Dal 2022 nuova formula per la Volleyball Nations League

La Volleyball Nations League, dopo l’esperimento della bolla del 2021 per garantire la salute degli atleti e persone coinvolte durante la pandemia di Covid-19, dall’edizione 2022 sarà organizzata secondo un nuovo format.
La nuova formula, approvata nei mesi scorsi dalla FIVB, vedrà la partecipazione di sedici squadre (maschili e femminili), divise nella prima fase in due gironi da otto che si sfideranno nell’arco di sei giorni di gare (da martedì a venerdì) per tre settimane. Con il nuovo format, quindi, ogni formazione disputerà in totale dodici partite e sarà garantita l’alternanza tra il tabellone maschile e femminile, consentendo così un intervallo di una settimana tra gli eventi. Successivamente la manifestazione continuerà per le prime quattro classificate di ogni girone, con i quarti di finale, le semifinali e le finali per le medaglie.
Questo nuovo modello, secondo Volleyball World, permetterà agli appassionati di godere dello spettacolo della VNL in 12 località in tutto il mondo e alle squadre di ridurre gli spostamenti.

Calendario femminile

Primo turno
30 maggio -5 giugno

Secondo turno
13-19 giugno

Terzo turno
27 giugno-3 luglio

Quarti finale
13-14 luglio

Semifinali
16 luglio

Finali
17 luglio

Calendario maschile

Primo turno
6-12 giugno

Secondo turno
20-26 giugno

Terzo turno
4-10 luglio

Quarti di finale
20-21 luglio

Semifinali
23 luglio

Finali
24 luglio

Articoli correlati:

  1. La Volleyball Nations League fa tappa a Modena e Eboli
  2. Il calendario della Volleyball Nations League
  3. Il calendario di gioco della Volleyball Nations League 2019
  4. Addio World League e Grand Prix: dal prossimo anno nasce la Volleyball Nations League
  5. La Volleybal Nations League 2021 si giocherà con la formula della bolla

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002