SuperLega Credem Banca: sabato Cisterna – Vibo con live RAI Sport ch.58.

Domenica Milano – Civitanova, Verona – Taranto, Perugia – Trento su RAI Sport ch. 58, Monza – Piacenza, il derby Ravenna – Modena

Reduci da un turno infrasettimanale pieno di sorprese e match spettacolari, le formazioni della SuperLega Credem Banca si apprestano a tornare in campo già nel fine settimana per la 5a giornata di andata della Regular Season.

Sabato 6 novembre in programma un solo anticipo. Fischio d’inizio alle 18.00 con diretta RAI Sport sul canale 58. A Cisterna di Latina scendono in campo i padroni di casa della Top Volley Cisterna per affrontare la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. I precedenti registrano 16 successi dei laziali contro i 10 dei calabresi. I pontini, a 3 punti in classifica e freschi di tesseramento di Filippo Lanza (il giocatore resterà in Italia fino alla sua partenza per la Cina), si avvicinano al match dopo il turno di riposo. Anche gli ospiti sono a quota 3, ma vengono da una sconfitta interna al termine di tre set combattuti contro Milano. Quattro gli ex nei roster, due per squadra: Baranowicz e Dirlic hanno un passato recente a Vibo Valentia, mentre Candellaro e Saitta vantano trascorsi remoti con la maglia della squadra laziale.

La domenica all’insegna del grande volley di Serie A si apre alle 15.30 in una cornice d’eccezione, il Mediolanum Forum di Assago con la sfida tra i padroni di casa dell’Allianz Milano e i campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova, vittoriosi in 12 dei 14 incroci coi meneghini. Entrambe le squadre hanno sfruttato al massimo il turno infrasettimanale. Il team lombardo si è portato a 6 punti con il successo esterno in tre set a Vibo, mentre la Lube, confermando la formazione sperimentale già vista a Trento, mercoledì si è portata a 7 punti piegando Verona in tre set senza Juantorena e Kovar, ma con un grande Yant in banda con Lucarelli. In campo un ex per parte: tra gli ambrosiani milita l’ex biancorosso Pesaresi, mentre Sottile, protagonista nelle due ultime uscite dei cucinieri, ha palleggiato all’ombra della Madonnina nella stagione 2015/16.

Sempre alle 15.30, all’AGSM Forum va in scena la sfida tra i padroni di casa di Verona Volley e la neopromossa Gioiella Prisma Taranto. I veneti hanno mostrato il proprio potenziale in termini di gioco, ma senza concretizzare in classifica il momento positivo dello sloveno Mozic. Gli uomini di Radostin Stoytchev puntano forte sulla 5ª di andata per cancellare lo zero dalla classifica dopo la sconfitta in 3 set incassata all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche. In cerca di riscatto anche i pugliesi, reduci dalle sconfitte a Monza e in casa con Perugia. I 10 precedenti scontri diretti tra Verona e Taranto (l’ultimo giocato nell’annata 2009/10) vedono gli scaligeri avanti 7 a 3 nel numero di vittorie. Nel roster ospite figurano due atleti con trascorsi nella città dell’Arena, Alletti e Randazzo.

Diretta su RAI Sport canale 58, alle 18.00, per il remake della Semifinale di Del Monte® Supercoppa 2021 tra Sir Safety Conad Perugia e l’Itas Trentino, corazzate rispettivamente a 9 e a 10 punti in classifica. Gli umbri, quarti dietro al terzetto di testa composto da Piacenza, Trento e Monza, cercano il sorpasso tra le mura amiche del PalaBarton per lanciare un segnale forte e buttarsi alle spalle la sconfitta netta incassata pochi giorni fa all’Eurosuole Forum contro i trentini in Supercoppa. La prima reazione è arrivata a Taranto con il successo per 3-1 contro la Gioiella Prisma. Sul fronte opposto si presentano gli uomini di Angelo Lorenzetti, caduti in casa al tie break con Padova, complice l’infortunio di Michieletto (out per due settimane circa). Gli ospiti, che avevano vinto da 3 punti le prime 3 sfide della Regular Season, vogliono dare una prova di forza e aumentare il vantaggio negli scontri diretti che è di 21 vittorie a 19 sulla Sir. Tanti gli ex importanti: da una parte Colaci, Giannelli e Solé, dall’altra Podrascanin. Trento scenderà in campo anche mercoledì 10 novembre a Ravenna (anticipo dell’11° turno legato allo svolgimento del Mondiale per Club)

