A2F> Girone A, Brescia-Olbia e Macerata-Omag da piani alti.

Girone B, Talmassons e Soverato in Sicilia.
Tutte le gare in live streaming e in chiaro sul canale Youtube di Volleyball World

GIRONE A
Ha le sembianze di un primo spartiacque la 4^ giornata del Campionato di Serie A2 Femminile per quanto riguarda il Girone A. I quattro match del weekend metteranno di fronte squadre che fin qui hanno seguito percorsi simili. Sono entrambe imbattute, ad esempio, Banca Valsabbina Millenium Brescia, capolista con 8 punti, e Volley Hermaea Olbia, a quota 5 ma avendo già osservato il turno di riposo. “Arriviamo alla prossima partita con tanta voglia di confermare quello che stiamo facendo dopo le tre vittorie con cui ha avuto inizio il campionato – commenta il libero giallonero Serena Scognamillo -. Le prime tre partite sono state gare molto diverse tra loro, ma ognuna di queste ci ha fornito spunti importanti su cui poter lavorare e ha fatto emergere i nostri punti di forza. Olbia è un’ottima squadra, l’abbiamo già affrontata a Chiavenna, nel periodo di preparazione, e sappiamo che non dovremo assolutamente abbassare la guardia. Contro di loro non sarà una partita semplice, ma ci prepareremo al meglio per affrontarla”. “Tutte le squadre, comprese le corazzate, hanno dei punti deboli – spiega il tecnico hermeino Dino Guadalupi -. Il presupposto fondamentale è che la mia squadra giochi al suo massimo livello possibile, senza permettere all’avversario di far valere la sua caratura tecnica. Dovremo leggere bene la partita e limitare i loro attaccanti più pericolosi a seconda delle varie situazioni. Così come è accaduto domenica scorsa, inoltre, sarà necessario esprimere una buona continuità in battuta”.

Proveranno a spiccare il volo verso la vetta della classifica CBF Balducci HR Macerata, reduce dal turno di riposo, e Omag MT San Giovanni in Marignano. “La caratteristica principale della Omag-MT è la rapidità di gioco se gli si concede una buona ricezione – spiega Luca Paniconi, tecnico di Macerata –. Hanno ottime combinazioni sia con le centrali che con le laterali, combinazioni che possono mettere in difficoltà chiunque, grazie all’ottima regia di Turco. Questo complica il lavoro delle assistenze e le scelte a muro. A questo si aggiunge una giocatrice che non ha bisogno di presentazioni come Ortolani, che è in grado di fare la differenza in ogni momento. Detto questo credo che possiamo trovare le contromisure per metterle in difficoltà e faremo di tutto per riuscirci”.

Appaiate a quota tre punti, ci sono invece Olimpia Teodora Ravenna e Assitec Volleyball Sant’Elia, di fronte nell’anticipo del sabato sera. Le romagnole con il successo pesante ottenuto a Marsala si sono scrollate di dosso alcune insicurezze e ora puntano alla risalita. “Torniamo a giocare in casa dopo aver conquistato una vittoria pesante e abbiamo certamente una dose di fiducia in più – spiega Simone Bendandi, coach di Ravenna -. Andiamo ad affrontare una squadra che lavora bene e mette in difficoltà gli avversari, quindi prenderemo degli accorgimenti specifici e speriamo di riuscire a mettere in campo quello che abbiamo studiato così come fatto a Marsala. Stiamo lavorando bene in palestra e ci stiamo concentrando tanto sulle nostre situazioni di muro e difesa. Quello che mi aspetto sabato è di vedere, più che un miglioramento nel gioco, un altro gradino in più nella consapevolezza e qualche conferma a livello tecnico e di capacità di lettura e gestione dei diversi momenti della partita”. Le frusinati, attese dalla prima di due trasferte, vogliono confermare quanto di buono mostrato nelle prime uscite: “La prima vittoria in Serie A con Altino – precisa il direttore generale dell’Assitec Volleyball, Gino Torrice – ci ha dato morale e punti importanti, con Brescia la missione era proibitiva. Abbiamo dato il massimo sul campo, non è bastato contro una squadra costruita per vincere il campionato. Ora ci attendono tre match in otto giorni di cui due in trasferta. Andremo avanti un passo alla volta, senza paura, partendo da Ravenna, che è un’ottima squadra e lo ha dimostrato domenica scorsa vincendo a Marsala. Determinazione, voglia di lottare e concentrazione, sono tre caratteristiche fondamentali che dobbiamo portare in campo per fare una buona prestazione e magari portare a casa i tre punti. Le ragazze e lo staff tecnico si stanno impegnando molto e sono convinto che sabato sera daranno il massimo. A loro va il nostro plauso perché nonostante alcuni problemi logistici hanno sempre un atteggiamento propositivo e positivo”.

