A2F> I risultati della 7^ giornata.

Nel Girone A comanda San Giovanni in Marignano, sale Macerata. Nel Girone B Mondovì nuova capolista, colpo di Pinerolo a Talmassons. Montecchio ok. Mercoledì c’è il turno infrasettimanale

La Serie A2 femminile si conferma campionato sempre più affascinante. Nella 7^ giornata, nel Girone A l’Omag-MT San Giovanni in Marignano guida la classifica con 18 punti dopo il successo per 3-0 su Assitec Volleyball Sant’Elia, mentre la CBF Balducci Hr Macerata con il 3-0 in casa della Sigel Marsala Volley sale al terzo posto (13) e avvicina la seconda posizione della Banca Valsabbina Millenium Brescia (16).
Nel Girone B, la nuova capolista è Lpm Bam Mondovì (17) che batte 3-0 l’Egea Pvt Modica a domicilio nella giornata in cui crolla l’imbattibilità e primato della CDA Talmassons (15), sconfitta 3-1 in casa dall’Eurospin Ford Sara Pinerolo (15), adesso seconda proprio con le friulane e l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio (15).
Mercoledì 17 novembre si torna in campo con il turno infrasettimanale.

GIRONE A
Continua a dettare legge l’Omag-MT San Giovanni in Marignano in testa alla classifica del raggruppamento con 18 punti. La vittoria piena arriva al PalaMarignano contro l’Assitec Volley Sant’Elia per 3-0. Successo netto e mai messo in discussione come ha dimostrato il secondo set terminato 25-9. Ortolani (15 punti, 46%), Bolzonetti (16 punti, 50%) e Coulibaly (12 punti, 55%) sono micidiali quando bisogna cambiare ritmo alla partita. La pressione al servizio (10 ace a 1) e a muro (6-1) è da punto esclamativo sullo stato di forma della squadra di Barbolini. Il libero Bonvicini chiude con il 53% di ricezione perfetta. In casa Sant’Elia le percentuali di ricezione perfetta fotografano l’andamento della partita (48%-25%), stesso discorso per l’attacco (49%-35%).

Crescono le quotazioni della Cbf Balducci Hr Macerata che al PalaBellina si prende la terza posizione battendo 3-0 le padrone di casa della Sigel Marsala Volley. Match combattuto nonostante un secondo set vinto ai vantaggi dalle marchigiane 29-31. La svolta della partita è in quella frazione conquistata con maggiore lucidità in attacco, mentre nel complesso Michieletto (13 punti) e Malik (15 punti, 43%) si sono rivelate ciniche nei momenti chiave. Marsala ha commesso più errori in attacco e non ha sfruttato la superiorità nel fondamentale del muro (6-5) e del servizio (4-3). Devastante Okenwa con 22 punti (51% in attacco), mentre la ricezione ha girato su buone percentuali (47%-42%). Il libero Gamba (62% di ricezione perfetta) e Panucci (50%) sempre precise in seconda linea.

Sale in classifica la Volley Hermaea Olbia, perfetta nel 3-0 finale contro la Tenaglia Altino Volley. A muro (10-1) prova schiacciante delle sarde di Guadalupi che conferma di avere a disposizione una squadra di qualità in attacco. Renieri (12), ma soprattutto Babatunde (10 punti, 73% in attacco) incidono sulla partita insieme all’ottima Barbazeni (9 punti, 54%). Nelle ospiti ancora a secco di punti, va in doppia cifra Kavalenka (12 punti).

Negli anticipi di sabato vittorie esterne di Banca Valsabbina Millenium Brescia per 3-2 sul campo della Seap Dalli Cardillo Aragona e di Green Warriors Sassuolo per 3-1 sul campo della Futura Volley Giovani Busto Arsizio. Turno di riposo per l’Olimpia Teodora Ravenna.

