Superlega> Vero Volley Monza di cuore a Cisterna: è vittoria al tie-break

I rossoblù partono fortissimo ma non riescono a mantenere la stessa continuità nel secondo e quarto set. Un Dzavoronok devastante guida però i suoi alla conquista di due punti preziosi. Eccheli: “Successo importante per noi”.

Top Volley Cisterna – Vero Volley Monza 2-3 (18-25, 25-23, 23-25, 25-16, 14-16)
Top Volley Cisterna: Baranowicz 0, Rinaldi 14, Bossi 1, Szwarc 9, Maar 17, Zingel 11, Picchio (L), Cavaccini (L), Dirlic 11, Wiltenburg 4, Raffaelli 1. N.E. Giani. All. Soli.
Vero Volley Monza: Orduna 2, Davyskiba 16, Galassi 7, Grozer 20, Dzavoronok 25, Grozdanov 3, Gaggini (L), Federici (L), Mitrasinovic 0, Karyagin 2, Calligaro 0, Beretta 2. N.E. Galliani. All. Eccheli.

Durata set: 24′, 31′, 31′, 26′, 22′. Tot. 2h14

Arbitri: Luciani Ubaldo, Mattei Lorenzo

NOTE

Top Volley Cisterna: battute vincenti 2, battute sbagliate 17, muri 11, errori 28, attacco 52%
Vero Volley Monza: battute vincenti 13, battute sbagliate 22, muri 9, errori 37, attacco 47%

Impianto: Palazzetto dello Sport di Cisterna

MVP: Vlad Davyskiba (Vero Volley Monza)

CISTERNA (LT), 20 NOVEMBRE 2021 – Due ore e quattordici minuti di una sfida ricca di emozioni premiano la Vero Volley Monza, brava a portarsi a casa la quinta vittoria stagionale, la seconda esterna dopo quella di Ravenna, battendo 3-2 la Top Volley Cisterna. L’anticipo del settimo turno di andata della SuperLega Credem Banca 2021-2022 premia la generosità e la caparbietà dei rossoblù, partiti fortissimo di fronte al caldo pubblico del Palazzetto dello Sport di Cisterna, andandosi a prendere con autorità un primo set praticamente dominato fin dalle prime battute con i turni dai nove metri di Davyskiba e Dzavoronok e le accelerazioni di Grozer. I laziali però non mollano, anzi, risalgono con carattere andandosi a prendere il secondo gioco, con un super Maar e un ispirato Rinaldi, e gestiscono praticamente fino alla fine il terzo, poi risolto positivamente dalla Vero Volley con uno scatenato Dzavoronok. Soli si gioca la carta Dirlic al posto di Szwarc, il suo opposto lo ripaga facendo faville nel quarto parziale, dominato dai suoi. Nel tie-break è equilibrio praticamente fino alle battute finali, dove Cisterna, brava per tutta la gara a commettere meno errori dei lombardi, si porta sul 14-12 ma poi subisce il ritorno prepotente di Monza, con uno scatenato Dzavoronok dai nove metri (due ace) a regalare ai suoi il sorriso finale.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Sono due punti molto importanti, perché arrivati al termine di un tie-break in cui abbiamo dimostrato di avere grande carattere. Questo deve essere il nostro punto di ripartenza, perché anche oggi c’è stato qualche momento di fragilità, soprattutto nel quarto set. Questi black-out ci accompagnano ormai da qualche partita. Speriamo di uscirne presto e di riuscire a ritrovare la stabilità di inizio stagione. Certamente il fatto di aver giocato ogni tre giorni e di non aver potuto lavorare in allenamento non ci ha aiutato. Ora testa alla prossima sfida”.
Santiago Orduna (Vero Volley Monza): “E’ una vittoria importante per noi, visto che è stato un match in cui ci è mancata continuità. Dopo un primo set molto buono, siamo calati nel secondo ma siamo anche stati bravi a risogere sia nel terzo che nel tie-break, con un super Dzavoronok al servizio. Il nostro è un gruppo che ha bisogno di allenarsi tanto ed in questo ultimo periodo, giocando ogni tre giorni, non è stato sempre possibile. I black-out che abbiamo avuto dipendono anche da questo. La nostra consapevolezza però è che ci parliamo in faccia, diretti, siamo uniti e andiamo avanti. Obiettivi? Pensare gara dopo gara e arrivare il più in alto possibile”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Soli sceglie Baranowicz in regia, Szwarc opposto, Bossi e Zingel al centro, Maar e Rinaldi bande e Cavaccini libero. Eccheli risponde con Orduna al palleggio, Grozer opposto, Galassi e Grozdanov centrali, Davyskiba e Dzavoronok schiacciatori e Federici libero. Break Vero Volley Monza con un super Grozer (anche un ace per il tedesco) e Grozdanov (muro su Szwarc), 4-1. Rinaldi spezza il filotto monzese ma Davyskiba non sbaglia sull’azione successiva, 5-2 Vero Volley. Galassi ok dal centro, poi due errori di Cisterna a valere il 10-6 Monza e Soli chiama a raccolta i suoi. Mani e fuori di Grozer dopo l’errore di Dzavoronok, poi pipe vincente di Rinaldi a tenere in corsa la Top Volley, 13-10. Primo tempo di Galassi, pallonetto di Grozer e Vero Volley che scappa sul 15-10. Szwarc e Rinaldi spingono Cisterna al tentativo di rientro (16-12), ma i monzesi sono lucidi e determinati con Dzavoronok, 18-13. Primo tempo di Zingel per la Top Volley, ma lampo di Grozer ed ace di Grozdanov a spingere i lombardi e Soli chiama time-out sul 21-15 per la squadra di Eccheli. L’ace di Maar tiene viva la squadra pontina (21-17), ma il lungolinea di Grozer e l’ace di Orduna coincidono con il 23-18 Monza. Galassi e Davyskiba (ace) chiudono il parziale 25-18 per i rossoblù.

