Per la Vero Volley Monza saturday night a Busto Arsizio
  3. A1F> Vero Volley Monza fermata da Casalmaggiore al Mimmo Fusco
  4. A1F> Saugella Monza stoppata a Busto Arsizio in tre set
  5. A1F> La Saugella Monza non sbaglia l’esordio: 3-1 contro Busto Arsizio

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002