GIRONE B
Al PalaRizza di Modica, LPM Bam Mondovì impiega un’ora e 15 minuti per piegare la resistenza dell’Egea Pvt Modica. Un 3-0 netto quello della squadra di Solforati che si issa in testa al campionato complice lo stop interno della CDA Talmassons. Devastante il servizio delle piemontesi (3-8 gli ace), mentre la ricezione perfetta si attesta al 38%. In attacco brillano le cuneesi (42%) dove si sono distinte Populini (16 punti, 55% di ricezione perfetta)) e Montani (10). Convincente la prova del libero Bisconti (54%). Nella formazione siciliana in evidenza Longobardi (12 punti) e Herrera (10), sottotono invece la ricezione (23% perfetta).

Il colpaccio del Girone B lo firma l’Eurospin Ford Sara Pinerolo che sbanca il palasport di Lignano Sabbiadoro e batte 3-1 l’ex capolista CDA Talmassons, alla pirma sconfitta stagionale. Zago (23 punti, 46% in attacco) e l’ottima Carletti (12 punti, 41%) sono scatenate sotto rete, mentre in ricezione il libero Pericati (53% perfetta) si conferma un lusso per la categoria. Una vittoria in rimonta e firmata dall’ottima lettura di coach Marchiaro che ha saputo aggiustare in corsa le difficoltà del primo set. Per Talmassons bene Obossa (17) e Grigolo con Dalla Rosa che ha dato un buon apporto in ricezione (45%). Nella CDA non ha funzionato la pressione al servizio e la correlazione muro-difesa.

L’altra impresa di giornata è dell’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio capace di fermare il lanciatissimo Ranieri International Soverato per 3-1 e aggancia il secondo posto a 15 punti in compagnia di Talmassons e Pinerolo. Orlandi (25 punti, 46% in attacco), Fiorio (17) e Magazza (15) condannano alla sconfitta le calabresi meno efficaci in attacco (30%) ma migliori a muro (10-14). Soverato manda in doppia cifra Riparbelli (14), Buffo (14) e Foucher (21) ma spreca molto in attacco nei momenti chiave.

Boccata d’ossigeno per l’Itas Ceccarelli Group Martignacco con i tre punti conquistati a Vicenza sul campo dell’Anthea. Funziona il servizio nella squadra di Gazzotti (1-8) e le singole fanno la differenza in attacco: Milana (12), Rossetto (11), mentre gara di qualità del libero Barbagallo (83% di ricezione perfetta). Vicenza gira meglio in ricezione (52% perfetta) ma non va in doppia cifra con nessuna delle attaccanti chiudendo con il 25%. Applausi per Norgini e Nardelli autrici di una buona prova in seconda linea (68% e 69% di ricezione perfetta).

Si sblocca il Club Italia di Mencarelli che va vincere al tie-break in casa della Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania. Si tratta dei primi due punti stagionali delle Azzurrine trascinate dai 28 punti di Adelusi. Prestazione di qualità per Marconato con 12 punti e il 62% in attacco, Ribechi esemplare in secodna linea (52% ricezione perfetta). Il servizio si rivela l’arma vincente grazie ai 10 ace contro i 5 delle catanesi e il muro diventa fondamentale per tornare a Milano con una vittoria (3-7). In questo fondamentale Marconato sigla 4 muri vincenti, 3 sono di Pelloia. In casa Rizzotti Design sontuosa prova di Bulaich a segno 33 volte (41%). La ricezione non va oltre il 19%. Ha riposato la Tecnoteam Albese Volley Como.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A2 saranno trasmesse in chiaro in live streaming sul canale Youtube di Volleyball World, con commento in italiano.

