A1F> Scandicci e Novara al 2° posto.

Cuneo prima gioia casalinga, Bergamo corsara a Cremona nella 5^ giornata. Lunedì sera il posticipo Roma-Firenze su Sky Sport 1

Il colpo esterno della Savino del Bene Scandicci al tie-break in casa della Unet e-work Busto Arsizio e la vittoria per 3-0 dell’ Igor Gorgonzola Novara sulla Bartoccini Fortinfissi Perugia per 3-0 proiettano le ragazze di Barbolini e di Lavarini al secondo posto momentaneo, in attesa della sfida di domani sera tra Acqua&Sapone Roma e Il Bisonte Firenze con la le toscane che hanno l’occasione di sognare ad occhi aperti in caso di vittoria da tre punti.
Ieri successi negli anticipi della Prosecco Doc Imoco Conegliano per 3-2 sul campo del Vero Volley Monza e della Reale Mutua Fenera Chieri in casa della Delta Despar Trentino.

Il 3-0 dell’Igor Gorgonzola Novara in un’ora e venti di gioco contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia è un concentrato di forza e tecnica, acume tattico di una partita praticamente perfetta. Le piemontesi brillano al sevizio (5-2 gli aces), mentre la ricezione perfetta (49%) fa la differenza. Caterina Bosetti, fa i numeri in seconda linea (52%) insieme al libero Fersino (55%), mentre Daalderop è inarrestabile in attacco (14) insieme alla turca Karakurt (19). Nelle umbre Guerra (15) e Diouf (129 le migliori in campo. Il libero Sirressi conferma il suo momento positivo con il 57% di ricezione perfetta.

All’e-work Arena la spunta la Savino del Bene Scandicci, più squadra nei momenti topici della partita. Batte una coriacea Unet e-work Busto Arsizio che per buona parte della partita ha dato la sensazione di poter portare a casa il risultato pieno. Invece l’ottima regia di Malinov e le sempre più incisive Lippmann (23) e Natalia (20) consegnano alla formazione di Barbolini due punti preziosi che fanno morale e classifica. Quando nel quarto set Scandicci ha aggiustato la correlazione muro-difesa, Busto non ha più attaccato con continuità e ha sofferto la fase del contrattacco. I muri vincenti delle toscane (11-6) hanno di fatto inciso sull’andamento del finale di partita cosi come quelli personali di Bia (4), sempre più in sintonia con Malinov. Nella Uyba prova gagliarda di Mingardi 27 punti e 42% in attacco), mentre conferme importanti nel rendimento di Olivotto (14) e Gray. Per l’Unet e-work un punto che muove la classifica.

Non si ferma più il Volley Bergamo 1991 di Giangrossi che passa anche sul campo della Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore. Al Palaradi di Cremona Lanier segna 26 punti (64% in attacco), ma il successo delle orobiche è un capolavoro tattico di come la squadra sia stata schierata in campo. Soprattutto gli 11 muri a 4 per Bergamo sono il segnale che le rossoblù iniziano a essere consapevoli della propria forza. In crescita Enright (10) con un lavoro di qualità e quantità. Nella squadra di Volpini, Zhidkova (12) e Shcherban (11) le più attive in attacco. Nel Casalmaggiore buona la prova della collettivo in ricezione (43% perfetta).

La prima vittoria casalinga della Bosca San Bernardo Cuneo porta la firma Kuznetsova (16 punti e il 42% in attacco) e sono tre punti pesanti che arrivano la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia autrice comunque di una buona prestazione. Il 3-0 finale premia le ragazze di Pistola che hanno girato in ricezione con il 49%. Bene Giovannini in seconda linea con il 57% di ricezione perfetta. Zero punti per le adriatiche invece, nonostante i 13 sigilli personali di Kosheleva. L’attacco cala (36%) nei momenti topici, mentre tra le note positive ci sono i muri vincenti (14-6).

Le cronache dettagliate delle sfida nella sezione “RISULTATI”

SKY SPORT
La novità televisiva della stagione è rappresentata da Sky Sport, che trasmetterà ai suoi abbonati un match per ogni giornata di Campionato, ovvero il posticipo della domenica. Per la 5^ giornata, l’appuntamento è eccezionalmente programmato per lunedì sera alle 20.30 su Sky Sport 1 (canale 201 del bouquet Sky) con la sfida tra Acqua&Sapone Roma Volley Club e Il Bisonte Firenze.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
5^ GIORNATA
Sabato 30 ottobre, ore 20.30
Delta Despar Trentino – Reale Mutua Fenera Chieri 1-3 (32-30 19-25 22-25 13-25)
Sabato 30 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport)
Vero Volley Monza – Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano 2-3 (25-14 20-25 27-25 20-25 13-15)
Domenica 31 ottobre, ore 17.00
Igor Gorgonzola Novara – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-0 (25-22 25-22 25-15)
Unet E-Work Busto Arsizio – Savino Del Bene Scandicci 2-3 (21-25 25-23 25-16 18-25 12-15)
VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore – Volley Bergamo 1991 0-3 (20-25 15-25 22-25)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 3-0 (25-21 25-18 25-23)
Lunedì 1 novembre, ore 20.30 (diretta Sky Sport 1)
Acqua&Sapone Roma Volley Club – Il Bisonte Firenze ARBITRI: Merli-Vagni ADDETTO VIDEOCHECK: Diana

I TABELLINI
IGOR GORGONZOLA NOVARA – BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA 3-0 (25-22 25-22 25-15) – IGOR GORGONZOLA NOVARA: Bonifacio 6, Karakurt 19, Daalderop 14, Chirichella 9, Hancock 1, Bosetti 6, Fersino (L), Battistoni 1, Herbots 1, Montibeller. Non entrate: D’odorico, Costantini, Washington, Imperiali (L). All. Lavarini. BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Havelkova 3, Melandri 7, Diouf 12, Guerra 15, Bauer 3, Bongaerts 2, Sirressi (L), Melli 1, Nwakalor, Guiducci. Non entrate: Rumori (L), Diop, Scarabottini, Provaroni. All. Cristofani. ARBITRI: Verrascina, Boris. NOTE – Spettatori: 1250, Durata set: 28′, 29′, 23′; Tot: 80′.

