Superlega> Cucine Lube, punti pesanti in palio nel 4°turno

Mercoledì (ore 20.30) c’è Verona. Sottile: “Vogliamo rifarci!”

La Cucine Lube Civitanova vuole rialzare la testa di fronte ai propri tifosi nel primo turno infrasettimanale della SuperLega 2021/22, che coincide con la gara della 4ª giornata di Regular Season contro Verona Volley, in programma domani, mercoledì 3 novembre (ore 20.30 con diretta Volleyball TV e Radio Arancia).

I marchigiani sono fermi a 4 punti in classifica e hanno l’amaro in bocca per l’epilogo delle ultime prove. Domenica scorsa a Trento, con Osmany Juantorena out poco prima del match per un’infiammazione tendinea alla spalla e con Jiri Kovar fermato precauzionalmente per un ginocchio indolenzito, i biancorossi hanno dovuto rinunciare anche a Luciano De Cecco per rispettare il numero minimo di italiani in campo, e hanno perso 3-1 contro l’imbattuta Itas lottando con grande tenacia. Sul fronte opposto, finora i veneti non sono riusciti a muovere la classifica pur avendo mostrato sprazzi di bel gioco e un Rok Mozic ispirato. Dopo la sconfitta a Trento e lo stop casalingo con Perugia, nel giorno di Halloween Verona è inciampata tra le mura amiche con Cisterna e ora ha una grande voglia di riscatto, da cercare con il supporto di Nathan Wounembaina, schiacciatore della Nazionale camerunense annunciato nel weekend.

Giornata dedicata a ulteriori controlli per gli indisponibili
Mariano Avio, medico sociale biancorosso, continua a monitorare la situazione in infermeria. Mentre per Osmany Juantorena si tratta solo di attendere che passi il fastidio legato all’infiammazione tendinea all’arcata ascellare (entesite inserzionale sottoglenoidea del capo lungo del tricipite omerale), riguardo a Jiri Kovar lo staff aveva già optato nel weekend per un riposo cautelativo di alcuni giorni. Nel frattempo Ivan Zaytsev continua a lavorare senza sosta.

Alla scoperta di Verona Volley

La nuova realtà della pallavolo veronese sta affrontando il suo primo campionato di SuperLega. Verona Volley ha raccolto il testimone di una tradizione pallavolistica importante. La squadra gialloblù, guidata da coach Radostin Stoytchev, punta con decisione sui giovani: dalla Slovenia è arrivato il talentuoso Rok Mozic, reduce da uno scudetto col Maribor e da una medaglia d’argento con la sua nazionale. Altri punti di riferimento sono il campione europeo in carica Lorenzo Cortesia e il giovane schiacciatore Giulio Magalini, fresco campione del Mondo con gli Azzurrini Under 21. Un carico d’esperienza con lo schiacciatore camerunense Nathan Wounembaina, annunciato pochi giorni fa e, al palleggio, con un autentico totem come Raphael Vieira de Oliveira, compagno di reparto dell’estroso Luca Spirito. Completano il roster Jonas Aguenier, Uros Nikolic e Andrea Zanotti per il comparto centrali, Asparuh Asparuhov, Mads Jensen e Anton Qafarena e la coppia di liberi Federico Bonami-Francesco Donati.

Parla Daniele Sottile (palleggiatore Cucine Lube Civitanova):

“Vogliamo rifarci dopo la sconfitta a Trento, gara in cui nonostante una formazione rivisitata abbiamo dato del filo da torcere agli avversari. Si torna subito in campo con Verona. Sarà un match importante perché la Lube non è abituata a rallentare ed è d’obbligo dare il via un trend positivo. Non sarà una sfida facile, ma in SuperLega non lo sono mai. Gli scaligeri, oltretutto, hanno buone individualità come lo sloveno Mozic. Io sono tra gli ex della gara e ho bei ricordi a Verona. Poi, nel corso degli anni, la società è cambiata più volte”.

Parla Mads Jensen (opposto Verona Volley):

“Andiamo a Civitanova con l’obiettivo di dare il massimo e ritrovare sia il gioco che la convinzione vista con Perugia. Sappiamo tutti che la Lube sulla carta è favorita, con giocatori di altissimo livello, ma abbiamo intenzione di vendere cara la pelle. Daremo il massimo, la partita con Cisterna ci ha insegnato che non possiamo permetterci distrazioni o cali perché, nonostante l’iniziale vantaggio, poi ci siamo infilati in un tunnel senza uscita. Teniamo alta la tensione e lanciamoci su ogni palla per cercare di sgambettare Civitanova”.

Gli arbitri del match

Maurizio Canessa (BA) e Marco Turtù (AP)

Incrocio numero 40 con Verona

Le squadre si incroceranno per la sfida numero 40: la Cucine Lube ha vinto 35 volte, gli scaligeri l’hanno spuntata in 4 occasioni.

Gli ex nei roster

Tre atleti biancorossi hanno vestito in passato la maglia scaligera: Simone Anzani dal 2013/14 al 2016/17, Jiri Kovar nel 2009/10, Daniele Sottile dal 2007/08 al 2009/10.

Giocatori a caccia di record

In Regular Season: Lorenzo Cortesia – 5 punti ai 500 (Verona Volley).

In carriera: Anzani – 10 punti ai 2100, Enrico Diamantini – 7 punti ai 900) (Cucine Lube Civitanova); Asparuh Asparuhov – 1 punto ai 400, Raphael Vieira De Oliveira – 2 punti ai 400 (Verona Volley).

Come seguire il match

Live streaming su volleyballworld.tv con la telecronaca di Gianluca Pascucci

Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Fabio Petrelli e Stefano Donati. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per ascoltare la radiocronaca sul proprio dispositivo.

Aggiornamenti live anche sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

Sintesi televisiva giovedì alle ore 21 su Arancia Television (canale 210 digitale terrestre) con replica venerdì alle 14. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per vedere il canale tv sul proprio dispositivo.

UFFICIO STAMPA A.S. Volley Lube
ufficiostampa@lubevolley.it

Articoli correlati:

  1. Superlega> Il recupero Lube – Monza mette sul piatto 3 punti pesanti
  2. Superlega> Cucine Lube, il calendario della Finale Scudetto con Perugia.
  3. Superlega> Esordio in SuperLega per la Cucine Lube Civitanova
  4. Superlega> In arrivo la sfida numero 5 tra Cucine Lube Civitanova e Gas Sales Bluenergy Piacenza.
  5. Superlega> Punti preziosi in palio all’Allianz Cloud, tutto sul posticipo della 7ª di ritorno

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002