A2F>: al via la 7^ giornata.

Nel Girone A la capolista S.Giovanni in Marignano attende Sant’Elia, nel Girone B Talmassons sfida Pinerolo. Tutte le dirette in chiaro sul canale Youtube di Volleyball World

Giunge alla settima giornata il campionato di Serie A2 femminile. Nel girone A la capolista Omag-MT S.Giovanni in Marignano difende il primato conquistato nell’ultimo turno e ospita l’Assitec Volleyball Sant’Elia, mentre nel girone B il match di cartello è tra l’imbattuta CDA Talmassons che attende in Friuli l’ambiziosa Eurospin Ford Sara Pinerolo. Tutte le partita saranno trasmesse in dirette in chiaro sul canale Youtube di Volleyball World. Risano l’Olimpia Teodora Ravenna e Tecnoteam Albese Volley Como.

GIRONE A
Nell’anticipo di sabato 13 novembre (ore 20.30) la Futura Volley Giovani Busto Arsizio (8 punti) cerca l’acuto contro la Green Warriors Sassuolo (4) per scalare ulteriormente la classifica. Partita tatticamente non semplice come spiega la centrale del Busto Arsizio Benedetta Sartori: “Ci stiamo preparando per un match che si preannuncia difficile: Sassuolo proverà a metterci in difficoltà sfruttando un gruppo giovane guidato da una palleggiatrice molto preparata per la categoria, non si tratta quindi di una squadra da sottovalutare. Noi, però, dobbiamo pensare alla nostra pallavolo: dobbiamo cercare di massimizzare i nostri punti di forza per vincere e per portare a casa questi tre punti fondamentali, da qui alla fine del campionato dovremo perdere meno terreno possibile. In queste ultime partite abbiamo imparato diverse cose: stiamo crescendo e punteremo a convincere sin dal prossimo incontro”. Il commento della sfida in casa neroverde è affidato a Federica Busolini: “Quella contro Busto sarà sicuramente una partita complicata visto che le nostre avversarie sono tra le formazioni più in forma ed accreditate del campionato quindi sappiamo che dovremo faticare tanto. Però questo non ci deve scoraggiare perché – avendo anche avuto il turno di riposo domenica scorsa – abbiamo avuto il tempo di preparare la gara con calma e con la giusta attenzione. Sappiamo che dobbiamo dare il tutto per tutto perché è un avversario forte però non dobbiamo farci scoraggiare da questo e speriamo di poter fare il meglio”.

Cerca continuità la Seap Dalli Cardillo Aragona (4) nel match casalingo contro la corazzata Banca Valsabbina Millenium Brescia (14). La squadra siciliana cerca il primo sorriso davanti al pubblico amico, mentre Brescia vuole tornare al successo dopo la sconfitta della scorsa settimana. Queste le sensazioni della schiacciatrice bresciana Alice Tanase: “Siamo cariche, con tanta voglia di tornare a far vedere il nostro gioco, che purtroppo domenica non siamo riuscite a esprimere, stiamo lavorando su quello che ci è mancato domenica, ma senza stravolgere nulla solo perché abbiamo perso una partita. Sappiamo qual è la nostra forza e dobbiamo imparare ad imporla con maggiore costanza. Loro sono una buona squadra, hanno giocatrici molto esperte – come Caracuta e Moneta – e soprattutto vengono da una vittoria che avrà dato loro un’importante iniezione di fiducia”.

