A2F> Club Italia sconfitto da Pinerolo

Il primo turno infrasettimanale della stagione non sorride al Club Italia CRAI che esce sconfitto 0-3 (15-25, 22-25, 16-25) dal Palazzetto del Centro Pavesi Fipav al termine del match con l’Eurospin Ford Sara Pinerolo. Le azzurrine, dopo un primo set non giocato al meglio, sono apparse in crescita e a tratti hanno dimostrato ritmo e buon gioco. Combattutissima la prima parte del terzo set che ha visto le due formazioni fronteggiarsi testa a testa. Poi Pinerolo con merito ha preso il largo conquistando la vittoria in questo 5° turno del Girone B del Campionato di A2.

CRONACA – Per questo match il tecnico federale Marco Mencarelli schiera il sestetto già visto nell’avvio delle precedenti gare. Per il Club Italia CRAI scendono in campo la diagonale Pelloia-Adelusi, le schiacciatrici Ituma e Nervini, le centrali Marconato e Acciarri e il libero Ribechi.

Dall’altra parte della rete coach Michele Marchiaro risponde con Gray, Zago, Joly, Zamboni, Prandi, Carletti e il libero Pericati.

Parte subito forte Pinerolo che aggredisce il match e si porta sul + 5 (0-5). Le azzurrine faticano a trovare il giusto ritmo e le ospiti possono riescono ad allungare ulteriormente (5-12). Il time out chiamato dalla panchina del Club Italia CRAI non sortisce l’effetto sperato e sul +9 (5-14) il tecnico Mencarelli sostituisce in regia Pelloia con Passaro. L’inerzia della gara non cambia (7-16) e si completa la sostituzione della diagonale azzurrina: fuori Adelusi dentro Esposito. Un mani out di Nervini dà il la alla ripartenza del Club Italia che riesce a limare le distanze (13-19). La reazione non è però sufficiente a ricucire e Pinerolo può chiudere agevolmente la prima frazione (15-25).

Cambia il sestetto per il Club Italia CRAI nel secondo set: la diagonale è composta da Passaro e Ituma, le bande sono Giuliani e Nervini, al centro restano Marconato e Acciarri e il libero è ancora Ribechi. Avvio decisamente più equilibrato nella seconda frazione (3-3) con le azzurrine che riescono a portarsi in vantaggio grazie ai punti messi a segno da Nervini e Giuliani (6-3). Pinerolo riesce a ristabilire la parità (7-7), a portarsi in vantaggio (10-12) e ad allungare (14-19). Il time out chiamato da coach Mencarelli rimette in marcia le azzurrine che con pazienza si riportano sul -1 (22-23), ma nel finale sono le ospiti a trovare lo spunto giusto per piazzare il break che vale la vittoria del secondo set (22-25).

Cambia ancora il sestetto azzurrino in avvio di terza frazione: in campo Marconato, Esposito, Nervini, Acciarri, Passaro, Giuliani e il libero Ribechi. Il terzo set vede le azzurrine in crescita: le giovani della formazione federale riescono a tenere il passo e ad arginare la manovra di Pinerolo e si viaggia per un lungo tratto punto a punto (10-10). Due ace consecutivi di Zago permettono alle ospiti di allungare il passo e di spingersi sul +5 (11-16). Le azzurrine faticano a ritrovare il ritmo dell’avvio del set (12-18), Pinerolo impone il proprio gioco e chiude agevolmente set e partita (16-25).

BIGLIETTERIA – Da domani sono disponibili sulla piattaforma Eventribe (QUI) i tagliandi per assistere alla prossima partita casalinga del Club Italia CRAI in programma mercoledì 17 novembre alle 20.30 con Ranieri International Soverato. L’ingresso al Palazzetto del Centro Pavesi Fipav di Milano è gratuito, ma è necessaria la prenotazione del posto. Per accedere all’impianto è necessario il green pass e utilizzare la mascherina per tutto il tempo di permanenza all’interno del palazzetto.

MARCO MENCARELLI: “Male l’approccio alla gara, sicuramente è stato un passo indietro rispetto a quanto visto in apertura delle partite sin qui disputate. Poi dal secondo set è stata una normale partita del Club Italia contro una squadra esperta. Nel secondo e nel terzo set ho intravisto le ingenuità che erano già emerse nelle gare precedenti e numeri che confermano il trend. I nostri numeri sono stati migliori rispetto a quelli delle avversarie soprattutto sopra la rete. Il risultato del set però non si è concretizzato a causa del maggior numero di errori che commettiamo. Nella seconda parte del terzo set, poi, Pinerolo ha preso il sopravvento perché ha giocato molto meglio: ha difeso e contrattaccato. Sicuramente il neo maggiore in questa serata rimane per noi il primo set: soprattutto nell’avvio l’atteggiamento è stato completamente sbagliato e non consono agli obiettivi di questo progetto”.

CLUB ITALIA CRAI-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 0-3 (15-25, 22-25, 16-25)

CLUB ITALIA CRAI: Ituma 3, Marconato 6, Adelusi 2, Nervini 12, Acciarri 5, Pelloia; Ribechi (L), Passaro, Micheletti, Despaigne, Giuliani 8, Esposito 2, Barbero (L). Ne: Gannar. All. Mencarelli.

PINEROLO: Gray 11, Zago 14, Joly 19, Zamboni 3, Prandi 3, Carletti 2; Pericati (L), Faure, Bussoli 3, Midriano 1. Ne: Guelli (L), Pecorari, Tosini, Akrari. All. Marchiaro.

ARBITRI: Ruggero Lorenzin e Michele Brunelli

DURATA SET: 22’, 29’, 26’

CLUB ITALIA CRAI: 5 a, 5 bs, 7 mv, 19 et

PINEROLO: 9 a, 6 bs, 10 mv, 15 et.

Fipav

Articoli correlati:

  1. A2F> Club Italia: le azzurrina cedono con Pinerolo
  2. A2F> Il Club Italia cade a Pinerolo
  3. A2F> Club Italia: Per la prima sfida del 2020 le azzurrine ospitano Pinerolo
  4. A2F> Club Italia a Pinerolo per la sesta giornata
  5. A2F> I progressi non bastano al Club Italia CRAI che cede a Pinerolo 3-1

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002