Sfida al vertice tra Vero Volley Monza e Gas Sales Bluenergy Piacenza, entrambe a 10 punti a braccetto con Trento. Due tra le squadre che hanno meglio interpretato l’inizio della stagione agonistica si ritrovano a guardarsi negli occhi all’Arena di Monza. In perfetta parità i precedenti (2-2). I padroni di casa affrontano la prima di due gare casalinghe (mercoledì in campo per l’anticipo dell’11a di andata con la Lube), mentre gli emiliani scendono in campo per la seconda di due trasferte, forti del blitz vincente al PalaPanini per un derby da sogno. Una sfida nella sfida in campo: a confronto gli opposti Grozer e Lagumidzija, che lo scorso anno schiacciavano a maglie invertite. Tra gli ex figura anche Holt (in Regular Season 1 attacco ai 1000 e 1 block ai 400), nella passata stagione a Monza. Recine è a 1 gara delle 100 in Regular Season.

Nel ricchissimo quinto turno figura anche il derby regionale tra la Consar RCM Ravenna e la Leo Shoes PerkinElmer Modena, in programma alle 20.30. Il team di casa, fermo a 1 punto in classifica, affronta il secondo incontro interno di tre consecutivi. Il primo è stato lo stop con Monza, il terzo sarà l’anticipo dell’11° turno in programma il 10 novembre con Trento. La truppa di Andrea Giani, invece, ha 3 punti, è reduce da un altro derby, quello emiliano perso 3-1 in casa con Piacenza, e deve subito reagire se intende issarsi ai piani alti della classifica. Si tratta del confronto n. 90 tra i due team: il bilancio pende nettamente verso Modena, che ha avuto la meglio in 72 occasioni e ha perso 17 volte negli incroci con Ravenna. L’unico ex nei roster è Van Garderen, che ha vestito la casacca ravennate nel biennio 2015/16-2016/17.

5a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Sabato 6 novembre 2021, ore 18.00
Top Volley Cisterna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta RAI Sport, canale 58
Commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Zavater, Carcione (Mannarino)
Video Check: Paris
Segnapunti: Tanzilli

Domenica 7 novembre 2021, ore 15.30
Allianz Milano – Cucine Lube Civitanova
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Piana, Cesare (Pasquali)
Video Check: Fumagalli
Segnapunti: Balconi

Verona Volley – Gioiella Prisma Taranto
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Piperata, Boris (Pettenello)
Video Check: Cristoforetti
Segnapunti: Rizzardo

Domenica 7 novembre 2021, ore 18.00
Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino
Diretta RAI Sport, canale 58
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Zanussi, Simbari (Bolici)
Video Check: Giulietti
Segnapunti: D’Auria

Vero Volley Monza – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Piana, Cesare (Pasquali)
Video Check: Fumagalli
Segnapunti: Balconi

Domenica 7 novembre 2021, ore 20.30
Consar RCM Ravenna – Leo Shoes PerkinElmer Modena
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Frapiccini, Luciani (Angelucci)
Video Check: Marchetti
Segnapunti: Righi

Riposa: Kioene Padova

Classifica SuperLega Credem Banca
Gas Sales Bluenergy Piacenza 10, Itas Trentino 10, Vero Volley Monza 10, Sir Safety Conad Perugia 9, Kioene Padova 7, Cucine Lube Civitanova 7, Allianz Milano 6, Leo Shoes PerkinElmer Modena 3, Top Volley Cisterna 3, Gioiella Prisma Taranto 3, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3, Consar RCM Ravenna 1, Verona Volley 0.

1 incontro in meno: Sir Safety Conad Perugia, Allianz Milano, Leo Shoes PerkinElmer Modena e Top Volley Cisterna.

Top Volley Cisterna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 26 (16 successi Top Volley Cisterna, 10 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
EX: Michele Baranowicz a Vibo Valentia nel 2019/20, Petar Dirlic a Vibo Valentia nel 2020/21; Davide Candellaro a Cisterna (Latina) nel 2013/14, Davide Saitta a Cisterna (Latina) nel 2003/04 e nel 2009/10.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Michele Baranowicz – 5 ace ai 200, Stephen Timothy Maar – 1 gara giocata alle 100 (Top Volley Cisterna).
In carriera: Stephen Timothy Maar – 4 punti ai 1400, 5 ace ai 100 (Top Volley Cisterna); Fabio Bisi – 6 punti ai 2900, Davide Saitta – 1 ace ai 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)

