A2F> L’Assitec cade sul campo della Balducci Macerata

Un’altra trasferta amara per l’Assitec Volleyball in quel di Macerata. Le ragazze di coach Emiliano
Giandomenico hanno ceduto 3-0 contro una brillante CBF Balducci Hr. Eppure le Gazzelle hanno
iniziato nel migliore dei modi la gara con un primo set all’insegna della grinta e della
determinazione. A tratti, infatti, sono riuscite anche a mettere il muso davanti a Macerata, ma sul
finale del parziale la squadra di coach Paniconi ha avuto la meglio e chiuso il set sul 25-21. Con la
squadra finalmente al completo Giandomenico ha messo in campo Saccani-Muzi, al centro
Montechiarini e Vanni con Costagli e Lotti laterali e Lorenzini libero. Paniconi invece ha risposto con
la diagonale Rcci-Stroppa, Cosi e Pizzolato al centro, Fiesoli e Michieletto in banda, libero Bresciani.
Come detto dopo l’equilibrato primo set la CBF Balducci Hr Macerata ha alzato ulteriormente il
ritmo e complice qualche errore di troppo nelle fasi nevralgiche del match, l’Assitec ha trovato
molte difficoltà nel restare incollata alla partita. Nel secondo set le padrone di casa vanno avanti
prima 4-1 per poi arrivare al massimo vantaggio provvisorio sul 14-8. Un’altra accelerazione delle
ragazze di coach Paniconi porta Macerata avanti 21-13. Giandomico mette in campo Tellaroli al
posto di Costagli e Poli al posto di Vanni. La musica non cambia la CBF Balducci Hr chiude 25-17.
Nel terzo set non c’è stata proprio storia, Macerata ha collezionato attacchi vincenti mentre
Sant’Elia ha perso un po’ di fiducia nei propri mezzi e la lucidità viste nel primo parziale. La squadra
di casa va avanti prima 20-10 e poi chiude definitivamente l’incontro sul 25-10.
«C’è molta amarezza al momento, – ha spiegato il Capitano dell’Assitec Volleyball, Silvia Lotti – non
solo per il risultato ma anche e soprattutto perché continuiamo a commettere errori elementari nei
momenti più importanti della partita. Dobbiamo lavorare e tanto, perché occorre cambiare rotta
subito. Ripartiamo con la testa al Sassuolo che riceveremo in casa domenica, per cercare di
disputare una buona partita e riuscire a migliorare sui nostri punti critici».
CBF BALDUCCI HR MACERATA-ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA 3-0
CBF BALDUCCI HR MACERATA: Bresciani (L), Martinelli ne, Cosi 11, Michieletto 15, Gasparroni, Ghezzi
8, Ricci 3, Stroppa 13, Peretti ne, Pizzolato 10, Fiesoli 2, Malik ne. All. Paniconi.
ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA: Muzi 11, Costagli 2, Lotti 6, Nenni, Montechiarini 1, Lorenzini (L), Vanni
5, Saccani 2, Tellaroli 3, Poli 1. All. Giandomenico
ARBITRI: Merli, Somansino
PARZIALI: 25-22 (27′), 25-17 (24′), 25-10 (25′)
L’Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A2F> Assitec Volleyball si arrende alla capolista
  2. Finali Coppa Italia Frecciarossa, Serie A2: CBF Balducci HR Macerata, il titolo è tuo!
  3. A2F> Pool Promozione, mercoledì la rivincita tra CBF Balducci HR Macerata e LPM BAM Mondovì.
  4. A2F> Macerata supera al tie-break Busto Arsizio nell’anticipo della 6^ giornata.
  5. A2F> La Sigel cede in casa alla Balducci Macerata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002