A2F> Nel weekend la 9^ giornata.

Nel Girone A Aragona sulla strada di Macerata, Brescia-Ravenna il clou. Nel Girone B Pinerolo-Montecchio e Soverato-Mondovì le gare di cartello. Tutte le dirette in chiaro sul canale Youtube di Volleyball World

Il campionato di pallavolo femminile di Serie A2 femminile giunge alla nona giornata di regular season. Nel Girone A il big match è Banca Valsabbina Millenium Brescia-Olimpia Teodora Ravenna, mentre la CBF Balducci Hr Macerata rischia sul campo della Seap Dalli Cardillo Aragona. La capolista Omag-MT San Giovanni in Marignano è attesa in Sardegna dalla Volley Hermanea Olbia. Riposa la Tenaglia Altino Volley.
Nel Girone B la partita di cartello è Eurospin Ford Sara Pineolo-Ipag Sorelle Ramonda Montecchio, Lpm Bam Mondovì è chiamata al test del PalaScoppa in casa della Ranieri International Soverato, mentre CDA Talmassons attende il Club Italia Crai. Riposa l’Egea Pvt Modica.

GIRONE A
Seconda contro terza della classifica. Banca Millenium Valsabbina Brescia (16) – Olimpia Teodora Ravenna (12) vale molto di più dei tre punti palio. Presenta la sfida la centrale Michela Ciarrocchi: “Veniamo da settimane molto impegnative, con due trasferte lontane che ci hanno portato via molta energia Abbiamo avuto la fortuna di questo turno di riposo per recuperare e prepararci al meglio per la partita di domenica. Torniamo a giocare in casa e non vediamo l’ora di riscattare il risultato dell’ultima partita al PalaGeorge. Domenica sarà una partita difficile, Ravenna è una bella squadra, con un gioco molto veloce. Siamo determinate e focalizzate sulla partita, conoscendo bene il nostro obiettivo”.

A Castellanza, la Futura Volley Giovani Busto Arsizio attende la Sigel Marsala. Squadre che viaggiano a fasi alternate pur giocando una pallavolo di buonissimo livello. Si sono affrontate quattro volte negli ultimi due anni: due vittorie biancorosse nel 2019/20 (3-1 al San Luigi, 0-3 al PalaBellina) e due successi siciliani nel 2020/21 (doppio 3-1 in casa e in trasferta). In casa Futura Volley Giovani ha parlato il libero Silvia Sormani: “Sicuramente non stiamo attraversando un periodo facile, arrivando da una serie di match in cui non siamo riuscite ad esprimere il nostro gioco, ma di certo la vittoria a Ravenna ha alzato l’umore e in questi pochi giorni che ci separano dalla partita contro Marsala cercheremo di dare il meglio. Vogliamo un altro risultato positivo e ci teniamo a creare entusiasmo giocando bene davanti al nostro pubblico, il campionato è lungo ma il gruppo sa di poter ambire a prestazioni sicuramente convincenti”.