SECONDO SET
Sestetti confermati e Cisterna che parte più convinta con Szwarc e Rinaldi, 3-1. Grozer e Davyskiba pareggiano i conti (3-3), ma Cisterna firma un nuovo break con Szwarc e Zinger (muro su Grozer), 5-3. Davyskiba per la parità Monza, 5-5, ma è ancora più due della Top Volley con Rinaldi e Szwarc, 8-6. Ancora bel break Vero Volley con Dzavoronok e Davyskiba (ace), 8-8, replicato dai laziali grazie all’errore di Davyskiba e al pallonetto di Rinaldi, 10-8 per i padroni di casa. Maar e qualche sbavatura dei brianzoli agevolano la discesa di Cisterna, 12-9, ma Monza tira fuori le unghie e aggancia con due ace consecutivi di Dzavoronok, 13-13, costringendo Soli al time-out. Grozer non sbaglia, Szwarc lo imita bene, ma l’invasione di Maar fa registrare il 15-14 Vero Volley. Ace di Maar, bravo ad andare a segno in pipe dopo la fiammata di Grozer e vantaggio Cisterna, 17-16. Due assoli di Grozer (attacco vincente e muro su Maar) e uno di Dzavoronok (muro su Szwarc), grazie all’ottimo turno in battuta di Davyskiba, portano Monza sul 19-17 e Soli chiama la pausa. Dentro Wiltenburg per Bossi tra le fila pontine e nuovo aggancio dei laziali complici due sbavature dei brianzoli, 20-19. Punto a punto fino al 21-21, poi muro di Maar su Grozer e slash di Zingel che vale il 23-21 Top Volley ed Eccheli chiama time-out. Szwarc a bersaglio per Cisterna, 24-22, poi spara out dai nove metri, Grozdanov fa lo stesso ed è 25-23 per i padroni di casa.