CAMPIONATO SERIE A2 FEMMINILE
7^ GIORNATA
GIRONE A
Sabato 13 novembre, ore 20.30
Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Green Warriors Sassuolo 1-3 (26-24, 20-25, 18-25, 35-37)
Seap Dalli Cardillo Aragona – Banca Valsabbina Millenium Brescia 2-3 (25-23, 25-19, 19-25, 19-25, 11-15)
Domenica 14 novembre, ore 15.00
Volley Hermaea Olbia – Altino Volley 3-0 (25-18 25-17 25-16)
Domenica 14 novembre, ore 17.00
Sigel Marsala Volley – CBF Balducci HR Macerata 0-3 (17-25 29-31 23-25)
Omag – MT S.G. Marignano – Assitec Volleyball Sant’Elia 3-0 (25-21 25-9 25-20)
Riposa: Olimpia Teodora Ravenna

GIRONE B
Domenica 14 novembre, ore 15.30
Egea PVT Modica – LPM BAM Mondovì 0-3 (19-25 21-25 17-25)
Domenica 14 novembre, ore 16.00
Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania – Club Italia Crai 2-3 (21-25 25-18 25-15 20-25 11-15)
Domenica 14 novembre, ore 17.00
CDA Talmassons – Eurospin Ford Sara Pinerolo 1-3 (25-19 22-25 19-25 17-25)
Ipag Sorelle Ramonda Montecchio – Volley Soverato 3-1 (27-25 25-20 28-30 25-23)
Anthea Vicenza – Itas Ceccarelli Group Martignacco 0-3 (17-25 19-25 19-25)
Riposa: Tecnoteam Albese Volley Como

LE CLASSIFICHE
GIRONE A
Omag – Mt S.Giov. In Marignano 18; Banca Valsabbina Millenium Brescia 16; Cbf Balducci Hr Macerata 13*; Olimpia Teodora Ravenna 11*; Volley Hermaea Olbia 10*; Sigel Marsala Volley 8*; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 8**; Green Warriors Sassuolo 7*; Assitec Volleyball Sant’Elia 6*; Seap Dalli Cardillo Aragona 5*; Tenaglia Altino Volley 0;
* una partita in meno; **due partite in meno

GIRONE B
Lpm Bam Mondovi’ 17; Cda Talmassons 15; Eurospin Ford Sara Pinerolo 15*; Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 15*; Itas Ceccarelli Group Martignacco 13*; Ranieri International Soverato 11*; Tecnoteam Albese Volley Como 9*; Anthea Vicenza 4; Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 4; Club Italia Crai 2*; Egea Pvt Modica 0.
* una partita in meno

I TABELLINI
GIRONE A
SIGEL MARSALA VOLLEY – CBF BALDUCCI HR MACERATA 0-3 (17-25 29-31 23-25) – SIGEL MARSALA VOLLEY: Pistolesi 12, Parini 3, Okenwa 22, Panucci 8, Caserta 7, Scacchetti 2, Gamba (L), Ferraro 1, Ristori, Vaccaro (L). Non entrate: Deste, Patti. All. Delmati. CBF BALDUCCI HR MACERATA: Pizzolato 5, Ricci 2, Fiesoli 2, Martinelli 4, Malik 15, Michieletto 13, Bresciani (L), Ghezzi 6, Cosi 3, Gasparroni, Peretti. Non entrate: Luciani, Stroppa. All. Paniconi. ARBITRI: Adamo, Ciaccio. NOTE – Durata set: 23′, 38′, 28′; Tot: 89′.

OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO – ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA 3-0 (25-21 25-9 25-20) – OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO: Turco 4, Bolzonetti 16, Mazzon 7, Ortolani 15, Coulibaly 12, Consoli 3, Bonvicini (L), Brina 2, Ceron 1. Non entrate: Sparaventi (L), Penna, Zonta, Aluigi, Biagini. All. Barbolini. ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA: Saccani 2, Costagli 8, Vanni 3, Tellaroli 4, Lotti 6, Montechiarini 6, Lorenzini (L), Muzi 8, Nenni. Non entrate: Poli. All. Giandomenico. ARBITRI: Licchelli, Marotta. NOTE – Durata set: 24′, 18′, 25′; Tot: 67′.

