A3M> Maury’s Com Cavi Tuscania al cardiopalma, Aci Castello superata ai vantaggi

Grande volley al PalaSport di Montefiascone per la quarta giornata della serie A3 Credem Banca che vedeva di fronte Maury’s Com Cavi Tuscania e Sistemia Saturnia Aci Castello. Al termine di quasi due ore e trenta di autentica battaglia, che ha visto gli ospiti aggiudicarsi i due set iniziali, ad avere la meglio sono i ragazzi di Sandro Passaro che dopo aver recuperato lo svantaggio si impongono al tie-break trascinati da un Gabriele Ceccobello in grande spolvero. Il forte centrale è stato alla fine premiato come MVP dell’incontro dal sindaco di Montefiascone, Giulia De Santis, dall’assessore allo Sport, Giulia Sciuga e dal vice sindaco Rosita Cicoria.

Con la Bolgia a fare da colonna sonora dagli spalti, con la presenza del vice sindaco di Tuscania nonché assessore allo Sport Leopoldo Liberati, la Maury’s Com Cavi Tuscania si presenta in campo con capitan Marsili in regia e Boswinkel opposto, Rossatti e Marinelli bande laterali, Ceccobello e Quarta centrali, Prosperi libero.

Sistemia Saturnia Aci Castello risponde con Cottarelli al palleggio con Lucconi opposto, Frumuselu e Smiriglia al centro, Gradi e Zappoli di banda, Zito libero.

Primo set: Partono forte le due squadre ed è un punto a punto fino all’ace di Smiriglia che porta i suoi sul 5/8. Marinelli fuori misura e Aci Castello prova ad allungare 6/10, Passaro ricorre al primo time-out. Trattenuta di Marinelli in ricezione e siciliani di nuovo a +4 (10/14), secondo time-out chiesto da Passaro. Il set si accende con gli ospiti sempre a +4 (13/17). Aci Castello cambia Frumuselu con Maccarone 16/20. Nel Tuscania, Catinelli per Ceccobello 17/20. Tuscania accorcia 19/21, Waldo Kantor ferma il gioco. Ace di Zappoli 19/23. Lucconi mette a terra il 19/24 dopo un lungo scambio. E’ poi l’ex Cesare Gradi a chiudere il parziale 20/25.

Secondo set: Si parte all’insegna dell’equilibrio fino al muro su Marinelli 5/7. Attacco vincente di Gradi, Passaro ferma il tempo 5/8. Muro di Boswinkel su Gradi 7/8. Attacco vincente di Lucconi, massimo vantaggio ospiti, Passaro ferma il tempo 11/16. Tuscania non riesce a chiudere, ci pensa Lucconi a portare i suoi sul +6, 13/19. Gradi mette fuori dai 9 metri, nel Tuscania dentro Della Rosa e Menichetti per Ceccobello e Quarta 15/21. Attacco vincente di Marsili 17/22. Marinelli mette fuori il 17/24. Attacco di Boswinkel furoi misura, Aci Castello fa suo anche il secondo parziale 17/25.

Terzo set: Parte decisa Tuscania, 3/0, Waldo Kantor ferma subito il tempo. Va fuori l’attacco di Gradi 8/4. Palla slash messa a terra da Rossatti 12/7. Lucconi mette a terra il 14/12, i siciliani tornano sotto. Doppio Marinelli Tuscania di nuovo a +4, 17/13, Aci Castello ferma il tempo. Boswinkel trova il mani fuori del muro 20/15. Pipe di Marinelli per il 21/16. Ancora Boswinkel per il primo set point Tuscania 24/18. L’ace di Rossatti chiude il parziale 25/18.

Quarto set: Parte in avanti Aci Castello, Passaro ferma il tempo 1/4. Si prosegue punto a punto con gli ospiti sempre avanti 10/12. Attacco out di Lucconi e Tuscania conclude la rimonta 13 pari. Ace di Frumuselu, Passaro ferma il tempo 17/20. Tuscania si fa sotto, Waldo Kantor chiama il time-out 19/21. Primo tempo vincente di Smiriglia 19/22. Ace di Quarta per il 22 pari, Kantor ferma di nuovo il tempo. Muro di Ceccobello su Lucconi 23/22. Fallo rete degli ospiti,primo set point per Tuscania 24/23. Attacco vincente di Lucconi, Passaro chiama il video-check, che dà ragione agli arbitri 24 pari. Pipe di Rossatti,, il primo arbitro chiede d vedere il video-check, il punto è per Aci Castello 24/25. Boswinkel mette a terra il 25 pari. Muro vincente di Ceccobello 26/25. Rossatti trova il mani fuori del muro e Tuscania pareggia i set 27/25. Si va al tie-break.

Quinto set: Aci Castello in campo con Battaglia al posto di Lucconi infortunatosi nell’ultima azione del quarto set. Parte forte Tuscania e trova subito il break 3/0, Kantor ferma il tempo. Muri vincenti di Boswinkel e Quarta 6/2. Ancora un muro di Quarta su Gradi porta il Tuscania sul +5 al cambio campo (8/3). Waldo Kantor ferma di nuovo il tempo. Pipe vincente di Rossatti per il 9/4. Negli ospiti fuori Gradi per Di Franco. Nel Tuscania, Della Rosa per Ceccobello. Primo tempo vincente di Quarta, e primo match-point per i padroni di casa 14/10. Time out chiesto da Passaro 14/11. Il pallonetto vincente di Rossatti chiude set e incontro 15/11.

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA – SISTEMIA SATURNIA ACI CASTELLO 3/2

(20/25 – 17/25 – 25/18 – 27/25 – 15/11)

Durata: ’30, ’26, ’29, ’39, ’19

Maury’s Com Cavi Tuscania: Stamegna, Marsili 2, Menichetti, Della Rosa, Boswinkel 26, Catinelli, Rossatti 24, Mariani, Ceccobello 9, Quagliozzi, Marinelli 13, Quarta 10, Turri Prosperi (L). All. Passaro. II All. Barbanti. Ass. Perez Moreno.

Sistemia Saturnia Aci Castello: Frumuselu 12, Cottarelli 6, Zappoli 19, Smiriglia 11, Lucconi 18, Gradi 6, Zito (L1), Maccarrone (L2), Di Franco, Andriola, Battaglia 1, Vintaloro. All. Waldo Kantor, II All. Mauro Puleo

Arbitri: Fabio Toni e Giorgia Adamo.

Giancarlo Guerra

Ufficio Stampa Tuscania Volley

Foto: Luca Laici

Articoli correlati:

  1. A3M> La Maury’s Com Cavi Tuscania sfiora l’impresa, Porto Viro si impone ai vantaggi
  2. A3M> La Maury’s Com Cavi Tuscania continua la striscia positiva, Aci Castello battuta 3/1
  3. A3M> La Maury’s Com Cavi Tuscania dice addio ai play-off, Porto Viro si impone ai vantaggi
  4. A3M> Basta un’ora alla Maury’s Com Cavi Tuscania peravere ragione di Aci Castello
  5. AM> Maury’s Com Cavi Tuscania in casa con Sistemia Saturnia Aci Castello

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002