VERO VOLLEY MONZA – PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 2-3 (25-14 20-25 27-25 20-25 13-15) – VERO VOLLEY MONZA: Orro 4, Lazovic 6, Danesi 13, Stysiak 29, Gennari 8, Zakchaiou 5, Parrocchiale (L), Davyskiba 6, Candi 5, Van Hecke, Boldini. Non entrate: Negretti (L), Mihajlovic, Moretto. All. Gaspari. PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Wolosz 2, Courtney 18, Vuchkova 1, Egonu 17, Omoruyi, De Kruijf 9, De Gennaro (L), Plummer 22, Folie 5, Frosini 3, Gennari, Caravello (L). Non entrate: Sylla, Butigan. All. Santarelli. ARBITRI: Zavater, Carcione. NOTE – Spettatori: 2307, Durata set: 28′, 27′, 35′, 28′, 21′; Tot: 139′.

UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 2-3 (21-25 25-23 25-16 18-25 12-15) – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Bosetti 10, Stevanovic 10, Poulter 4, Gray 13, Olivotto 14, Mingardi 27, Zannoni (L), Bressan, Ungureanu, Battista. Non entrate: Herrera Blanco, Monza, Jelmini (L), Colombo. All. Musso. SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Zilio Pereira 20, Alberti 6, Lippmann 23, Pietrini 6, Silva Correa 13, Malinov 5, Castillo (L), Angeloni, Orthmann, Napodano. Non entrate: Camera (L), Lubian, Bartolini, Milanova. All. Barbolini. ARBITRI: Bassan, Spinnicchia. NOTE – Spettatori: 1650, Durata set: 26′, 31′, 23′, 26′, 18′; Tot: 124′.

DELTA DESPAR TRENTINO – REALE MUTUA FENERA CHIERI 1-3 (32-30 19-25 22-25 13-25) – DELTA DESPAR TRENTINO: Rivero 10, Furlan 7, Piani 11, Nizetich 15, Rucli 2, Raskie 3, Moro (L), Piva 4, Berti 2, Mason 1, Stocco 1, Botarelli. All. Bertini. REALE MUTUA FENERA CHIERI: Villani 5, Weitzel 11, Bosio 1, Frantti 8, Mazzaro 5, Grobelna 23, De Bortoli (L), Cazaute 20, Alhassan 5, Armini. Non entrate: Bonelli, Piovesan. All. Bregoli. ARBITRI: Turtu’, Mattei. NOTE – Spettatori: 302, Durata set: 35′, 26′, 29′, 22′; Tot: 112′.

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE – VOLLEY BERGAMO 1991 0-3 (20-25 15-25 22-25) – VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE: Shcherban 11, Guidi 2, Malual 3, Braga 8, Zambelli 3, Bechis 2, Carocci (L), Zhidkova 12, Di Maulo 2, Mangani 1, White 1, Szucs. Non entrate: Rahimova, Ferrara (L). All. Volpini. VOLLEY BERGAMO 1991: Di Iulio 1, Enright 10, Ogoms 5, Lanier 26, Loda 6, Schoelzel 7, Faraone (L), Cagnin 3, Borgo 1, Ohman, Turla’, Cicola. All. Giangrossi. ARBITRI: Grassia, Marotta. NOTE – Spettatori: 1439, Durata set: 30′, 23′, 33′; Tot: 86′.

BOSCA S.BERNARDO CUNEO – MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA 3-0 (25-21 25-18 25-23) – BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Stufi 9, Signorile, Degradi 2, Squarcini 10, Gicquel 14, Kuznetsova 16, Spirito (L), Giovannini 9, Jasper. Non entrate: Agrifoglio, Gay (L), Zanette, Caruso. All. Pistola. MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA: Kosareva, Jack-kisal 11, Scola 1, Newcombe 10, Mancini 6, Kosheleva 13, Cecchetto (L), Carcaces 5, Tonello, Fiori (L), Botezat. Non entrate: Berasi. All. Bonafede. ARBITRI: Piperata, Piana. NOTE – Spettatori: 701, Durata set: 29′, 25′, 32′; Tot: 86′.

LA CLASSIFICA
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 14; Igor Gorgonzola Novara 11; Savino Del Bene Scandicci 11; Unet E-Work Busto Arsizio 10; Il Bisonte Firenze 9*; Reale Mutua Fenera Chieri 9; Vero Volley Monza 8; Volley Bergamo 1991 6; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 6; Bosca S.Bernardo Cuneo 5; Delta Despar Trentino 4; Acqua & Sapone Roma Volley Club 3*; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 3; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 3.
una partita in meno*

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A1F> La UYBA vince anche a Scandicci e rafforza il secondo posto
  2. A1F> Novara e Conegliano brindano al successo con un doppio 3-0 ai danni di Scandicci e Monza.
  3. Serie A1 Femminile: Novara parte forte, Casalmaggiore sorprende Scandicci.
  4. A1F> La Reale Mutua si ripete anche a Scandicci e rafforza il quarto posto.
  5. Findomestic Volley Cup A1: Pesaro consolida il primato, Novara sale al terzo posto, Villa espugna Urbino

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002