Ancora a secco di vittorie Green Warriors Sassuolo e Tenaglia Altino Volley. “La partita di domenica ci servirà per capire se finalmente riusciremo ad entrare in questo campionato – esordisce Maurizio Venco, coach di Sassuolo -: fin ad oggi, per vari motivi, non ci siamo ancora riusciti, salvo gli ultimi tre set giocati contro Macerata. In queste prime tre giornate, in gara siamo state molto arrendevoli, è chiaro che qualcosa non sta funzionando e non riusciamo a trovare la giusta alchimia e ad esprimere quello che invece potremmo essere e fare: ci stiamo mettendo tutti in discussione, allenatore compreso. Quindi domenica non sarà tanto questione di vincere o perdere, ma proprio di riuscire ad entrare finalmente in questo campionato. In settimana abbiamo lavorato tanto, ma focalizzandoci esclusivamente di noi”. “Piano piano stiamo ingranando la marcia e perciò stiamo anche progredendo, infatti nonostante il risultato della partita della scorsa settimana c’è stata tanta grinta in campo – afferma Debora Olleia, centrale di Altino – passo dopo passo entriamo nel vero. Mi aspetto grande impegno per ottenere grandi soddisfazioni, durante la settimana ci impegniamo moltissimo per ottenere i risultati che aspettiamo. Sapendo che non è e non sarà un campionato semplice bisogna metterci tutta la buona volontà e tutta la forza”.

Rinviata a data da destinarsi per avverse condizioni meteorologiche la partita tra Seap Dalli Cardillo Aragona e Futura Volley Giovani Busto Arsizio.

GIRONE B
Giocheranno tutte in trasferta le prime quattro squadre della classifica (esclusa Pinerolo, che osserva il turno di riposo). La CDA Talmassons, in vetta a punteggio pieno, vola verso la Sicilia per affrontare l’Egea PVT Modica, fanalino di coda. “La sfida di domenica contro la capolista sarà impegnativa, visto che affronteremo una squadra non solo ben organizzata dal punto di vista del gioco, ma dotata anche di ottime individualità – chiarisce Giancarlo Fortunato, vice allenatore di Modica -. Da parte nostra faremo di tutto per dimostrare al pubblico che la nostra classifica non è veritiera, sfruttando anche il supporto della nuova arrivata Herrera che fin dai primi allenamenti ha dato una scossa a tutta la squadra. Sarà certamente una bella partita che speriamo possa portare anche i primi punti in classifica”. “Dopo sole tre giornate i valori in campo sono ancora da valutare al meglio, ma la bravura di questo gruppo è di affrontare tutte le gare con la stessa concentrazione – spiega Leonardo Barbieri, coach di Talmassons -. In aggiunta, a Modica è arrivata una giocatrice di spessore che ha disputato anche le olimpiadi: quindi massima concentrazione”.

L’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio sarà di scena sul campo della Tecnoteam Albese Volley Como. Le vicentine di Daris Amadio, ottenute due vittorie consecutive, proveranno a mantenersi nelle posizioni di vertice, ma le lombarde promettono battaglia. “Gare ravvicinate ed importanti – spiega Cristiano Mucciolo, coach di Albese -. Le dobbiamo affrontare con attenzione e soprattutto con concentrazione. Per noi sono davvero da non sbagliare. In palio punti che valgono”.

In anticipo sabato pomeriggio l’incontro tra Anthea Vicenza, reduce dal primo successo stagionale al Centro Pavesi, e LPM BAM Mondovì, terza forza della classifica. “Mondovì – commenta Luca Chiappini, tecnico dell’Anthea – è una squadra attrezzatissima sotto diversi punti di vista e punta a ben altri obiettivi rispetto ai nostri. Per questo, affronteremo la gara con tranquillità e serenità in una situazione psicologica che ricalca a grandi linee la sfida inaugurale contro Talmassons. La Lpm Bam è una squadra molto aggressiva in battuta e in attacco; il nostro compito sarà cercare di contenere queste due situazioni e far bene il nostro gioco. La nostra pallavolo è in crescita, il risultato contro il Club Italia ci aiuta nella continuità del nostro lavoro. La sfida contro Mondovì è anche propedeutica a prepararsi per il match successivo ravvicinato contro Albese”. “Il campionato ci riserva ogni giornata tante sorprese – rileva Matteo Solforati, coach di Mondovì -. Vicenza è neopromossa e arriva da una vittoria 3-1 con il Club Italia. Quella di sabato è una gara da affrontare nel modo giusto, sia dal punto di vista mentale, sia dal punto di vista dell’intensità aggressività e quello tecnico. Dobbiamo lavorare per sistemare molte cose, ad oggi dobbiamo pensare a noi, a trovare la nostra amalgama, il nostro modo di giocare e migliorare alcune situazioni”.

La Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania attende nel proprio palazzetto la Ranieri International Soverato. Il perdurante maltempo nella Sicilia orientale ha stravolto la settimana di allenamenti della squadra di Mauro Chiappafreddo. “A Mondovì abbiamo avuto poca lucidità nei momenti topici ma nella maggior parte dei set abbiamo dimostrato di aver lavorato bene – sottolinea Giulia Picchi, palleggiatrice di Catania -. Lavorando miglioreremo ogni aspetto. Ci stiamo allenando in vista di questa partita con tutto l’entusiasmo possibile. Vogliamo far vedere chi siamo, mostrando la nostra pallavolo ed il nostro gioco”.

Infine l’Itas Ceccarelli Group Martignacco ospita il Club Italia Crai. Le friulane debuttano nel palazzetto cittadino e affrontano le azzurrine che sono ancora alla ricerca della prima vittoria. “Ci sarà un pizzico di emozione – spiega la palleggiatrice di Martignacco, Roberta Carraro – visto che torneremo a giocare nella nostra casa di via San Biagio e speriamo di poterlo fare davanti ad una bella cornice di pubblico perché abbiamo bisogno del calore e dell’entusiasmo dei nostri tifosi. Ci attende una partita insidiosa che dovremo saper approcciare nel modo corretto”. “Martignacco milita nella categoria da diverso tempo – approccia il match Marco Mencarelli, tecnico federale – e in questi anni ha portato avanti una politica abbastanza centrata su squadre giovani, di qualità ma con un contenimento dei costi. Mi aspetto una formazione che ha esperienza in campo, ha cognizione di cosa bisogna fare tatticamente e che trova la propria forza nel collettivo piuttosto che nelle prestazioni dei singoli. Sicuramente l’estemporaneità delle giocatrici più esperte, e questo vale per tutte le squadre che affronteremo in questo campionato, è uno degli aspetti che può disturbare maggiormente atlete come quelle del Club Italia. Sono ragazze di grande prospettiva, ma ancora con minore esperienza”.

Il turno di riposo nella 4^ giornata tocca a Sigel Marsala Volley nel Girone A e a Eurospin Ford Sara Pinerolo nel Girone B.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A2 saranno trasmesse in chiaro in live streaming sul canale Youtube di Volleyball World, con commento in italiano.

CAMPIONATO SERIE A2 FEMMINILE
4^ GIORNATA
GIRONE A
Sabato 30 ottobre, ore 20.30
Olimpia Teodora Ravenna – Assitec Volleyball Sant’Elia ARBITRI: Papapietro-Armandola
Domenica 31 ottobre, ore 17.00
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Volley Hermaea Olbia ARBITRI: Kronaj-Scotti
CBF Balducci HR Macerata – Omag MT S.Giov. In Marignano ARBITRI: Cruccolini-Fontini
Green Warriors Sassuolo – Tenaglia Altino Volley ARBITRI: Polenta-Licchielli
Rinviata a data da destinarsi
Seap Dalli Cardillo Aragona – Futura Volley Giovani Busto Arsizio
Riposo: Sigel Marsala Volley

GIRONE B
Sabato 30 ottobre, ore 17.00
Anthea Vicenza – Lpm Bam Mondovì ARBITRI: Traversa-Serafin
Domenica 31 ottobre, ore 17.00
Itas Ceccarelli Group Martignacco – Club Italia Crai ARBITRI: Pescatore-Proietti
Tecnoteam Albese Volley Como – Ipag Sorelle Ramonda Montecchio ARBITRI: Pasin-Santoro
Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania – Ranieri International Soverato ARBITRI: Cecconato-Lorenzin
Egea PVT Modica – CDA Talmassons ARBITRI: Pecoraro-Ciaccio
Riposo: Eurospin Ford Sara Pinerolo

LE CLASSIFICHE
GIRONE A
Banca Valsabbina Millenium Brescia 8; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 7; Omag MT S.Giov. In Marignano 6; Sigel Marsala Volley 6; Cbf Balducci Hr Macerata 5*; Volley Hermaea Olbia 5*; Assitec Volleyball Sant’Elia 3*; Olimpia Teodora Ravenna 3; Seap Dalli Cardillo Aragona 1; Green Warriors Sassuolo 1; Tenaglia Altino Volley 0;
* una partita in meno

GIRONE B
Cda Talmassons 9; Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 7; Lpm Bam Mondovi’ 6; Eurospin Ford Sara Pinerolo 6; Ranieri International Soverato 5*; Itas Ceccarelli Group Martignacco 3*; Anthea Vicenza 3; Tecnoteam Albese Volley Como 3; Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 3; Club Italia Crai 0*; Egea Pvt Modica 0.
* una partita in meno

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A2F> Girone A, la Omag a Olbia per completare il girone perfetto
  2. A2F> Mercoledì di recuperi. Girone Est, la Omag a Macerata.
  3. A2F> Girone Est, il Cuore di Mamma ospita Macerata. Big match Megabox-Omag.
  4. Master Group Sport Volley Cup A2: Monza a Pavia, Montichiari-Soverato da piani alti.
  5. Samsung Gear Volley Cup A2: incroci ai piani alti nell’11^ giornata.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002