A1F> Il Bisonte Firenze vince in rimonta, 3-1 sulla Bosca San Bernardo

In serata Perugia-Roma su Rai Sport HD, Monza-Novara il posticipo su Sky Sport Arena. Tutti i match su Volleyball World TV

Nel primo anticipo della 4^ giornata di serie A1 femminile il Bisonte Firenze infila la terza vittoria consecutiva battendo 3-1 (23-25; 25-16; 25-23; 25-18), a Scandicci, la Bosca S. Bernando Cuneo in un match bello e avvincente. Con questo successo le toscane raggiungono momentaneamente in vetta alla classifica a quota 9 punti la Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano e l’Unet e-work Busto Arsizio, mentre la formazione cuneese incassa la terza sconfitta per 3-0 in quattro partite e resta ferma a quota 2 in classifica.

Sfida che si apre con il minuto di silenzio in memoria della giovane pallavolista afgana Mahjabin Hakimi. “L’intero movimento pallavolistico nazionale, con un questo minuto di silenzio, partendo da recenti fatti di cronaca, vuole porre l’attenzione sul fatto che ancora oggi nel mondo esistono Paesi dove la donna non è libera di scegliere. Una società civile come la nostra ha il dovere di opporsi a una simile barbàrie” sono le parole che hanno accompagnato il momento di raccoglimento e pongono riflessioni sull’attuale condizione della donna in Afghanistan.

Il terzo 3-1 di fila inanellato da Il Bistonte è il risultato di un gioco voluto e cercato anche quando nel primo set Cuneo ha spinto maggiormente sul servizio costringendo Firenze a commettere qualche errore in più nella fase della ricostruzione. Coach Bellano non cambia formazione e sceglie Cambi in palleggio, Nwakalor opposta, Belien e Sylves al centro, Sorokaite e Van Gestel di banda, il libero Panetoni. In casa Cuneo, coach Pistola risponde con Signorile in regia, Gicquel in posto 2, Stufi e Squarcini coppia di centrali, Jasper e Degradi di mano, il libero è Spirito.
Firenze soffre il gioco veloce di Cuneo che passa 10-13 grazie ad una Gicquel precisa. Il Bisonte regge la forza d’urto delle ospiti impatta sul 16-16 e il match viaggia sui binari dell’equilibrio fino al 22-22, quando Stufi e Degradi confezionano il doppio vantaggio (22-24) e Bosca S.Bernardo si va a prendere il set (23-25) complice l’errore in attacco di Sorokaite.

Cambia l’approccio alla partita nel secondo set de Il Bisonte (10-5) e le padrone di casa sfruttano al massimo il servizio per creare problemi alla seconda linea cuneese. Firenze allunga 16-9 con una scatenata Nwakalor, Panetoni difende palloni da applausi, mentre nel finale nonostante la girandola di cambi effettuati da coach Pistola per invertire il trend in campo, Firenze chiude 25-16 sempre con una bella conclusione di Nwakalor (a fine partita saranno 19 i punti realizzati). Botta e risposta, invece, nel terzo set con il Bisonte Firenze e la Bosca S.Bernardo Cuneo affrontarsi a viso aperto. Cambi da una parte della rete e Signorile dall’altra confermano grande intelligenza tattica nella distribuzione del gioco. Pistola preferisce Giovannini a Jasper e Gicquel conferma di essere in grande condizione (2-4). Nwakalor e Sorokaite consentono a Firenze di restare in scia e migliorare la correlazione muro-difesa con Belien e Sylves fanno la differenza. Giovannini illude con un bellissimo pallonetto Cuneo (18-19) che poi subisce il ritorno delle padrone di casa. Nwakalor e un errore di Degradi (22-20) sono il preludio ad un finale di set infuocato anche perché Cuneo rimette il parziale sulla parità infilando un mini-break di 1-3 (23-23). Nel momento migliore del Bosca S.Bernardo, il Bisonte sfodera tecnica e potenza sotto rete, vincendo la frazione con il muro di Belien su Giovannini e quello risolutivo di Sylves sempre sulla stessa attaccante piemontese per il 25-23.
Nel 4° set coach Pistola inserisce Kuznetsova per Degradi e dà fiducia ancora a Giovannini. Cuneo soffre il gioco brillante di Firenze che dal 14-11 mette la freccia e si porta sul 20-14. Nel finale Il Bisonte regge il ritorno delle avversarie ma il primo tempo di Belien porta Il Bisonte in trionfo (25-18).

