BM> La Canottieri Ongina insegue il poker: trasferta a Cavaion Veronese

Domani alle 20,30 la squadra di Gabriele Bruni – seconda in classifica a -1 dalla capolista Mantova – cerca la quarta vittoria stagionale. La guida al match

MONTICELLI (PIACENZA), 5 NOVEMBRE 2021 – Un poker per continuare a viaggiare nei piani alti della classifica. In serie B maschile, domani (sabato) alle 20,30 a Cavaion Veronese la Canottieri Ongina insegue la quarta vittoria in altrettante partite per continuare ad alimentare la propria classifica nel girone C, dove è seconda con otto punti a -1 dalla capolista Gabbiano Mantova. Nei primi incontri, la squadra di Gabriele Bruni ha centrato il bottino pieno contro Policura Lagaris (3-0 alla prima giornata) e Mgr Grassobbio (3-1 sabato scorso), mentre in mezzo ha vinto il tiebreak casalingo contro Unitrento.

“La classifica di Cavaion è falsa – avverte coach Bruni –è una squadra composta da buonissimi giocatori; contro Unitrento se non avesse avuto un calo nel quarto set dove era avanti 20-10 sarebbe arrivata al tie break, dove è arrivata anche rimontando contro Crema e impensierendo una squadra forte come la Ks Trentino .E’ una formazione sicuramente dotata in attacco, grazie a laterali come le bande Squarzoni (ex Mantova) e Cerfogli e l’opposto Ravelli. Inoltre, il palleggiatore Ballarini è molto esperto e gioca veloce. Tra i centrali c’è l’eterno Modnicki”. Quindi aggiunge. “Ci siamo allenati bene, cercheremo di imporre il nostro gioco. In questo periodo partiamo sempre a rilento e stiamo lavorando per sistemare anche questo aspetto”.

L’AVVERSARIO – Il Volley Cavaion è allenato da Adriano Fin e occupa il penultimo posto in classifica a braccetto con Crema a quota 2 punti, davanti solamente al Policura Lagaris, ancora al palo. “Siamo partiti – commenta coach Fin – un po’ in sordina, centrando solo due punti in tre partite. Due volte abbiamo perso al tie break; il nostro obiettivo stagionale è un campionato di metà classifica”. Quindi aggiunge. “Per tradizione, la Canottieri Ongina è una squadra di prima fascia, forte e completa in ogni reparto e costruita per stare in alto. Insieme a Mantova mi sembra la principale candidata per i due posti play off. Noi cercheremo di affrontare la partita in modo determinato senza paura: daremo il massimo per provare a portare a casa punti”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Cavaion e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Davide Pettenello e il secondo arbitro Marco Zanon.

IL TURNO – Questo il programma della quarta giornata d’andata del girone C di serie B maschile: Acv Miners-Unitrento Volley, Valtrompia Volley-Mgr Grassobbio, Radici Cazzago-Policura Lagaris, Gabbiano Mantova-Ks Rent Trentino, Imecon Crema-Arredopark Dual Caselle, Volley Cavaion-Canottieri Ongina.

LA CLASSIFICA – Gabbiano Mantova 9, Canottieri Ongina 8, Ks Rent Trentino 7, Valtrompia Volley 6, Mgr Grassobbio, Arredopark Dual Caselle 5, Unitrento Volley 4, Radici Cazzago, Miners 3, Imecon Crema, Volley Cavaion 2, Policura Lagaris 0.

COPERTURA MEDIA DEL MATCH – La partita sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina Volley Canottieri Ongina.

Nella foto di Deborah Frittoli, coach Gabriele Bruni (Canottieri Ongina)

Ufficio stampa Canottieri Ongina

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. BM> Debutto col sorriso per la Canottieri Ongina: 3-0 sul campo del Policura Lagaris
  2. BM> Per la Canottieri Ongina c’è l’ostacolo-Grassobbio
  3. BM> Il Trentino agli estremi del viaggio della Canottieri Ongina
  4. BM> Rimonta vincente per la Canottieri Ongina
  5. BM> Il viaggio della Canottieri Ongina parte dal Trentino

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002