B1F> Riscatto immediato per la Chromavis Abo

Dopo il ko nel derby contro Crema la squadra di Giorgio Bolzoni centra i primi tre punti dell’anno superando la Walliance ATA

OFFANENGO (CREMONA), 24 OTTOBRE 2021 – Riscatto immediato e primi tre punti dell’anno. In B1 femminile la Chromavis Abo ha dimostrato di aver archiviato il derby inaugurale perso al tie break contro Crema grazie a una convincente vittoria esterna centrata ieri (sabato) a Trento contro la Walliance ATA, arrivata all’appuntamento con il morale alto dopo il successo iniziale a Busnago. Tre a zero il risultato a favore della squadra di Giorgio Bolzoni, che ha fatto leva su una ricezione solida e una buona fase break tra battuta (5 ace) e muro (4 block diretti), oltre a viaggiare a buoni livelli in attacco dove l’unico neo, se proprio si vuol vedere, è il numero di errori (16, la metà nel secondo parziale). A livello individuale, spicca la prova dell’asse di posto quattro composto da Greta Pinali (15 punti, top scorer) e Martina Fedrigo, che ha messo a segno 13 palloni.

“Siamo partiti un po’ contratti – commenta coach Giorgio Bolzoni – commettendo qualche errore, poi abbiamo registrato la correlazione muro-difesa e abbiamo iniziato a ingranare. Bene il gioco al centro, molto bene le laterali che hanno lavorato ottimamente sul muro avversario. E’ stata una partita tosta: l’ATA gioca bene in casa, eravamo avanti in diverse occasioni nel punteggio e venivamo recuperati, ma nel complesso è stata una gara molto positiva e anche un segnale importante visto il “regalo” della scorsa settimana”. Quindi aggiunge. “Ora c’è da pensare subito alla prossima partita, abbastanza impegnativa; inoltre, c’è voglia di riscatto rispetto alla gara interna precedente”.

Sabato, infatti, la Chromavis Abo tornerà al PalaCoim di Offanengo, dove alle 21 sfiderà un’altra formazione trentina, la Rothoblaas Volano dell’ex Livia Tresoldi, ancora a secco in questo avvio di campionato.

WALLIANCE ATA TRENTO-CHROMAVIS ABO 0-3

(22-25, 20-25, 22-25)

WALLIANCE ATA TRENTO: Granieri 5, Orlandini 6, Bogatec 5, Gitti C. 6, Blasi 2, Bertoldi 2, Eccel (L), Baccolo. N.e.: Gitti M., Carosini, Venturato, Camazzola (L), Guerzoni, Vesci. All.: Mongeri

CHROMAVIS ABO: Fedrigo 13, Anello L. 8, Martinelli 7, Pinali 15, Cattaneo 9, Galletti 1, Porzio (L). N.e.: Tommasini (L), Maggioni, Bortolamedi, Iani, Provana, Cicchitelli. All.: Bolzoni

ARBITRI: Grassi e Miggiano

Risultati seconda giornata serie B1 femminile girone B:

Walliance ATA Trento-Chromavis Abo 0-3

Chorus Lemen Almenno-Trentino Energie Argentario 3-0

Enercom Fimi Crema-Don Colleoni 0-3

Rothoblaas Volano-Busnago Volleyball Team 1-3

Green Up Bedizzole Volley-Cbl Costa Volpino 0-3

Acciaitubi Picco Lecco-Warmor Gorle 2-3

Classifica:

Don Colleoni, Cbl Costa Volpino 6, Warmor Gorle 5, Acciaitubi Picco Lecco, Chromavis Abo 4, Chorus Lemen Almenno, Walliance ATA Trento, Busnago Volleyball Team 3, Enercom Fimi Crema 2, Rothoblaas Volano, Green Up Bedizzole, Trentino Energie Argentario 0.

Nelle foto di Riccardo Giuliani/Walliance Ata Trento, alcuni momenti del match e l’esultanza finale della Chromavis Abo

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Per la Chromavis Abo sarà subito derby contro Crema
  2. B1F> La Chromavis Abo inizia con un punto: l’Enercom Fimi vince il derby al tie break
  3. B1F> La Chromavis Abo viaggia verso Trento inseguendo la prima vittoria
  4. B1F> La Chromavis Abo cerca il riscatto contro la Gtn Volleybas Udine
  5. B1F> La Chromavis Abo cerca il riscatto contro la Vivigas Arena

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002