B2F> Planet Strano Light: tutti i volti della stagione 2021/2022

Riportiamo attraverso questo comunicato tutte le protagoniste e i protagonisti dell’annata agonistica che la Planet Strano Light si appresta a vivere.

Sabato 16 ottobre partirà la quarta serie nazionale femminile. Per il sodalizio biancorossonero si tratta dell’ottavo campionato di B2 dalla fondazione avvenuta nel 2006, a partire dalla quale è stato disputato un anno di D, tre di C e uno di B1. In C e D hanno militato le cosiddette “seconde squadre”, nel corso degli anni distintesi sempre per il brillante settore giovanile che nei campionati Fipav ha raggiunto svariate volte le finali regionali con le formazioni Under e centrato quattro scudetti col Csi: due nel 2006 e 2008 con U21, una nel 2015 con la u18 e una nel 2017 con U16.

La Planet stagione 2021-2022.
Roster. Graziella Lo Re, Claudia Barone, Angela Milazzo, Stefania Smirni (’07) e Irene Magro (’06): schiacciatrici.
Rita Franceschini, Erika Nicoloso (‘07): opposte.
Nicol Cherepova, Gabriella Guastella (’06): palleggiatrici.
Ludovica Conti, Giulia Miuccio, Valentina Leone, Daria Macaluso (’07), Ludovica Polizzi (’06): centrali.
Vera Davì, Gloria Viola: liberi.

Staff tecnico. Allenatori: Francesco Andaloro (B2, vice squadra di C e in dirigenza nel ruolo di General manager), Agata Licciardello (Serie C, giovanili, Vice B2), Luca Maggiolini (collaboratore).
Dirigenza. Presidente Andrea Di Guardo. Direttore generale Giuliano Lombardo. Direttore sportivo Massimo Salvago. Segretaria Amministrativa Cinzia Caruso. Responsabile campo Salvo Caruso.
“Come da tradizione, la Planet ha orientato il mercato sul mix tra giovani e atlete d’esperienza. L’ottima sinergia col Diesse Salvago ha consentito di costruire una squadra che al momento sta dando indicazioni positive in allenamenti congiunti (nostri successi con Teams Volley in due gare e con Volley Valley, un ko con Amando S.Teresa di B1), anche se ritengo che i risultati lasciano il tempo che trovano. Ciò che rileviamo è l’apporto delle giovani che, quando chiamate dalla panchina, hanno elevato la qualità dell’organico: ricordiamo che saranno impegnate nei tornei Under 18 e Under 16; soprattutto attraverso quest’ultima (che sarà anche Csi oltre che Fipav) puntiamo ad arrivare in fondo dopo aver compiuto le prove generali la scorsa estate con la finale territoriale. Grande serenità ambientale grazie a questo gruppo, unito nelle sue componenti, che mostra affiatamento con lo staff tecnico”.

Addetto stampa Planet Volley, Giuseppe Signorino

Articoli correlati:

  1. Planet Strano Light, cenni di ripartenza in vista della stagione 2020/2021
  2. B2F> Planet Strano Light, la vittoria a Nola conclude la stagione col segno positivo
  3. B2F> Planet Strano Light, ritorno alla vittoria
  4. B2F> Planet Strano Light verso la nuova stagione
  5. B2F> Planet, poste le basi per la stagione 2021/2022

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002