B1F> La Chromavis Abo alza il tiro: arriva la capolista Cbl Costa Volpino

Sabato alle 21 al PalaCoim di Offanengo le neroverdi cremasche, quinte, sfidano la prima della classe, fin qui imbattuta e con un solo set perso. La guida al match

OFFANENGO (CREMONA), 26 NOVEMBRE 2021- Massimo tasso di difficoltà sulla carta e la voglia di confrontarsi con chi fin qui ha dimostrato di essere la migliore. In serie B1 femminile la Chromavis Abo è pronta per il big match di domani (sabato), quando alle 21 al PalaCoim di Offanengo andrà in scena la sfida di cartello della settima giornata del girone B contro la capolista Cbl Costa Volpino, fin qui imbattuta.

Porzio e compagne arrivano all’appuntamento con il quinto posto e due recenti vittorie da bottino pieno contro Bedizzole (3-0) e Almenno (3-1) che hanno accorciato a tre lunghezze la distanze dal secondo posto (zona play off). In casa Offanengo, a presentare la partita è coach Giorgio Bolzoni, che però nell’occasione sarà squalificato dopo la giornata di stop inflitta dal giudice sportivo in seguito alla gara di sabato scorso ad Almenno San Bartolomeo.

“Costa Volpino – analizza Bolzoni – è una squadra dall’organico molto completo e non ha punti deboli, dimostrando di essere la più forte del girone. Nel primo vero scontro diretto del suo cammino, ha vinto 3-0 contro Gorle e anche questo è un segnale importante. La Cbl gioca molto veloce e ha un’ottima seconda linea, potendo contare su un libero molto forte come Zardo. Contro una formazione di questo livello e completa, non c’è una formula particolare: devi stare in partita, sfruttare eventuali momenti-no avversari e giocare al contempo al massimo. Il clima è tranquilla: non vogliamo aumentare la pressione perché arriva la capolista, abbiamo preparato la gara come le altre. Certamente avremo il vantaggio di giocare questa sfida in casa”. A guidare in panchina la Chromavis Abo sarà il vice Fabio Collina.

L’AVVERSARIO – La Cbl Costa Volpino è allenata da Luciano Cominetti e fin qui ha conquistato sei vittorie in altrettanti incontri, cedendo solo un set contro Busnago. Il 6+1 base vede la 2003 Dell’Orto in regia, opposta a Lucija Giudici. L’asse di posto quattro è formato da Beatrice Pozzoni e da Benedetta Gatti, mentre Tangini e Rivoltella spiccano al centro, con Zardo libero.

“Siamo partiti bene – spiega Cominetti – non era facile iniziare subito forte considerato che è stato rinnovato il 90% della rosa. Le ragazze stanno lavorando bene come squadra e sono affiatate e questo è sicuramente l’aspetto più bello di questi mesi. Per ora siamo stati costanti, le partite che fanno più testo fin qui sono quelle contro Trescore e Gorle, le altre abbiamo sfidato formazioni giovanili che hanno un altro tipo di percorso rispetto al nostro”. Quindi guarda a Offanengo. “Rientra nelle squadre potenzialmente forti, l’unico vero scivolone lo ha avuto contro Crema, perché anche quest’anno Lecco è una squadra di valore. Ora dovremo dimostrare di essere più forti anche sabato a Offanengo contro un avversario che a livello di attacco è la formazione più potente che abbiamo incontrato finora. Cercheremo di mettere in evidenza quelli che possono essere i loro difetti di gioco”. Infine conclude. “Il nostro concetto di pallavolo? Abbiamo sempre messo in primo piano due fondamentali, la battuta e la ricezione: a mio avviso far bene in entrambi fa la differenza tra squadre medie e squadre forti e un buon primo tocco dà solidità. Ci sono formazioni che magari battono bene ma fanno fatica a ricevere”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Chromavis Abo e Cbl Costa Volpino saranno il primo arbitro Andrea Michele Aleo e il secondo arbitro Simone Magnino.

IL TURNO – Questo il programma della settima giornata d’andata del girone B di serie B1 femminile: Warmor Gorle-Don Colleoni, Rothoblaas Volano-Acciaitubi Picco Lecco, Chromavis Abo-Cbl Costa Volpino, Enercom Fimi Crema-Chorus Lemen Almenno, Busnago Volleyball Team-Trentino Energie Argentario, Walliance ATA Trento-Green Up Bedizzole.

LA CLASSIFICA – Cbl Costa Volpino 18, Acciaitubi Picco Lecco 16, Don Colleoni 15, Warmor Gorle 14, Chromavis Abo 13, Rothoblaas Volano, Walliance ATA Trento 9, Busnago Volleyball Team 6, Enercom Fimi Crema 5, Chorus Lemen Almenno 3, Green Up Bedizzole, Trentino Energie Argentario 0.

COPERTURA MEDIA DEL MATCH – La partita tra Chromavis Abo e Cbl Costa Volpino sarà trasmessa in diretta su Lodi Crema Tv (canale 111 del digitale terrestre) e in streaming sulle pagine Facebook Lodi Crema TV e Volley Offanengo 2011 e sul canale Youtube Volley Offanengo. Il match vedrà la telecronaca a cura di Cesare Grassi.

Nella foto di Matteo Benelli, la Chromavis Abo schierata in campo al PalaCoim

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> Nuovo impegno casalingo per la Chromavis Abo: arriva la Cbl Costa Volpino
  2. B1F> Rinviata Cbl Costa Volpino-Chromavis Abo
  3. B1F> Che bel San Valentino per la Chromavis Abo:3-0 alla Cbl Costa Volpino
  4. B1F> Una Chromavis Abo all’insegna della linea verde duella con orgoglio a Costa Volpino
  5. B1F> Il recupero tra Cbl Costa Volpino e Chromavis Abo slitta al 1 maggio

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002