Al Geopalace di Olbia arriva l’Omag-MT San Giovanni in Marignano forte del primo posto. Per la Volley Hermaea l’occasione di dimostrare forza e carattere. A presentare la difficile sfida contro le romagnole è la schiacciatrice Ilaria Maruotti, che parte proprio da un’analisi del ko in casa della Sigel: “Ci è mancata la continuità dopo un primo set degno di nota siamo completamente calate, non abbiamo avuto la capacità di mantenere lo stesso ritmo per tutta la durata del set. Il fondamentale che sicuramente ci è andato meglio è stata la battuta, siamo riuscite a metterle in difficoltà col nostro servizio ma già dal secondo set, Marsala ha saputo reagire e noi ci siamo fatte trovare impreparate soprattutto nella situazione del muro-difesa. Per avere più positività di risultati, bisognerebbe non fare sconti a nessuno, soprattutto alle squadre che sono più al nostro livello infatti con Marsala abbiamo perso una buona occasione. Proprio per questo dobbiamo prendere la sconfitta di mercoledì come stimolo per cercare di reagire immediatamente, abbiamo dall’altra parte una squadra forte e molto complicata con la quale non possiamo permetterci errori di questo tipo”. Per le ‘Zie’ di Enrico Barbolini microfoni alla schiacciatrice Salimatou Coulibaly: “Dire che sono felice è riduttivo, sono veramente fiera di questa squadra. Ad ogni allenamento alziamo l’asticella, non ci accontentiamo mai e spingiamo sempre. Questo ci porta a farlo anche in partita, i punti in palio sono sempre 3 indipendentemente da chi ci troviamo davanti. Quindi a maggior ragione affrontiamo le partite tutte allo stesso modo consapevoli dei nostri mezzi con grinta e voglia di divertirci, tutte e tredici, nessuna esclusa e questa coesione è fantastica. Domenica ci aspetta una sfida impegnativa.Proprio perché ho giocato li, so che andare in Sardegna è tutt’altro che una passeggiata. Tranne il libero Caforio e Jenny Barazza (anche se ora riveste un ruolo diverso) non ho giocato con nessuna delle giocatrici attuali, ma vedendo i risultati che hanno raggiunto mi sento di dire che stanno facendo un buon percorso con qualche difficoltà in trasferta ma in casa sono dure a morire. Hanno un centrale in particolare che sta macinando parecchi punti e ora che hanno perso a Marsala cercheranno un riscatto anche per mantenere la zona play off in classifica. Pensando a noi, dobbiamo imporre da subito il nostro ritmo, un gioco veloce e aggressivo, che è ciò che ci contraddistingue e spesso ci permette di guidare la partita”.

Sarà una Seap Dalli Cardillo Aragona agguerrita e pronta a fermare la CBF Balducci Hr Macerata, tra le squadre più in forma del momento e seconda forza del campionato. Per le ragazze di coach Micoli l’obiettivo è conquistare punti per risalire la classifica come dichiara il libero Federica Vittorio: “Non partiamo assolutamente sconfitte contro il forte Macerata. Sappiamo di incontrare una ‘signora’ squadra che gode dei favori del pronostico della vigilia, ma nulla è impossibile come hanno certificato le nostre prestazioni contro Altino, Brescia e Sassuolo, nonostante le assenze e alcune acciaccate in campo. Ci faremo trovare pronte alla battaglia, venderemo cara la pelle e proveremo con tutte le nostre forze ed energie a portare a casa il primo successo casalingo della stagione. Confidiamo tantissimo sul nostro pubblico che sono certa ci darà una grossa mano di aiuto per l’intera partita. Il campionato di quest’anno è davvero tosto, noi siamo una matricola e dobbiamo ancora crescere, anche se vi sono già stati percentuali di miglioramento evidenti e importanti in più fondamentali. Stiamo emergendo e sono certa che con il lavoro in palestra e con la squadra al completo a breve arriveranno delle belle soddisfazioni”.
Per le marchigiane l’analisi è affidata a coach Luca Paniconi: “Anche nella partita di Sassuolo hanno sfoderato una prestazione importante al cospetto di una squadra di cui sappiamo il valore, in particolare tra le mura amiche. Una squadra di valore, allenata da un coach esperto come Micoli. Parlando di individualità, hanno una palleggiatrice come Caracuta che ha militato in A1 fino a pochi anni fa, in banda una giocatrice di esperienza che è Moneta e Dzakovic, una mancina di grande potenza, in grado di portare il suo bottino di punti. Queste caratteristiche, unite all’impegno della trasferta, rendono la gara di domenica estremamente difficile”.

Promette spettacolo la sfida tra Assitec Volley Sant’Elia – Green Warriors Sassuolo. Alla luce della dalla vittoria casalinga contro Aragona, le emiliane puntano a proseguire questo momento importante come sottolinea il capitano Karola Dhimitriadhi: “Il tempo per prepara la partita contro Sant’Elia non sarà molto e sarà sicuramente una partita complicata, visto che giocheremo fuori casa ed arriviamo da una settimana impegnativa. Però quello che vogliamo è finire nel miglior modo possibile questa settimana che è stata molto positiva per noi: l’obiettivo è fare bottino pieno. Dall’altra parte del campo troveremo una formazione neopromossa che sta mettendo in difficoltà squadre navigate come Marsala con cui è andata al tie break la scorsa domenica: non è quindi una squadra da sottovalutare, hanno un sacco di entusiasmo e nulla da perdere. Dal contro nostro, quello che vogliamo fare è andare lì e conquistare questi tre punti che per noi sarebbero importantissimi”. Sant’Elia ha l’obbligo di alzare l’asticella del rendimento.
In questa giornata riposa la Tenaglia Altino Volley.