La Volley Hermaea Olbia (7) affronta la Tenaglia Altino Volley in cerca dei primi punti della stagione. Gara tutta seguire e che si preannuncia ricca di contenuti tecnici. Ai media ha parlato la centrale Adelaide Babatunde, in forza all’Olbia, tra le migliori della categoria: “Affrontiamo una bella squadra anche se in questo momento sta affrontando qualche difficoltà. Ciononostante non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutarle, anzi, dobbiamo scendere in campo concentrate e dare tutte noi stesse per dimostrare la nostra voglia di riscatto. Nonostante i timori iniziali nel cimentarmi in una categoria importante che la A2, sono abbastanza soddisfatta di questo avvio anche perché mi sono trovata sin da subito bene sia con la squadra che con la società, e penso che questo si sia visto anche in campo. Ma soprattutto sono consapevole di avere ancora tanto da migliorare e di poter crescere. Sono fiduciosa che questo avverrà anche grazie all’aiuto di tutte le altre componenti dell’Hermaea”. Per la Tenaglia ha parlato coach Luca d’Amico: “Innanzitutto in bocca al lupo a Sissi, per quello che ha fatto come capitano. Piove sul bagnato, questa cosa non ci da una mano dal punto di vista tecnico, spero ci possa dare una mano dal punto di vista morale.
La logistica della trasferta di domenica ad Olbia è molto impegnativa, la squadra che andremo ad affrontare è una squadra che esprime un ottimo gioco con dei giocatori buoni che ho anche avuto la fortuna di allenare, quindi come sempre dovremmo farci trovare pronti.
Non hanno elementi di spicco ma hanno una collettività che gioca bene; é una squadra che non molla mai. L’unica cosa che può darci la mano è il lavoro e noi stiamo lavorando tanto”.

Promette spettacolo il match Sigel Marsala Volley (8) – CBF Balducci HR Macerata (10). Di fronte due tra le formazioni più in forma del girone e con ambizioni di alta classifica. La palleggiatrice e vice-capitano delle siciliane Chiara Scacchetti confida: “Macerata è una gran bella squadra e sta dimostrando di avere tanti attributi e carattere. Però lo stesso vale per noi e da parte nostra non dobbiamo avere affrontarla, in quanto vogliamo tornare a vincere anche in casa
e ce la metteremo tutta affinché accada. Riconosco che possiedono un opposto forte e dovremo limitare la Malik come attaccante. Domenica ci sarà bisogno di giocare forte e di difendere tanto perché sono una formazione veramente spigolosa, completa in tutti i reparti”. L’allenatore delle marchigiane Luca Paniconi precisa: “Marsala è un avversario ostico soprattutto tra le mura amiche È una squadra con valori importanti e quindi una squadra che può ambire ad una buona posizione di classifica. Dal punto di vista tecnico è la forza di attacco l’elemento che un po’ le contraddistingue. Pistolesi, che già abbiamo affrontato l’anno scorso, quando è in giornata è incontenibile; la nuova opposta Okenwa ha dimostrato di essere un’atleta valida e potente; Panucci ha sempre fatto bene negli ultimi anni, così come Scacchetti in regia; al centro hanno confermato una giocatrice di valore come Parini e promosso Caserta titolare. Una squadra a cui guardare con grandissima attenzione”.

E’ tempo di conferme per la conferme per l’Omag – MT S.G. Marignano (15) che adesso deve difende il primo posto in classifica. In Romagna arriva la temibile Assitec Volleyball Sant’Elia (6). La centrale Alessia Mazzon non ha dubbi: “Siamo riuscite a conquistarci questo primo posto, ora vediamo di tenercelo ben stretto! Con questa squadra sono sicura che ci siano parecchi obiettivi interessanti da raggiungere. In tanti dopo la partita, oltre ai complimenti, mi hanno raccomandato di restare con i piedi per terra. Sotto questo aspetto sono molto tranquilla, perché conosco molto bene la mia squadra e sono sicura che nessuna ora si monterà la testa, anzi saremo sempre più cariche per spingere in palestra per portare a casa risultati sempre migliori. Domenica non dovremo assolutamente sottovalutare le nostre avversarie con il loro gioco, dovremo solo pensare a fare bene le nostre cose e a divertirci perché insieme siamo qualcosa di meraviglioso”. Per le laziali ha parlato Federico Nicoletti, vicepresidente di Assitec Volley Sant’Elia: “Veniamo da due tie break in cui le nostre ragazze hanno dato veramente tutto e si sono contraddistinte per cuore e determinazione. Ad Olbia abbiamo conquistato i due punti, in casa contro un’altra buona squadra siamo riusciti a racimolare un punto, buono per la classifica e per il morale. Ci attende, domenica, un’altra gara complicatissima contro la prima della classe, sono convinto che le nostre atlete e lo staff tecnico daranno il massimo sotto tutti i punti di vista per disputare una buona partita. Avanti, senza paura!”. Turno di riposo per l’Olimpia Teodora Ravenna