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO – GREEN WARRIORS SASSUOLO 1-3 (26-24 20-25 18-25 35-37) – FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Biganzoli 8, Lualdi 11, Demichelis 6, Angelina 16, Sartori 10, Bici 21, Garzonio (L), Morandi, Badini, Bassi. Non entrate: Sormani, Landucci. All. Lucchini. GREEN WARRIORS SASSUOLO: Anikeeva 1, Dhimitriadhi 17, Busolini 18, Balboni 4, Gardini 23, Civitico 13, Rolando (L), Zojzi 5, Cantaluppi, Mammini. Non entrate: Bondarenko, Cesari Semprini, Colli (L), Stanev. All. Venco. ARBITRI: Stancati, Pecoraro. NOTE – Durata set: 27′, 25′, 22′, 43′; Tot: 117′.

VOLLEY HERMAEA OLBIA – TENAGLIA ALTINO VOLLEY 3-0 (25-18 25-17 25-16) – VOLLEY HERMAEA OLBIA: Allasia 7, Miilen 8, Barbazeni 9, Renieri 12, Maruotti 7, Babatunde 10, Caforio (L), Formaggio 2, Gerosa. Non entrate: Minarelli, Fezzi, Severin. All. Guadalupi. TENAGLIA ALTINO VOLLEY: Ollino 4, Spicocchi 4, Di Arcangelo 2, Lestini 7, Zingoni 1, Kavalenka 12, Mastrilli (L), Meniconi 1, Comotti 1, Natalizia. Non entrate: Olleia. All. Damico. ARBITRI: Nava, Verrascina. NOTE – Durata set: 24′, 24′, 25′; Tot: 73′.

SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 2-3 (25-23 25-19 19-25 19-25 11-15) – SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA: Moneta 4, Negri 12, Casarotti 4, Dzakovic 25, Cometti 4, Zonta 21, Vittorio (L), Bisegna 1, Ruffa. Non entrate: Zech, Stival, Caracuta. All. Micoli. BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Ciarrocchi 11, Bianchini 26, Tanase 6, Fondriest 9, Morello 4, Cvetnic 20, Scognamillo (L), Bartesaghi 17, Caneva, Giroldi. Non entrate: Sironi, Blasi, Tenca (L). All. Beltrami. ARBITRI: Brunelli, Marigliano. NOTE – Durata set: 27′, 25′, 27′, 30′, 17′; Tot: 126′.

GIRONE B
CDA TALMASSONS – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 1-3 (25-19 22-25 19-25 17-25) – CDA TALMASSONS: Grigolo 15, Bovo 9, Obossa 17, Silva Conceicao 11, Cogliandro 9, Nicolini, Maggipinto (L), Dalla Rosa, Marchi, Pagotto. Non entrate: Ponte, Cantamessa. All. Barbieri. EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Gray 7, Zago 23, Joly 1, Akrari 9, Prandi 2, Carletti 12, Pericati (L), Bussoli 9, Faure Rolland, Pecorari. Non entrate: Tosini (L), Zamboni, Midriano. All. Marchiaro. ARBITRI: Jacobacci, Cecconato. NOTE – Durata set: 23′, 26′, 24′, 23′; Tot: 96′.

IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO – RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO 3-1 (27-25 25-20 28-30 25-23) – IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO: Fiorio 17, Meli 12, Bartolucci 3, Magazza 15, Frigerio 4, Orlandi 26, Mistretta (L), Brandi 1, Muraro. Non entrate: Bortoli, Jeremic, Mazzon. All. Amadio. RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO: Quarchioni 3, Taje’ 9, Ascensao Silva, Buffo 14, Riparbelli 14, Mennecozzi, Ferrario (L), Foucher 21, Badalamenti 5, Purashaj, Gabbiadini. Non entrate: Ascensao Silva. All. Napolitano. ARBITRI: Somansino, Dell’Orso. NOTE – Durata set: 31′, 23′, 37′, 31′; Tot: 122′.