GIRONE B
Il big-match del Girone B è la partitissima tra Eurospin Ford Sara Pinerolo – Ipag Sorelle Ramonda Montecchio. Le venete prime in classica con 18 punti insieme a Talmassons sentono il fiato sul collo delle piemontesi a una lunghezza di distanza. Così Michele Marchiaro coach di Pinerolo: “Siamo alla nona giornata e la classifica comincia a dare indicazioni importanti. Domenica ci aspetta una sfida di alta classifica tra noi e Montecchio e siamo pronti a dividerci aspettative e pressioni in maniera proporzionale ai verdetti oggettivi del campo avvenuti finora. La partita per noi è già iniziata con le giocatrici impegnate a recuperare le energie fisiche e mentali (e da oggi al lavoro sul campo) e lo staff totalmente immerso per portare la squadra in condizione massima nel pochissimo tempo a disposizione. Le giocatrici saranno protagoniste come sempre ma stiamo lavorando per creare le condizioni di un bello spettacolo per il pubblico presente e da casa”.

Al PalaScoppa di Soverato altro match di cartello. La Ranieri International Soverato ospita la LPM Bam Mondovì, seconda forza della classifica ad un punto dalla vetta. Soverato ha perso per strada qualche punto di troppo ma tra le mura di casa è una formazione sempre ostica da affrontare. È sicuramente un periodo non facile per le ioniche, reduci da tre sconfitte consecutive, ma Riparbelli e compagne hanno tutte le carte in regola per rialzarsi e riprendere il cammino positivo di inizio stagione. Sul match ha parlato il presidente calabrese Antonio Matozzo: “Veniamo da un periodo non semplice, ma abbiamo tutte le forze per rialzarci e ritornare quelle di inizio campionato”. Mondovì cerca il guizzo in terra di Calabria per continuare a sognare ad occhi aperti verso traguardi sempre più ambiziosi.

L’altra capolista, la CDA Talmassons, vuole cerca di allungare in vetta alla classifica. in Friuli arriva il giovane e vivace Club Italia Crai. La regista della CDA Ludovica Marchi confida le sue sensazioni: “Veniamo da una vittoria sudata e positiva, domenica affronteremo una squadra giovane ma reduce da due vittorie, mettendo al tappeto squadre più esperte. Affronteremo la partita come tutte le precedenti, con concentrazione e grinta dal primo punto cercando di imporre il nostro gioco. Vogliamo tornare a vincere in casa, potrebbe essere una buona occasione!”.

Seconda partita di fila tra le mura di casa per la Tecnoteam Albese Volley Como che attende l’Itas Ceccarelli Group Martignacco. Un match che testerà le ambizioni delle due formazioni. E’ l’opposta greca Maria Oikonomidou a presentare la partita: “Sono molto felice per la mia prova ed anche per il gioco della mia squadra. Un ottimo gruppo: ora dobbiamo provare a ripeterci domenica in casa nostra con i tifosi”. Sul versante friulano ha parlato coach Marco Gazzotti: “Albese gioca bene, è cresciuta, sbaglia poco, rigioca tanti palloni,ha giocatrici di esperienza. Sarà una partita dura e preparaci bene per affrontare le difficolta che ci creeranno”.