GIRONE B
L’Egea PVT Modica vuole i primi punti della stagione e lasciare l’ultimo posto in classifica ma deve fare i conti con la lanciatissima Lpm Bam Mondovi, 14 punti, secondo posto in classifica. L’opposta biancorossa Joelle M’Bra è fiduciosa sul campionato della formazione siciliana: “Purtroppo arriviamo da una striscia negativa che pesa sia sulla classifica sia sul morale. Sabato ci attende un avversario di altissima caratura, Taborelli e Hardeman scenderanno in Sicilia con l’intento di portare a casa l’intero bottino, ma è arrivato il momento di raccogliere i frutti del nostro duro lavoro e di fare del nostro palazzetto il punto di partenza per il nostro rilancio. Quindi bisogna assolutamente voltare pagina e continuare a lavorare coese verso il nostro obbiettivo”. Vuole proseguire la marcia verso la testa della classica per le piemontesi. Ha parlato la centrale Sofia Ferrarini: “Ci aspettano due lunghe trasferte (Modica e Soverato) e dovremo affrontarle una per volta: adesso dobbiamo pensare a quella di domenica, a Modica. Sulla carta può sembrare una gara meno impegnativa delle altre, ma hanno buoni attaccanti e il loro non è un campo facile, soprattutto perché giocheremo in un orario insolito, alle 15:30. Come in ogni partita, pensiamo a migliorarci e ad imporre il nostro gioco, al fine di portare a casa il miglior risultato possibile”.

Potrebbe essere la partita della svolta per la Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania (3) che ospita il Club Italia Crai, ultimo con zero punti insieme al Modica. La centrale del Catania Serena Bertone sottolinea: “Veniamo da una serie di K0 pesanti, dobbiamo tirarci su e le due sfide in casa possono indubbiamente aiutarci, solo il lavoro ripagherà quanto produrremo in campo. Siamo un gruppo bellissimo, dobbiamo solo capire come esprimerci meglio in campo”. Infine, un parere sulle avversarie: “Sono giocatrici giovani, sono alte e saltano tanto, dobbiamo arginarle già dalla battuta”.

La capolista del girone deve difendere il primato in classifica. La CDA Talmassons (15) domenica deve misurarsi contro l’Eurospin Ford Sara Pinerolo (12) che proverà ad interrompere l’imbattibilità delle friulane. Michele Marchiaro, coach di Pinerolo presenta la gara: “Domenica si va a Talmassons. Noi solitamente non facciamo delle gerarchie sulle partite classificandole più o meno difficili ma è chiaro che andiamo a Lignano Sabbiadoro con tantissimi stimoli perché incontreremo una squadra che fino ad ora non si è limitata a vincere tutte partite ma ha sgretolato tutti gli avversari. Noi abbiamo i mezzi per fare bene, siamo in crescita e stiamo anche uscendo da un periodo di emergenza. Ci affacciamo a questo match con molta curiosità su noi stessi”.

Occasione di riprende la corsa verso la vetta per l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio, tra le più belle sorprese di questo girone atteso dalla prova di maturità contro il Volley Soverato (11). Punti in palio pesanti soprattutto per migliorare la propria autostima.

