CF> Volley Terracina: Le biancocelesti cedono nel derby con la Giò Aprilia

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE – SERIE C
5a GIORNATA DEL 13/11/2021 – GIRONE C

GIO’ VOLLEY APRILIA – VOLLEY TERRACINA = 3 – 0
(25-16; 25-18; 25-9)

GIO’ VOLLEY APRILIA: Boggian, Campopiano, Francescotti, Graziani,
Manciocchi, Mosconi, Pellegrini, Procacci, Pucci, Raduica, Rossi,
Vendittelli, Fontama (L1), Brizzi (L2). 1°all. Moretti, 2°all. Salgado.
VOLLEY TERRACINA: De Piccoli, Di Marzo, Mariani, Massa, Noschese,
Panella, Picano, Terenzi, Zanfrisco, Marangon (L). n.e. Speroniero. 1°
all. Nalli Schiavini, 2° all. Troccoli.
Arbitri: Amarisse, Scudiero.

La Volley Terracina torna dalla trasferta nel derby contro la Giò Volley
Aprilia con le ossa rotte, sconfitta meritata, con le padrone di casa
che hanno condotto sempre il match, vincendo una gara a giudicare dai
parziali dei tre set, senza grande affanno. Le biancocelesti hanno
evidenziato nei confronti della squadra apriliana, che la seguiva da
dietro in classifica, dei seri problemi in ricezione e in difesa, non
permettendo di conseguenza alla regia della Noschese di costruire azioni
di attacco tali che potessero far male alle avversarie.
E dire che il primo set è stato per metà giocato sul filo
dell’equilibrio, punto su punto fino al 13-12 Aprilia, dando la
sensazione a tutti gli spettatori presenti che sarebbe stato un derby
davvero combattuto ed emozionante. Ed invece un successivo blackout
biancoceleste, faceva in modo che la Giò piazzasse un break di 12-4
grazie soprattutto al servizio, al quale la ricezione terracinese non
sapeva offrire percentuali positive, subendo senza reagire, dando il là
alla vittoria del set della Giò, 25-16.
Nel set successivo si attendeva la pronta risposta delle ragazze di
coach Nalli, cosa che avveniva solamente in parte, Aprilia prendeva un
leggero vantaggio ma Terracina rimaneva attaccata alle avversarie, 12-9,
ma era nuovamente il servizio a creare un ulteriore distacco a favore
delle padrone di casa. Le ricezioni non perfette portavano alla
costruzione di azioni di attacco approssimative che non potevano recar
danno alla difesa apriliana e, si aggiungevano in qualche occasione
anche errori da parte delle attaccanti della Volley Terracina. Fatto sta
che la Giò prendeva il largo e andava a conquistare anche il secondo
set, 25-18.
Nel terzo la gara non aveva proprio storia, nonostante la panchina
biancoceleste operava qualche cambio, le cose non miglioravano, anzi
calava il buio più totale: in equilibrio fino al 9-7 Aprilia, come detto
in apertura, ricezione e difesa non giravano più, la Giò spingeva
sull’acceleratore e con un altro break sconvolgente, 16-2, si avviava
senza grandi patemi d’animo a vincere set e gara con il punteggio di
25-9.

Slvio Bagnara
Ufficio Stampa
Volley Terracina

Articoli correlati:

  1. CF> Volley Terracina: Le biancocelesti cedono ad una S. Lucia più concreta
  2. Giovanile> Volley Terracina U17F: Le biancocelesti vincono il derby e restano a punteggio pieno
  3. CF> Volley Terracina, sconfitta indolore ad Aprilia, ora testa ai playoff.
  4. CF> Volley Terracina: Congedo dal campionato amaro per le biancocelesti
  5. Giovanile> Volley Terracina: U15 sconfitta ad Aprilia, manca l’aggancio in classifica

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002