Fabio Soli (allenatore Top Volley Cisterna): “A Cisterna viene una Vibo fatta di ottimi giocatori, ben allenata e quindi mi aspetto una gara dove servirà molta concentrazione. Vibo è una squadra costruita per consolidare il risultato dell’anno scorso, sono arrivati quinti in campionato e penso che in fase di mercato questa cosa si sia vista pienamente. Hanno attinto da giocatori di altissimo livello della nazionale brasiliana, confermando chi l’anno scorso ha fatto molto bene. Si vede che già sta giocando una più che buona pallavolo e questo è sicuramente merito dell’allenatore e di un roster fatto di giocatori che hanno un’ottima esperienza. Hanno un grande talento come Nishida nel ruolo di opposto, un giocatore che sul cambio palla dà loro grande apertura sulla rete quindi, per noi, sarà un banco di prova importante e dobbiamo farci trovare pronti”.
Davide Candellaro (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Cisterna è una squadra ‘prepotente’ dal punto di vista fisico, composta da giocatori che conoscono bene il Campionato italiano e i suoi ostacoli. In più giochiamo fuori casa e su un campo difficile. Insomma, sappiamo che ci attende una trasferta ostica da affrontare in un momento in cui siamo chiamati a superare una fase molto delicata. Nelle ultime due partite abbiamo perso ai vantaggi 4 su 6 set. Questo perché una volta portato il match sul 23 pari, il risultato si può ribaltare. Così è stato per noi, complice qualche errore dovuto al fatto che non è il nostro periodo migliore, e abbiamo permesso agli avversari, che prima erano indietro, di superarci al fotofinish”.

Allianz Milano – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 14 (2 successi Allianz Milano, 12 successi Cucine Lube Civitanova)
EX: Nicola Pesaresi a Civitanova nel 2016/17; Daniele Sottile a Milano nel 2015/16.
A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Osmany Juantorena – 5 ace ai 400, – 2 muri vincenti ai 200, Jiri Kovar – 4 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Civitanova).
In carriera: Barthelemy Chinenyeze – 4 muri vincenti ai 100, Matteo Maiocchi – 3 punti ai 400, Jean Patry – 16 punti ai 900, Yuri Romanò – 20 attacchi vincenti ai 1500 (Allianz Milano); Enrico Diamantini – 7 punti ai 900, Ricardo Lucarelli Santos De Souza – 3 punti ai 400 (Cucine Lube Civitanova)

Nicola Daldello (Allianz Milano): “Giochiamo con Civitanova che è una delle squadre che lottano per vincere lo scudetto. In questo momento loro hanno qualche problema fisico, ma i giocatori che sono in panchina sono sempre di altissimo livello e giocherebbero nella maggior parte delle squadre di SuperLega, quindi resta una squadra di vertice. Secondo me, soprattutto in questo momento della stagione, dobbiamo rimanere concentrati sulla nostra metà campo, sul migliorare il nostro livello di gioco e sulle cose su cui stiamo lavorando perché è importante, soprattutto adesso che siamo all’inizio, per raggiungere i nostri obiettivi. Quella di domenica sarà una partita molto difficile, ma noi sicuramente venderemo cara la pelle e faremo di tutto per metterli in difficoltà mantenendo il focus sulle cose che dobbiamo migliorare noi”.
Robertlandy Simon (Cucine Lube Civitanova): “Con la vittoria contro Verona ci siamo tolti un peso perché non ci capitava da tanto di perdere tre gare di fila. Ora ci attendono due trasferte ravvicinate in Lombardia. Già con Milano ci sarà da soffrire, ma è normale in SuperLega. Anche loro vengono da una bella vittoria e saranno carichi. Non so se saremo al completo, ma chi scenderà in campo darà il massimo!”.

Verona Volley – Gioiella Prisma Taranto

PRECEDENTI: 10 (7 successi Verona Volley, 3 successi Gioiella Prisma Taranto)
EX: Aimone Alletti a Verona nel 2018/19, Luigi Randazzo a Verona nel 2016/17.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Jonas Bastien Baptiste Aguenier – 5 muri vincenti ai 100 (Verona Volley); Joao Rafael De Barros Ferreira – 2 battute vincenti ai 100 , Luigi Randazzo – 1 muro vincente ai 100 (Gioiella Prisma Taranto)
In carriera: Raphael Vieira De Oliveira – 2 punti ai 400 (Verona Volley); Luigi Randazzo – 12 punti ai 1900 (Gioiella Prisma Taranto).