ANTHEA VICENZA – ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO 0-3 (17-25 19-25 19-25) – ANTHEA VICENZA: Rossini 8, Cheli 6, Eze Blessing 3, Pavicic 1, Piacentini 4, Errichiello 6, Norgini (L), Nardelli 7, Lodi 2, Caimi. Non entrate: Furlan (L), Fiore, Pegoraro. All. Chiappini. ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO: Mazzoleni 9, Carraro 3, Cortella 6, Modestino 8, Rossetto 11, Milana 12, Barbagallo (L), Pascucci 1, Eckl 1, Ghibaudo, Tellone. Non entrate: Zorzetto. All. Gazzotti. ARBITRI: Fontini, Sabia. NOTE – Durata set: 23′, 26′, 27′; Tot: 76′.

RIZZOTTI DESIGN PALLAVOLO SICILIA CATANIA – CLUB ITALIA CRAI 2-3 (21-25 25-18 25-15 20-25 11-15) – RIZZOTTI DESIGN PALLAVOLO SICILIA CATANIA: Bridi 3, Bordignon 12, Catania 5, Bulaich Simian 33, Oggioni 1, Conti 7, Bonaccorso (L). Non entrate: Bertone, Giliberto, Fiore, Conti, Picchi. All. Chiappafreddo. CLUB ITALIA CRAI: Nervini 10, Acciarri 5, Passaro, Ituma 3, Marconato 12, Adelusi 28, Ribechi (L), Giuliani 12, Pelloia 6, Gannar 3, Esposito 1. Non entrate: Nwokoye, Vighetto, Barbero (L), Despaigne, Micheletti. All. Mencarelli. ARBITRI: Scarfo’, Guarneri. NOTE – Durata set: 27′, 24′, 24′, 22′, 17′; Tot: 114′.

EGEA PVT MODICA – LPM BAM MONDOVI’ 0-3 (19-25 21-25 17-25) – EGEA PVT MODICA: Longobardi 12, Antonaci 5, M’bra 6, Herrera Alvarez 10, Gridelli 6, Brioli 1, Ferrantello (L), Salamida 2, Bacciottini 1, Saccani. Non entrate: Ferro, Gulino, Salviato (L). All. Quarta. LPM BAM MONDOVI’: Populini 16, Molinaro 5, Taborelli 9, Hardeman 9, Montani 10, Cumino 5, Bisconti (L), Pasquino 1, Giubilato, Trevisan. Non entrate: Bonifacio, Ferrarini. All. Solforati. ARBITRI: Selmi, Laghi. NOTE – Durata set: 25′, 27′, 23′; Tot: 75′.

PROSSIMO TURNO
GIRONE A
Mercoledì 17 novembre ore 19:00
Sigel Marsala Volley – Volley Hermaea Olbia
Mercoledì 17 novembre ore 20:30
Cbf Balducci Hr Macerata – Assitec Volleyball Sant’Elia
Green Warriors Sassuolo – Seap Dalli Cardillo Aragona
Olimpia Teodora Ravenna – Futura Volley Giovani Busto Arsizio
Tenaglia Altino Volley – Omag – Mt S.Giov. In Marignano
Riposa: Banca Valsabbina Millenium Brescia

GIRONE B
Mercoledì 17 novembre ore 16:00
Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania – Cda Talmassons
Mercoledì 17 novembre ore 20:30
Itas Ceccarelli Group Martignacco – Ipag Sorelle Ramonda Montecchio
Club Italia Crai – Ranieri International Soverato
Tecnoteam Albese Volley Como – Eurospin Ford Sara Pinerolo
Egea Pvt Modica – Anthea Vicenza
Riposa: Lpm Bam Mondovì

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A2F> I risultati della 5^ giornata.
  2. Serie A2 Femminile: i risultati della 6^ giornata
  3. A2F> I risultati della 4^ giornata.
  4. A2F> I risultati della 3^ giornata
  5. A2F> I risultati della 2^ giornata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002