TERZO SET
Stessi interpreti in campo e Cisterna che scappa subito con Rinaldi e l’invasione di Grozer, 4-2. Dzavoronok accorcia le distanze per la Vero Volley, 6-5, ma il muro di Wiltenburg su Galassi dopo l’errore di Galassi coincide con l’8-5 Top Volley ed Eccheli chiama time-out. I padroni di casa continuano a spingere in attacco con Rinaldi, pur commettendo qualche errore in battuta, ma Monza tiene il passo con Grozer, 10-8. Zingel dal centro e con un muro su Grozer valgono il 13-8 Cisterna ed Eccheli inserisce Beretta per Grozdanov. Szwarc risponde a Dzavoronok, ma il ceco va ancora a segno 15-11. Errore di Szwarc in attacco, muro di Dzavoronok ancora su Szwarc e la Vero Volley risale 15-13 costringendo Soli a chiamare a raccolta i suoi. Dzavoronok mette a terra due diagonali favolosi, grazie anche al turno in battuta devastante di Davyskiba, ed i lombardi acciuffano la parità, 15-15. Szwarc sbaglia e Soli fa entrare Dirlic al suo posto, poi pipe di Maar ed è 16-16. Rientra Szwarc dopo l’errore in battuta di Baranowicz, cui segue quello di Galassi (17-17), poi ancora sbavature da entrambe le parti sui turni di servizio ed è 19-19. Due muri di Davyskiba, uno su Maar e uno su Szwarc, regalano la fuga a Monza, 23-21 e Soli chiama time-out. Rinaldi non sbaglia, Zingel e Davyskiba fanno il contrario dai nove metri, ma Grozer chiude il gioco, 25-23 per la Vero Volley Monza.

QUARTO SET
La conferma di Beretta per Monza unica novità rispetto ai sestetti di inizio gara. Dopo un punto a punto iniziale, 3-3, uno scatenato Drlic, entrato per Szwarc, accompagna Cisterna sul 7-3. Monza spinge con Davyskiba e Dzavoronok, 9-5, ma i laziali sono sempre avanti grazie a Szwarc e Dirlic, 12-5 ed Eccheli chiama time-out. Prosegue il filotto della Top Volley con Dirlic, Rinaldi e l’errore di Dzavoronok, 16-6 ed Eccheli inserisce Karyagin al suo posto. Calligaro dentro per Orduna e Mitrasinovic per Grozer: Rinaldi va a segno ed è 18-7 Top Volley. Davyskiba tenta di dare un’ultima scossa per provare ad invertire il trend del match (20-10), ma Zingel a segno dal centro per il 21-10 Top Volley. Beretta dal centro e Galassi con il muro su Wiltenburg accorcia per i rossoblù (22-14), bravi a continuare a spingere centralmente (23-15). Finale di set però tutto dei pontini, lucidi nel non disperdere il vantaggio e chiudere il gioco 25-16.

TIE-BREAK
In campo gli stessi interpreti di inizio quarto parziale. Due ace di Davyskiba a valere il 2-0 Vero Volley. Dirlic pareggia i conti (2-2) e si viaggia punto a punto fino al 4-4. Due ace di Dzavoronok che valgono il break Vero Volley, 6-4 e Soli chiama time-out. Davyskiba a segno in posto quattro, Galassi out dai nove metri, ma Monza, poi muro di Dirlic su Dzavoronok ed è nuova parità, 7-7. Monza avanti al cambio di campo con Davyskiba (8-7), poi filotto di tre punti Top Volley che vale il sorpasso Cisterna, 10-8. Invasione di Davyskiba ma primo tempo di Grozdanov, rientrato per Beretta, 11-9 e Soli chiama time-out. Grozer risponde a Dirlic per due volte, anche un muro su Maar, ed è meno uno Monza 12-11. Eccheli chiama la pausa dopo la giocata centrale di Zingel e, alla ripresa del gioco, arriva ancora il lampo di Grozer, 13-12 Cisterna. Dzavoronok annulla il primo match-point Cisterna (14-13), poi va a bersaglio con un ace e riporta la Vero Volley avanti, 15-14. Il lampo di Dzavoronok regala il set, 15-13 e la gara 3-2 alla Vero Volley.

Giò Antonelli – +39 3498879385
Ufficio Stampa – Consorzio Vero Volley

Articoli correlati:

  1. Superlega> Alla Vero Volley Monza non riesce la rimonta: Cisterna vince 3-1
  2. Superlega> La Vero Volley Monza continua a vincere: Cisterna superata 3-1
  3. Superlega> Vittoria casalinga per la Top Volley Cisterna che supera Vibo 3-1
  4. Superlega> Top Volley Cisterna – Vero Volley Monza, l’anticipo di sabato alle 18 in diretta su Rai Sport
  5. Superlega> La Vero Volley Monza di scena a Cisterna in diretta Rai Sport per il settimo turno

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002