Intanto questa sera Perugia-Roma alle ore 20.45 in programma il secondo anticipo della 4^ giornata (diretta Rai Sport HD) mentre domani il resto delle gare calendarizzare e tutte live Volleyball World TV. Il posticipo è Monza-Novara in diretta su su Sky Sport Arena.

RAI SPORT
Anche quest’anno Rai Sport + HD (canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat) trasmetterà in chiaro una partita per ogni turno di Regular Season, più tutti gli Eventi e le gare dei Play Off Scudetto. Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 23 ottobre, alle ore 20.30, con Bartoccini Fortinfissi Perugia-Acqua&Sapone Roma Volley Club. Telecronaca affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani.

SKY SPORT
La novità televisiva della stagione è rappresentata da Sky Sport, che trasmetterà ai suoi abbonati un match per ogni giornata di Campionato, ovvero il posticipo delle 20.30 di domenica. Per la 4^ giornata, appuntamento su Sky Sport Arena (canale 204 del bouquet Sky) Vero Volley Monza-Igor Gorgonzola Novara. Al commento Stefano Locatelli e Francesca Piccinini.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
4^ GIORNATA
Sabato 23 ottobre, ore 17.00
Il Bisonte Firenze – Bosca S.Bernardo Cuneo 3-1 (23-25, 25-16, 25-23, 25-18)
Sabato 23 ottobre, ore 20.45 (diretta Rai Sport + HD)
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Acqua&Sapone Roma Volley Club ARBITRI: Papadopol-Zanussi ADDETTO VIDEOCHECK: Colucci
Domenica 24 ottobre, ore 17.00
Reale Mutua Fenera Chieri – Unet E-Work Busto Arsizio ARBITRI: Cappello-Brunelli ADDETTO VIDEOCHECK: Difrancesco
Savino Del Bene Scandicci – Delta Despar Trentino ARBITRI: Carcione-Salvati ADDETTO VIDEOCHECK: Gianninò
VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore – Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano ARBITRI: Prati-Turtù ADDETTO VIDEOCHECK: Bonzanni
Volley Bergamo 1991 – Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia ARBITRI: Giardini-Venturi ADDETTO VIDEOCHECK: Bartesaghi
Domenica 24 ottobre, ore 20.30 (diretta Sky Sport Arena)
Vero Volley Monza – Igor Gorgonzola Novara ARBITRI: Pozzato-Bassan ADDETTO VIDEOCHECK: Magnino

IL TABELLINO
IL BISONTE FIRENZE – BOSCA S.BERNARDO CUNEO 3-1 (23-25 25-16 25-23 25-18) – IL BISONTE FIRENZE: Van Gestel 12, Belien 13, Cambi 3, Sorokaite 10, Sylves 10, Nwakalor 19, Panetoni (L), Knollema 2, Enweonwu, Bonciani. Non entrate: Diagne, Lapini, Golfieri (L), Graziani. All. Bellano. BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Degradi 6, Squarcini 11, Gicquel 17, Jasper 4, Stufi 8, Signorile, Spirito (L), Giovannini 5, Kuznetsova 4, Agrifoglio 1, Zanette 1. Non entrate: Gay (L), Caruso. All. Pistola. ARBITRI: Rolla, Oranelli. NOTE – Spettatori: 225, Durata set: 30′, 21′, 29′, 23′; Tot: 103′.

LA CLASSIFICA
Unet E-Work Busto Arsizio 9; Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 9; Il Bisonte Firenze 9*; Igor Gorgonzola Novara 6; Vero Volley Monza 6; Savino Del Bene Scandicci 6; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 6; Delta Despar Trentino 4; Reale Mutua Fenera Chieri 3; Acqua & Sapone Roma Volley Club 3; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 3; Bosca S.Bernardo Cuneo 2*; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 0; Volley Bergamo 1991 0.
* una partita in più

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A1F> La Bosca S.Bernardo torna al successo, 3-0 al Bisonte.
  2. A1F> Torna alla vittoria la Zanetti, 3-1 sulla Bosca S.Bernardo!
  3. A1F> La Igor batte 3-1 la Bosca S.Bernardo nel recupero della 5^ giornata.
  4. A1F> La Bosca S.Bernardo vìola il PalaFenera al tie-break, Reale Mutua battuta.
  5. A1F> mercoledì alle 18.30 il recupero della 5^ giornata tra Igor Gorgonzola Novara e Bosca S.Bernardo Cuneo.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002