Dopo la vittoria di Modica, l’Anthea Vicenza vuole il successo tra le mura di casa. In veneto arriva la Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania in buona forma. L’allenatore Luca Chiappini tiene alto il livello di concentrazione: “Catania è reduce da una buona prestazione nel turno infrasettimanale contro Talmassons e ci aspetta una partita da prendere con le pinze. Noi dobbiamo concentrarci negli aspetti del gioco e mi auguro che la vittoria di mercoledì a Modica porti un po’ più di consapevolezza. Abbiamo disputato un match abbastanza buono in battuta e a muro, oltre ad avere abbastanza regolarità in attacco. Fin qui credo che la nostra squadra giovane abbia pagato un po’ mentalmente un calendario non facile, affrontando nelle prime cinque partite le quattro forze maggiori del girone e questo non ha aiutato nella costruzione delle certezze. Ora dobbiamo essere bravi a cementarle partendo da quel che è stato mercoledì”. In casa Catania la disamina del match è affidata a coach Mauro Chiappafreddo: “Vicenza è una buona squadra, reduce da un risultato positivo a Modica e che conta in organico giocatrici fisiche e di livello. Dovremo affrontare l’Anthea con lo stesso entusiasmo e la stessa lucidità mostrati mercoledì contro Talmassons. Andremo in Veneto con il desiderio di far bene e mostrare il nostro gioco”.
Turno di riposa per l’Egea Pvt Modica.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A2 saranno trasmesse in chiaro in live streaming sul canale Youtube di Volleyball World, con commento in italiano.

CAMPIONATO SERIE A2 FEMMINILE
9^ GIORNATA
GIRONE A
Domenica 21 novembre ore 15:00 (Diretta Youtube Volleyball World)
Seap Dalli Cardillo Aragona – CBF Balducci HR Macerata ARBITRI: Spinnicchia – Di Lorenzo
Domenica 21 novembre ore 17:00 (Diretta Youtube Volleyball World)
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Olimpia Teodora Ravenna ARBITRI: Cecconato – Jacobacci
Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Sigel Marsala Volley ARBITRI: Marigliano – Di Bari
Volley Hermaea Olbia – Omag-MT S. Giov. In Marignano ARBITRI: Mazzarà – Lentini
Assitec Volleyball Sant’Elia – Green Warriors Sassuolo ARBITRI: Vecchione – Mancuso
Riposa: Tenaglia Altino Volley

GIRONE B
Domenica 21 novembre ore 16:00 (Diretta Youtube Volleyball World)
Ranieri International Soverato – LPM BAM Mondovì ARBITRI: Pescatore – Papapietro
Anthea Vicenza – Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania ARBITRI: Mesiano – Pasquali
Domenica 21 novembre ore 17:00 (Diretta Youtube Volleyball World)
Eurospin Ford Sara Pinerolo – IPAG Sorelle Ramonda Montecchio ARBITRI: Scotti – Kronaj
CDA Talmassons – Club Italia Crai ARBITRI: Traversa – Testa
Tecnoteam Albese Volley Como – Itas Ceccarelli Group Martignacco ARBITRI: Pristerà – Brunelli

LE CLASSIFICHE
GIRONE A
Omag – Mt S.Giov. In Marignano* 21; Cbf Balducci Hr Macerata 16; Banca Valsabbina Millenium Brescia 16; Olimpia Teodora Ravenna 12; Sigel Marsala Volley 11; Futura Volley Giovani Busto Arsizio** 10; Volley Hermaea Olbia 10; Green Warriors Sassuolo 10; Assitec Volleyball Sant’Elia 6; Seap Dalli Cardillo Aragona 5; Tenaglia Altino Volley* 0
* una partita in più, **due partite in meno

GIRONE B
Cda Talmassons 18; Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 18; Lpm Bam Mondovi’ 17; Eurospin Ford Sara Pinerolo 17; Itas Ceccarelli Group Martignacco 13; Ranieri International Soverato 11; Tecnoteam Albese Volley Como 10; Anthea Vicenza* 7; Club Italia Crai 5; Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania* 4; Egea Pvt Modica* 0
*una partita in più

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A2F> Nel weekend la 14^ giornata.
  2. Samsung Volley Cup A2: nel weekend la 6^ giornata.
  3. A2F> nel weekend la 4^ giornata.
  4. Campionato di Serie A2 Femminile: nel weekend la 2^ giornata.
  5. Samsung Volley Cup A2: nel weekend l’8^ giornata.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002