Superlega> Vero Volley Monza di forza: Taranto superata 3-0

Monzesi bravi a non calare di intensità durante la sfida contro la ben organizzata squadra pugliese, regolata con un bel 3-0 grazie ad una prova corale efficace e un super Grozer. Beretta: “Avanti così”.

Vero Volley Monza – Gioiella Prisma Taranto 3-0 (25-18, 25-23, 25-18)
Vero Volley Monza: Orduna 2, Davyskiba 7, Grozdanov 6, Grozer 22, Dzavoronok 14, Galassi 5, Gaggini (L), Beretta 2, Federici (L). N.E. Mitrasinovic, Calligaro, Galliani, Karyagin. All. Eccheli.
Gioiella Prisma Taranto: Falaschi 0, De Barros Ferreira 7, Di Martino 7, Sabbi 9, Randazzo 8, Alletti 1, Pochini (L), Gironi 3, Laurenzano (L), Stefani 2, Palonsky 3. N.E. Pellegrino, Freimanis. All. Di Pinto.

Arbitri: Saltalippi Luca, Brancati Rocco

Durata set: 28′, 31′, 28′; tot: 87′

NOTE

Vero Volley Monza: battute vincenti 5, battute sbagliate 13, muri 14, errori 19, attacco 51%
Gioiella Prisma Taranto: battute vincenti 3, battute sbagliate 8, muri 3, errori 17, attacco 42%

Impianto: Arena di Monza

Spettatori: 802

MVP: Grozer (Vero Volley Monza)

MONZA, 31 OTTOBRE 2021 – La Vero Volley Monza torna a vincere e lo fa davanti al pubblico amico dell’Arena di Monza, battendo in tre set, in poco meno di un’ora e mezza, la ben organizzata Gioiella Prisma Taranto. Nel posticipo della terza giornata di andata della SuperLega Credem Banca 21-22 i monzesi sfoggiano tutto il loro carattere, salendo di intensità nei momenti chiave del match e gestendo con sapienza ed esperienza qualche piccolo calo durante il cammino. La squadra di Di Pinto, infatti, approccia il confronto con determinazione, incidendo con Randazzo e Sabbi nella metà del primo gioco e per gran parte del secondo, ma Monza è sempre brava ad affidarsi ad uno straordinario Grozer (MVP con 22 punti, il 74% in attacco e 4 muri), ai turni in battuta di Dzavoronok e alle fiammate offensive di Davyskiba, Galassi e Grozdanov (anche due muri per il bulgaro) per risistemare le cose. Federici a volare su ogni palla, Orduna a illuminare il gioco e Monza capace di partire col piede giusto anche nel terzo, praticamente gestito dall’inizio (8-4 e 16-9) fino alla fine 25-18. La squadra di Massimo Eccheli, alla dodicesima vittoria casalinga su tredici uscite da quando siede sulla panchina di Monza, punta ora dritta al prossimo obiettivo che si chiama Ravenna, in Romagna, mercoledì sera nel turno infrasettimanale. Per Taranto invece sarà sfida casalinga a Perugia.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Thomas Beretta (centrale Vero Volley Monza): “Queste sono partite in cui ci si può tirare la zappa sui piedi da soli. Loro non stanno attraversando il loro momento di forma migliore, a differenza nostra che siamo in fiducia. Abbiamo avuto fasi in cui ci siamo abituati al loro gioco, quando invece potevamo lasciarli indietro e chiuderla prima. Ci serva da lezione giocare questo tipo di partite, per migliorare. L’importante, però, è che alla fine abbiamo portato a casa tre punti. Stiamo giocando come ci stiamo allenando, abbiamo una bella testa. E’ difficile contro tutti questa stagione, anche quando ritroveremo Taranto magari sarà una gara diversa. Dobbiamo continuare così e rimanere concentrati”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Eccheli sceglie Orduna-Grozer, Grozdanov e Galassi centrali, Dzavoronok e Davyskiba schiacciatori, Federici libero. Di Pinto risponde con Falaschi al palleggio, Sabbi opposto, Randazzo e Joao Rafael bande, Alletti e Di Martino centrali e Laurenzano libero. Punto a punto iniziale, 3-3, poi break monzese con Dzavoronok (ace) e Galassi, 6-4. Muro di Randazzo su Dzavoronok ad avvicinare i tarantini (8-7), capaci di rimanere incollati complice qualche sbavatura dei padroni di casa (10-9). Grozer e Galassi spingono i monzesi sul 14-11, capaci di tenere a distanza gli ospiti con Dzavoronok (15-12) e Di Pinto chiama time-out. Grozer sale in cattedra: prima va a segno da posto due, poi mura Randazzo ed i monzesi allungano 17-13. Con due errori di Davyskiba e l’ace di Di Martino i pugliesi accorciano, 17-16 ed Eccheli chiama a raccolta i suoi. Alla ripresa del gioco è fuga Vero Volley, con Grozer, Dzavoronok e Galassi a spingere forte e Di Pinto ferma il gioco sul 21-17 per i rossoblù. Finale tutto dei padroni di casa: pipe di Davyskiba, ace di Dzavoronok e muro di Orduna su Joao Rafael a regalare il parziale a Monza, 25-18.

