Superlega> Perugia nella tana di Ravenna

Terza trasferta di campionato per Perugia che cerca in Romagna la sesta vittoria consecutiva. Rosa al completo per Grbic, possibile qualche variazione al sestetto durante la sfida. Ravenna con il neo acquisto Quieroz che dovrebbe essere in panchina e con la diagonale di posto 2 Biernat-Klapwijk a garantire esperienza. Fischio d’inizio al Pala De Andrè alle ore 18:00 -

PERUGIA – Terza trasferta stagionale in Superlega per la Sir Safety Conad Perugia.
Allenamento al mattino al PalaBarton e poi partenza oggi nel primo pomeriggio per la comitiva bianconera con direzione Ravenna dove domani pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 18:00 e diretta web su VolleyballWorld.tv, i Block Devils sfideranno i padroni di casa della Consar RCM per la settima giornata di campionato.
Favori del pronostico per i ragazzi del presidente Sirci che vogliono mantenere l’imbattibilità stagionale in campionato a vanno a caccia della sesta vittoria piena consecutiva contro la formazione che al momento chiude la classifica. In palio tre punti che sarebbero molto importanti per i Block Devils per presentarsi al meglio al giro di boa del girone d’andata ed in attesa di tanti scontri fondamentali nei prossimi trenta giorni.
Proprio in vista di Ravenna e di quello che ci sarà dopo, Nikola Grbic ed il suo staff hanno spinto molto in questa settimana al PalaBarton. Sedute tecniche importanti sul continuo sviluppo del gioco di squadra e per progredire nella crescita dell’intesa tra i reparti. Il tecnico serbo parte per Ravenna con tutti gli effettivi a disposizione ed è possibile durante la sfida, proprio per dare minutaggio a tutti i suoi ragazzi, qualche modifica al sestetto in campo. Sestetto che comunque al fischio d’inizio dovrebbe essere quello con Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Solè e Ricci coppia di centrali, Leon ed Anderson martelli ricevitori e Colaci libero.
Zanini, coach romagnolo, dovrebbe poter avere a disposizione il regista Quieroz, che si è unito al gruppo in settimana, ma non dovrebbe modificare inizialmente il suo assetto che prevede in campo l’esperta diagonale Biernat-Klapwijk in posto 2, Erati ed il giovane Comparoni centrali, Vukasinovic e probabilmente Ulrich schiacciatori di posto 4 e Goi libero.

PRECEDENTI

Ventiquattro i precedenti tra le due formazioni. Ventuno i successi di Perugia, tre le vittorie di Ravenna. L’ultimo confronto diretto lo scorso 27 gennaio al PalaBarton di Perugia per i quarti di finale della Coppa Italia 20-21 con vittoria dei bianconeri in quattro set (25-27, 26-24, 26-24, 25-21).

EX DELLA PARTITA

Sei ex, cinque in campo ed uno in panchina, nel match tra Ravenna e Perugia e tutti nel roster bianconero. Si tratta di Fabio Ricci, a Ravenna nel 2011-2012 e dal 2013 al 2017, di Stefano Mengozzi, in Romagna dal 2008 al 2016 e poi la passata stagione, di Roberto Russo, in giallorosso nel 2018-2019, di Thijs Ter Horst, a Ravenna nel 2019-2020, e di Kamil Rychlicki, in maglia ravennate nel 2018-2019. Partita da ex in panchina anche per il vice allenatore bianconero Antonio Valentini, nello staff tecnico romagnolo la scorsa stagione.

DIRETTA DEL MATCH SU VOLLEYBALLWORLD.TV

Il match di domani tra Ravenna e Perugia sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv a partire dalle ore 18:00.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL

La voce dell’ufficio comunicazione bianconero, direttamente dalla tribuna stampa del Pala De Andrè di Ravenna, racconterà live domani alle ore 18:00 Ravenna-Perugia sui canali social della società bianconera.

DIFFERITA DEL MATCH SU TEF CHANNEL

Un’ampia sintesi di Ravenna-Perugia sarà trasmessa in replica lunedì alle ore 20:30 sul canale 12 di Tef Channel, televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia. Martedì consueto appuntamento con Sottorete, la trasmissione di approfondimento sui Block Devils condotta da Marco Cruciani in onda sul canale 12 di Tef Channel alle ore 20:30.

PROBABILI FORMAZIONI:

CONSAR RCM RAVENNA: Biernat-Klapwijk, Erati-Comparoni, Vukasinovic-Ulrich, Goi libero. All. Zanini.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Giannelli-Rychlicki, Ricci-Solè, Leon-Anderson, Colaci libero. All. Grbic.
Arbitri: Vincenzo Carcione – Andrea Puecher

Simone Camardese
Ufficio Stampa Sir Safety Conad Perugia

Articoli correlati:

  1. Superlega> Perugia: con Ravenna per chiudere col sorriso una settimana complicata
  2. Superlega> Settima di ritorno per Perugia a Ravenna
  3. Superlega> Perugia: test con Ravenna
  4. Superlega> Perugia: vittoria nell’allenamento congiunto con Ravenna
  5. Superlega> Perugia: operazione riscatto, al PalaBarton sfida a Ravenna

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002