Federico Bonami (Verona Volley): “Con Taranto mi aspetto una reazione da parte del gruppo perché per quanto ci siamo battuti, veniamo da 4 risultati non positivi. Qui c’è tanto potenziale e si è visto nel corso del preseason e anche di queste prime giornate in cui abbiamo incontrato anche squadre di prima fascia. Dobbiamo solo riuscire a concretizzare il tanto lavoro che stiamo facendo in palestra per fare il salto di qualità e iniziare a vincere. Il pubblico? Ci sta dando già una grandissima mano, e per questo ringraziamo i nostri tifosi che si dimostrano il 7 uomo in campo. Domenica li aspettiamo al Forum per un’altra battaglia assieme”.
Saverio Di Lascio (assistente allenatore Gioiella Prisma Taranto): “È una partita importante, uno scontro diretto. Siamo carichi: dobbiamo scendere in campo concentrati per dare il meglio. Verona è una squadra fisica, dotata di due palleggiatori molto esperti come Spirito e Raphael. Dobbiamo lavorare, prepararla al meglio e portare punti in cascina: questo è il nostro obiettivo”.

Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino

PRECEDENTI: 40 (19 successi Sir Safety Conad Perugia, 21 successi Itas Trentino)
EX: Massimo Colaci a Trento dal 2010/11 al 2016/17, Simone Giannelli a Trento dal 2012/13 al 2020/21, Sebastian Solé a Trento dal 2013/14 al 2016/17; Marko Podrascanin a Perugia dal 2016/17 al 2019/20.
A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Matthew Anderson – 3 ace ai 100, Wilfredo Leon Venero – 6 attacchi vincenti ai 1000, Kamil Rychlicki – 13 punti ai 1000, Thijs Ter Horst – 12 attacchi vincenti ai 1000 (Sir Safety Conad Perugia)
In carriera: Sebastian Solé – 4 ace ai 100 (Sir Safety Conad Perugia); Giulio Pinali – 3 punti ai 600 (Itas Trentino)

Fabio Ricci (Sir Safety Conad Perugia): “Dopo la lunga e positiva trasferta di Taranto, ci tuffiamo sulla preparazione del big match contro Trento, una partita che, anche se siamo all’inizio della stagione, ha grande importanza e che racchiude sempre un grande fascino. Per quello che ci riguarda, stiamo proseguendo nel nostro percorso di miglioramento, il gruppo è compatto, lavora duramente e con uno spirito positivo per raggiungere prima possibile il livello che ha nelle proprie corde. Domenica sappiamo bene che tipo di avversario troveremo, una squadra molto forte, con tanti battitori insidiosi, con un ottimo sistema di muro-difesa e con dei terminali offensivi di primo livello. Noi siamo in crescita, abbiamo cominciato la SuperLega con il piede giusto, gara dopo gara stiamo trovando i giusti automatismi e domenica avremo anche il sostegno del nostro pubblico e spingerci dagli spalti. Mi aspetto un match spettacolare e combattuto, la fase break in entrambe le metà campo avrà un peso specifico notevole per il risultato finale”.
Angelo Lorenzetti (allenatore Itas Trentino): “Quello di Perugia è tradizionalmente uno degli appuntamenti più impegnativi della nostra Regular Season; lo è a maggior ragione in questo caso perché giocheremo sul campo di una squadra fortissima e che sino ad ora non ha lasciato per strada nemmeno un punto in campionato. Troveremo inoltre un avversario ancora più carico dopo quanto accaduto in semifinale di Supercoppa, ma proprio quella partita dimostra che abbiamo armi a nostra disposizione per poter mettere la Sir Safety Conad in difficoltà e per dire la nostra sino in fondo. Tutto partirà ovviamente dall’atteggiamento propositivo e determinato da tenere sin dall’inizio della partita, ma poi passerà anche per la prestazione nei singoli fondamentali, perché per riuscire a contrastare Perugia bisogna necessariamente giocare una buona pallavolo”.