SECONDO SET
Stessi interpreti in campo ed è break Taranto con Randazzo e Sabbi, 3-1. Un attacco di Dzavoronok ed un muro di Galassi su Sabbi valgono la parità Vero Volley, 4-4, ma Randazzo e Sabbi riportano la Gioiella Prisma sul più due, 7-5. Ancora due palle fuori di Davyskiba a regalare il break agli ospiti, 9-6, e Di Pinto chiama time-out. Alla ripresa del gioco sono due errori di Taranto e una fiammata di Grozer a consentire ai rossoblù di tornare a meno uno, 10-9 e Di Pinto chiama a raccolta i suoi. Con un filotto di tre punti guidato da Randazzo e Joao Rafael i pugliesi scappano sul 14-11. Si procede con qualche errore per parte, poi Monza spinge forte in attacco con Grozer e mura con solidità grazie a Beretta e Davyskiba, sorpassando 18-17. Equilibrio fino al 22-22, poi errore di Joao Rafael, ace di Dzavoronok ed è 24-22 Vero Volley. L’errore in battuta di Palonsky dopo quello di Dzavoronok regala il parziale a Monza, 25-23.

TERZO SET
Non cambiano i sestetti. Monza brillante fin dal prologo, brava a scappare con le ottime fiammate di Davyskiba e Grozer, portandosi sul 6-2. Taranto non riesce a trovare le contromisure, aggrappandosi a pochi errori dei padroni di casa per provare a risalire. Ancora Vero Volley più lucida e determinata, con Grozer, Dzavoronok e Davyskiba a schiacciare forte in attacco, accompagnando i loro sul 14-7. Di Pinto inserisce Stefani e Gironi per Sabbi e Joao Rafael, ma i monzesi continuano a schiacciare sul pedale dell’acceleratore con Grozer, 17-10. Pugliesi bravi a credere nella rimonta con due assoli di Stefani (ace e attacco vincente), 17-12, ma i monzesi non calano di intensità e allungano con Dzavoronok, 19-14. Palonsky tiene viva Taranto (19-16), ma Grozer (attacco vincente e muro) spingono i rossoblù sul 21-16. Ancora un Grozer devastante a regalare set, 25-18 e gara 3-0 alla Vero Volley Monza.

Giò Antonelli – Cell.: +39 349.8879385
Ufficio Stampa – Consorzio Vero Volley

Articoli correlati:

  1. Superlega> La Vero Volley Monza continua a vincere: Cisterna superata 3-1
  2. Superlega> La Vero Volley Monza ospita la Gioiella Prisma Taranto all’Arena
  3. Superlega> Vero Volley Monza show: Modena battuta in rimonta 3-1
  4. Superlega> Ottimo esordio per la Vero Volley Monza nel torneo di Chaumont: Tourcoing battuta 3-0
  5. Superlega> Buone sensazioni per la Vero Volley Monza dopo il test match con Piacenza

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002