Al PalaGoldoni promette spettacolo Anthea Vicenza (4) – Itas Ceccarelli Group Martignacco (10). Vicenza ha i mezzi tecnici per migliorare l’attuale classifica, Marignacco può essere la sorpresa nella seconda parte della stagione. Così Luca Chiappini, coach delle venete: “Martignacco è una squadra con giocatrici di categoria ed esperienza. La banda straniera Milana è molto interessante ed è da prendere con le pinze, inoltre ci sono due centrali spesso utilizzate. E’ una squadra che gioca abbastanza bene e ha buone giocatrici soprattutto in attacco, bisogna prestare attenzione. Per noi saranno importanti soprattutto due aspetti: trovare soluzioni in attacco in determinate situazioni e battere con continuità”. Per Martignacco ha parlato la centrale Dalia Modestino: “Siamo reduci da una settimana, quella scorsa, ricca di partite nella quale abbiamo raccolto con 7 punti i primi frutti del nostro lavoro. Domenica, a Vicenza, saremo chiamate ad una conferma importante per allungare la nostra striscia positiva. Le venete abbiamo avuto già modo di incontrarle nel precampionato e ci hanno dato filo da torcere, quindi sappiamo cosa ci aspetterà. Bisognerà continuare a spingere sull’acceleratore, indipendentemente dall’avversaria, e avere i giusti focus su noi stesse e sul nostro gioco”. Riposa la Tecnoteam Albese Volley Como

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A2 saranno trasmesse in chiaro in live streaming sul canale Youtube di Volleyball World, con commento in italiano.

CAMPIONATO SERIE A2 FEMMINILE
7^ GIORNATA
GIRONE A
Sabato 13 novembre, ore 20.30
Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Green Warriors Sassuolo ARBITRI Stancati-Pecoraro
Seap Dalli Cardillo Aragona – Banca Valsabbina Millenium Brescia ARBITRI Brunelli-Marigliano
Domenica 14 novembre, ore 15.00
Volley Hermaea Olbia – Altino Volley ARBITRI Nava-Verrascina
Domenica 14 novembre, ore 17.00
Sigel Marsala Volley – CBF Balducci HR Macerata ARBITRI Adamo-Ciaccio
Omag – MT S.G. Marignano – Assitec Volleyball Sant’Elia ARBITRI Licchelli-;Marotta
Riposa: Olimpia Teodora Ravenna

GIRONE B
Domenica 14 novembre, ore 15.30
Egea PVT Modica – LPM BAM Mondovì ARBITRI Selmi-Laghi
Domenica 14 novembre, ore 16.00
Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania – Club Italia Crai ARBITRI Scarfò-Guarneri
Domenica 14 novembre, ore 17.00
CDA Talmassons – Eurospin Ford Sara Pinerolo ARBITRI Jacobacci-Cecconato
Ipag Sorelle Ramonda Montecchio – Volley Soverato ARBITRI Somansino-Dell’Orso
Anthea Vicenza – Itas Ceccarelli Group Martignacco ARBITRI Fontini-Sabia
Riposa: Tecnoteam Albese Volley Como

LE CLASSIFICHE
GIRONE A
Omag – Mt S.Giov. In Marignano 15; Banca Valsabbina Millenium Brescia 14; Olimpia Teodora Ravenna 11; Cbf Balducci Hr Macerata 10*; Sigel Marsala Volley 8*; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 8*; Volley Hermaea Olbia 7*; Assitec Volleyball Sant’Elia 6*; Seap Dalli Cardillo Aragona 4; Green Warriors Sassuolo 4*; Tenaglia Altino Volley 0;
* una partita in meno;

GIRONE B
Cda Talmassons 15*; Lpm Bam Mondovi’ 14; Eurospin Ford Sara Pinerolo 12*; Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 12*; Ranieri International Soverato 11*; Itas Ceccarelli Group Martignacco 10*; Tecnoteam Albese Volley Como 9; Anthea Vicenza 4; Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 3; Club Italia Crai 0*; Egea Pvt Modica 0.
* una partita in meno

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A2F> Mercoledì sera l’anticipo della 15^ giornata tra Barricalla Cus Torino e LPM BAM Mondovì
  2. A2F> La Sigel conquista sul finale l’anticipo della 13^giornata
  3. A2F> Macerata supera al tie-break Busto Arsizio nell’anticipo della 6^ giornata.
  4. A2F> il Club Italia Crai supera 3-0 Montale nell’anticipo della 8^ giornata.
  5. A2F> Mercoledì il recupero della 10^ giornata tra Club Italia ed Exacer Montale

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002