Superlega> Trasferta amara per Cisterna sconfitta a Piacenza 3-1

Piacenza – Il primo set inizia subito con un buon ritmo e c’è equilibrio tra le due squadre, che giocano punto a punto fino al 12-12. In evidenza Maar e Szwarc per Cisterna, per Piacenza si fa trovare pronto Caneschi. I ragazzi di Lollo Bernardi provano a spingere sull’acceleratore e Russel allunga fino al 14-12. Rinaldi sale in cattedra e mette a terra due palle per l’aggancio, 15-15. Partita molto equilibrata, banco di prova per entrambe le squadre, Piacenza si riporta avanti con il massimo vantaggio 18-15, coach Soli effettua il primo cambio, dentro Raffaelli. Cisterna trova il vantaggio con il solito Szwarc 22-21. Bernardi corre ai ripari e chiede time out, mentre Soli alza il muro mettendo dentro Dirlic. I pontini sono inarrestabili, dopo aver recuperato tre lunghezze di svantaggio guadagnano due set ball, il primo è annullato, Soli potenzia la difesa, fuori Szwarc, dentro Filippo Lanza che segna sul tabellino una ricezione ed un punto, 25-23 per la Top Volley. Nel secondo set Piacenza parte subito bene 6-3, poi diversi errori di Stern fanno calare il ritmo e Cisterna riesce a rimanere dietro gli avversari 13-12. Gli emiliani sono discontinui e i laziali trovano il pareggio 14-14. Si continua gomito a gomito, tanti errori nella fase centrale del secondo set, poi i piacentini ritrovano il vantaggio 20-17. I padroni di casa si fanno male con le proprie mani, dopo aver chiamato time out sul 23-22, ma Brizar piazza un ace imprendibile e chiude il secondo set 25-22. Parte molto forte all’inizio del terzo set Cisterna 4-1. Le pipe di Piacenza riportano un momentaneo equilibrio, ma Lanza sale in cattedra, 10-7 per i cisternesi. Vantaggio mantenuto dalla Top Volley con Maar e il solito Lanza fino al 17-14. Piacenza fa fatica a passare ed è più quattro, 18-14. Il sestetto di Bernardi ci crede e completa la rimonta, tutto da rifare per Cisterna 19-19. Cisterna in confusione, sorpasso Piacenza che trova un ace con Stern 22-20. Black out per i bianco blu che sprecano tantissimo nel finale del terzo set, gli avversari ne approfittano e finisce 25-23. Avvio quarto set subito per gli emiliani 5-2. Bossi, Baranowicz e Lanza con una grande presenza a muro si portano in vantaggio 6-5. L’ex Stern riporta i suoi avanti 10-8, un vantaggio che cresce e fino al 19-16, i biancorossi sono motivati e non si concedono distrazioni 22-18, la Top Volley non riesce a recuperare finisce 25-21, Piacenza trova la vittoria e si aggiudica i tre punti.

“Un ottimo match giocato da entrambe le parti. Piacenza – spiega Filippo Lanza – è stata molto brava a mettere quella marcia in più. Venivamo da un periodo positivo, questa gara non è da buttare. Ora aspettiamo Monza in casa. Siamo stati poco pazienti, ci siamo innervositi, soprattutto nel terzo set e si è visto anche nell’inizio del quarto set quando Piacenza ne ha approfittato”.

IL TABELLINO

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Top Volley Cisterna: 3-1 (23-25; 25-22; 25-23; 25-21)

Gas Sales Bluenergy Piacenza: Lagumdzija 5, Russel 8, Stern 14, Brizard 6, Tondo (ne), Antonov 2, Rossard 12, Scanferla (L), Cester 3, Pujol (ne), Holt 5, Recine (L), Caneschi 12, Catania. All.: Lorenzo Bernardi

Top Volley Cisterna: Zingel 7, Cavaccini (L), Giani (ne), Maar 12, Rinaldi 4, Lanza 11, Picchio, Bossi 7, Baranowicz 1, Szwarc 16, Raffaelli 2. All.: Fabio Soli.

Note: Gas Sales Bluenergy Piacenza: ace 7, err.batt. 20, ric.prf. 39%, att. 43%, muri 8.

Top Volley Cisterna: ace 0, err.batt. 19, ric.prf. 29%, att. 44%, muri 15.

Mvp: Toncek Stern

Spettatori: 1230

Ufficio Stampa – Top Volley Cisterna

Articoli correlati:

  1. Superlega> Domenica sera Cisterna in trasferta a Piacenza contro la Gas Sales Bluenergy
  2. SuperLega Credem Banca: Trasferta amara per Cisterna, la Lube vince in 3 set
  3. Superlega> La Top Volley Cisterna cede a Piacenza in tre set.
  4. Superlega> La Top Volley Cisterna domani a Piacenza in diretta Rai.
  5. Superlega> La Top Volley Cisterna subisce con Piacenza (1-3).

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002