Vero Volley Monza – Gas Sales Bluenergy Piacenza

PRECEDENTI: 4 (2 successi Vero Volley Monza, 2 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza)
EX: Georg Jr Grozer a Piacenza nel 2020/21; Maxwell Philip Holt a Monza nel 2020/21, Adis Lagumdzija a Monza nel 2020/21.
A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Maxwell Philip Holt – 1 attacco vincente ai 1000, 1 muro vincente ai 400Francesco Recine – 1 gara giocata alle 100 partite, – 4 muri vincenti ai 100, Toncek Stern – 23 attacchi vincenti ai 1000 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Donovan Dzavoronok – 11 attacchi vincenti ai 1500 (Vero Volley Monza); Edoardo Caneschi – 5 attacchi vincenti ai 500, Maxwell Philip Holt -2 muri vincenti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Sicuramente è emozionante giocare una gara di vertice in Arena, a Monza, speriamo con il pubblico che ci sostenga. Piacenza è una squadra molto forte, dichiaratamente costruita per stare ai piani alti della nostra Lega. L’inizio di stagione ha messo in evidenza tutte le loro qualità. Noi, però, siamo un gruppo che ha un sogno e vuole alimentarlo e costruirlo giorno dopo giorno. Cosa vorrei vedere? Quello che si è visto quasi sempre in questo inizio campionato. Una squadra consapevole dei propri mezzi, che non ha paura di nessuno, ma rispetta tutti e cerca di dare il massimo su ogni azione per arrivare alla vittoria”.
Massimo Botti (secondo allenatore Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Giocando mercoledì e avendo la partita domenica c’è poco tempo per allenarsi, c’è bisogno di ricaricare le batterie dal punto di vista fisico. Abbiamo un paio di allenamenti in previsione della gara, ma siamo pronti all’evento. Monza è un avversario in grande salute, una delle rivelazioni di questo campionato. Già lo scorso anno aveva dimostrato la sua forza qualificandosi al quarto posto nella classifica. Noi però abbiamo un buon gruppo, i risultati ci sono, ma dobbiamo andare avanti con umiltà. Siamo pronti per la sfida contro Monza”.

Consar RCM Ravenna – Leo Shoes PerkinElmer Modena

PRECEDENTI: 89 (17 successi Consar RCM Ravenna, 72 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena)
EX: Maarten Van Garderen a Ravenna nel biennio 2015/16-2016/17.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Earvin Ngapeth – 1 ace ai 200 (Leo Shoes PerkinElmer Modena).
In carriera: Nicola Candeli – 8 punti ai 400, Niels Klapwijk – 9 punti ai 1400 (Consar RCM Ravenna); Nimir Abdel-Aziz – 3 punti ai 2100, Dragan Stankovic – 4 ace ai 200, – 4 muri vincenti ai 600 (Leo Shoes PerkinElmer Modena)

Niels Klapwijk (Consar RCM Ravenna): “Ci attende una grande sfida domenica. Stiamo giocando in poco tempo con alcune delle squadre più forti. Modena ha un roster molto competitivo quest’anno e arriverà a Ravenna molto concentrata dopo la sconfitta di mercoledì. Per noi un altro valido test per valutare a che punto siamo come team e quanto siamo lontani da squadre di questo tipo. Sarà molto arduo metterli in difficoltà ma getteremo ogni energia in questa gara, punto dopo punto, e dovremo giocare sicuramente senza alcuna paura. Personalmente non vedo l’ora di giocare contro i miei compagni olandesi Nimir e Maarten”.
Andrea Giani (allenatore Leo Shoes PerkinElmer Modena): “Stiamo cercando la nostra identità, anche con Piacenza abbiamo fatto un’ora ad alta intensità e poi abbiamo abbassato i giri, dobbiamo continuare a spingere perché quello è il modo per essere assolutamente competitivi. Ci sono cose che ci rendono poco lucidi, serve lavorare anche a livello mentale per fare gli step giusti e cambiare passo, dobbiamo abituarci a guardare sempre il punto successivo, mai quello precedente. La sicurezza si acquisisce vincendo. A Ravenna dobbiamo crescere, fare passi avanti, noi rispettiamo e studiamo le squadre avversarie ma siamo orientati su noi stessi, è su di noi che dobbiamo focalizzarci”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: sabato 21 dicembre alle 18.00 anticipo live su RAI Sport Monza – Padova.
  2. SuperLega Credem Banca: sabato 9 ottobre Padova – Civitanova live su RAI Sport.
  3. SuperLega Credem Banca: Piacenza – Vibo al sabato con diretta RAI Sport.
  4. SuperLega Credem Banca: sabato 25 gennaio Vibo – Piacenza alle 15.00 con diretta RAI Sport
  5. SuperLega Credem Banca: sabato alle 18.00 Vibo – Piacenza su RAI Sport.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002