B1F> Grotte Volley Castellana: Sonora batosta a Santa Teresa di Riva

Continua il “mal di trasferta” per la Zero5 Castellana Grotte che rimedia una pesante sconfitta per 0-3 (11-25, 19-25, 7-25) a Santa Teresa di Riva (Messina) contro la Amando Volley targata Farmacia Schultze, nella quinta giornata del campionato nazionale di volley femminile serie B1.

Partita senza storia, da archiviare immediatamente perché incombe un incontro severissimo in casa venerdì 19 contro Melendugno. Le ragazze della Grotte Volley sono apparse irriconoscibili, non sono mai entrate in partita ed a nulla sono valsi tutti i cambi provati da mister Ciliberti in diversi momenti della gara sempre ottimamente controllata dalle padrone di casa.

Si parte con i sestetti titolari.
Mister Jimenez schiera Bertiglia (7) opposta ad Agostinetto (4), Bilardi (9) e Cecchini (5) al centro, Silotto (13) e Marino (13) laterali, Quiligotti libero. Entrate Ferrarini (1) e Amaturo.
Massimiliano Ciliberti risponde con Liguori (1) opposta a Ricchiuti (2), Vinciguerra (3) e Micheletto (3) centrali, Civardi (3) e Cipriani (3) schiacciatrici, Recchia libero. Entrate Pinto (1), Di Carlo (1), Pavone (1), Soleti (5) e Pisano.

Partenza da incubo. Pochi minuti e la Zero5 è già pesantemente sotto (1-7, poi 3-12). Il gioco latita, difese stentate, attacchi evanescenti, spesso murati. La situazione non migliora (6-16, 7-21) e Ciliberti prova i primi cambi, ma miracoli non ne accadono. Finisce con un impietoso 11-25.
E l’andamento non cambia ad inizio secondo set. La Zero 5 è costretta ad inseguire sin dai primi scambi. Il divario è meno marcato rispetto al primo set (4-8), ma la sostanza non cambia (9-16). Entrano Di Carlo, Soleti, Pinto, Pavone, ma, a parte un illusorio 4-0 (dal 12-22 al 16-22), il set termina 19-25.
Nel terzo set Ciliberti tenta la carta disperata delle giovani in campo con la sola Cipriani delle titolari, ma la squadra di casa, come previsto in sede di presentazione della gara, non è disposta a regalare nulla e, seppur senza trascendere, controlla agevolmente la gara che scivola verso un mortificante 7-25.

La cronaca racconta di una gara praticamente “non giocata” e quindi riteniamo inutile infierire con ulteriori commenti. Non è questa la Zero5 che conosciamo e che, ne siamo certi, saprà rialzarsi subito e tornare ad essere la squadra combattiva vista nelle prime quattro gare di campionato.

Pino Dalena
Ufficio Stampa Grotte Volley Castellana

Articoli correlati:

  1. B1F> Grotte Volley Castellana : Trasferta a Santa Teresa di Riva
  2. B1F> Zero5, battuta Santa Teresa di Riva al tiebreak
  3. B1F> Zero5, in casa con Santa Teresa di Riva
  4. B2F> Zero5 Castellana Grotte: Vittoria in rimonta a Jesi
  5. B1F> Grotte Volley Castellana : Utile vittoria sul Terrasini

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002