B1F> Esperia cade a Gossolengo incontrando la prima sconfitta di stagione

Le tigri gialloblù non mordono nella tana piacentina, così le ragazze di coach Codeluppi riscattano la sconfitta di domenica scorsa a Montale agguantando in classifica le rivali cremonesi.

Esperia, obbligata a rinunciare ad Erika Pionelli e Chiara Frugoni, ancora ferma ai box, paga a caro prezzo gli errori in battuta (6 nel primo set, terminato ai vantaggi) e nonostante buoni numeri in ricezione, conclude meno delle avversarie in attacco, pur terminando con Coppi, Lodi e Brandini in doppia cifra. Prima convocazione in prima squadra per Claudia Galli, atleta classe 2007, proveniente dall’under 16. Sabato prossimo l’occasione del riscatto, in casa contro la Pallavolo Alsenese.

Amatori apre l’incontro con la fast del 4-3 locale, Crestin si fa rispettare a muro ed accorcia sul 5-4, Scarabelli invade a rete regalando il 6-6. Ravera ricambia con l’errore dai nove metri per il 9-7. Coppi carica le sue con l’attacco del 12-10 ma continuano gli errori in battuta e Gossolengo tenta la fuga con Scarabelli sul 17-13 del timeout Magri. Esperia ricuce complice i falli d’invasione delle piacentine sopra il nastro, poi Cristina Coppi di forza mette il naso avanti sul 19-20. Gossolengo non ci sta e si prende il vantaggio sul 22-20 grazie ad altri due errori cremonesi. Guaschino si procura un set point, annullato dall’attacco di Sara Lodi, 24-24. Chiara Scarabelli chiude il primo set a favore di Gossolengo per 26-24.

Esperia riparte con buon piglio e si porta sul 3-5 grazie all’errore dai nove metri di Liguori. L’attacco di Ravera riporta avanti Cremona dopo un momento di buio, poi Liguori esagera in attacco, 6-8 e coach Codeluppi ferma il gioco. L’ace di Sara Lodi vale il 7-10. Guaschino mette fuori la tesa dell’8-12, Coppi allunga in diagonale sul 9-15. Liguori vanifica in battuta il punto precedente ed Esperia conduce sul 12-19 con l’attacco di Sara Lodi. Gossolengo non molla con Chinosi dai nove metri (15-19), ma Lodi non ne vuole sapere firmando il 15-22. Esperia si procura otto set points, Chiara Ravera rimette il punteggio in parità con la diagonale del 20-25. 1-1 e tutto da rifare.

Chiara Brandini comincia il terzo set con una murata vincente, le risponde Falcucci per il 4-3. Cristina Coppi realizza due punti di classe e porta avanti Cremona. Capitan Brandini rimette avanti le compagne con la tesa del 9-10. La diagonale di una ritrovata Falcucci fissa il 13-13. Coppi non riesce a passare da zona quattro e MioVolley si porta sul 16-14 del timeout Magri. La fast di Amatori non lascia scampo al muro ospite, la stessa poi replica con il lungo linea del 20-16 che indirizza il periodo. Anche Guaschino va a referto con il primo tempo del 22-17. Pedretti prova a dare linfa alle tigri gialloblù ma Falcucci riesce a valicare il muro firmando il 24-21 e chiudendo poi il periodo sul 25-22.

Coach Magri si gioca anche la carta Decordi su Ravera ed Esperia cerca di scuotersi con la murata di Brandini su Falcucci. Sara Lodi realizza due punti per il 4-7, Scarabelli replica senza pietà ricucendo il gap sul 7-8. Decordi e Guaschino si scambiano muri vincenti: Brandini alza la barricata fissando il 10-12 su cui coach Codeluppi ferma il gioco. Giulia Decordi realizza due aces per l’11-15, le risponde Stefania Liguori con l’ace del 15-16 che mette pressione a Cremona. La murata di Allasia impatta sul 18-18, poi Amatori sigla l’ace del 20-19. Lodi mette fuori di poco la diagonale del 22-19 Gossolengo. Liguori procura quattro match points alle sue con un attacco da posto 2. È la stessa Stefania Liguori ad abbassare il sipario sull’incontro, mettendo a referto l’attacco del 25-20 finale.

Fumara MioVolley PC vs U.S. Esperia 3-1 (26-24, 20-25, 25-22, 25-20)

MioVolley: Allasia 3, Scarabelli 18, Guaschino 6, Liguori 17, Falcucci 13, Amatori 11, Nasi (L), Nedeljkovic, Chinosi 1, Antola, Sacchi 1; NE: Caviati. All. A. Codeluppi – A. Falco.

Esperia: Ravera 6, Brandini 12, Arcuri 2, Coppi 15, Crestin 3, Lodi 13, Zampedri (L), Rizzieri, Pedretti 3, Martino 1, Decordi 4; NE: Frugoni, Galli (L). All. V. Magri – G. Denti.

Direttrici di gara: Giulia Visalli e Federica Grasso.

Statistiche — Ricezione positiva (perfetta): MioVolley 64% (38%) – Esperia 52% (27%). Attacco punti (%): MioVolley 53 (34%) – Esperia 46 (32%). Battuta errori (punti): MioVolley 13 (8) – Esperia 14 (4). Muri punto: MioVolley 9 – Esperia 8.

Le foto sono di Matteo Rossi.

- Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

Articoli correlati:

  1. B1F> Esperia all’esame Gossolengo
  2. B1F> Esperia: Le tigri di Cremona mostrano subito gli artigli superando Campagnola con un ribaltone
  3. B1F> Trofeo Centrofaip – Torneo Taverna: Esperia cade contro Offanengo
  4. B1F> Prima uscita stagionale positiva: Esperia supera Crema Volley per 1-3
  5. B1F> Esperia sempre più capolista con il 3-0 alla Don Colleoni

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002